Cinema Rai3: gli appuntamenti continuano



Dunque, il direttore promette un autunno di grande cinema in prima visione, una proposta che rappresenta l’alternativa all’intrattenimento e alle serie statunitensi in onda sulle reti consorelle.
Così, dopo il ciclo di film dedicato a Toni Servillo che ha fatto da battistrada al nuovo corso del grande schermo in tv al venerdì sera, torna il cinema italiano in prima visione, con alcuni tra i film più belli realizzati negli ultimi due anni. Nell’ampio ventaglio di proposte ci saranno film d’autore, come il magnifico “Terraferma” di Emanuele Crialese o “Una sconfinata giovinezza” di Pupi Avati, o il film di Giuseppe Gagliardi tratto da un racconto di Roberto Saviano, “Tatanka”. Ma sarà dato spazio anche alle commedie scatenate e cult come “Qualunquemente” di Giulio Manfredonia, con Antonio Albanese nei panni di Cetto La Qualunque, o il film tratto dalla serie culto “Boris – il film”; e ancora “Bar Sport” da un libro di Stefano Benni, e “La kryptonite nella borsa”, che ha rappresentato l’esordio alla regia dello sceneggiatore Ivan Cotroneo Il pubblico televisivo ha imparato a conoscerlo e apprezzarlo perchà ha diretto la sit com Una mamma imperfetta attualmente in onda su Rai2 in prima serata in pillole quotidiane di otto minuti.
A seguire, nel mese di novembre, sono in programma importanti eventi internazionali: si comincia con il film vincitore dell’Oscar 2012 come miglior film straniero oltre che vincitore di tre Orsi d’oro a Berlino, “Una separazione”, di Asghar Farhadi. Poi è prevista una serata speciale sui 50 anni dalla morte di J.F.Kennedy, con la prima visione assoluta della pellicola ancora inedita (ma che è stata in concorso all’ultima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia) “Parkland”, prodotto da Tom Hanks e diretto da Peter Landesman, con Paul Giamatti e Billy Bob Thornton, film che rievoca i tre giorni che seguirono alla sparatoria di Dallas nel 1963 in cui fu assassinato l’allora Presidente degli Stati Unuti. E ancora due grandissimi film americani d’autore: “Conspirator” di Robert Redford, che rievoca un altro drammatico omicidio politico della storia d’America, quello di Abramo Lincoln, e un magnifico western firmato dai fratelli Coen, “Il Grinta”, interpretato da Jeff Bridges, Matt Damon e Hailee Steinfeld.



0 Replies to “Cinema Rai3: gli appuntamenti continuano”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*