Walter Nudo | il percorso del vincitore del Grande Fratello vip 3


Walter Nudo | il percorso del vincitore del Grande Fratello vip 3. In quindici anni ha trionfato in due reality: L'isola dei famosi su Rai2 e il GF vip su Canale 5


Alla sua proclamazione hanno assistito, fino all’una e 35 minuti dopo la mezzanotte 3.446.000 telespettatori, share 21,90%.

La vittoria arriva dopo 15 anni dalla sua partecipazione trionfale all’Isola dei famosi condotta su Rai 2 da Simona Ventura.

Era il 14 novembre del 2003 quando Nudo si classificava in testa alla classifica della prima edizione del reality allora made in viale Mazzini. Con il successo di lunedì 10 dicembre, mette così a segno una vera e propria doppietta nei reality.

Dunque la prima vittoria è stata su una rete Rai, la seconda su una rete Mediaset.

Fin dall’inizio Walter Nudo era considerato il vincitore ed anche noi lo avevamo anticipato sottolineando che per i bookmakers doveva essere lui il primo classificato.

Così è stato. Al secondo posto c’è lo chef Andrea Mainardi e successivamente ci sono Stefano Sala e Silvia Provvedi.
Ricordiamo che nell’albo d’oro del Grande Fratello vip la palma della prima vittoria era andata ad Alessia Macari, seguita lo scorso anno da Daniele Bossari e adesso da Walter Nudo.
Classe 1970, Walter Nudo prima di essere attore è stato un karateka canadese, naturalizzato italiano. Ha vinto con il 56% dei voti la terza edizione del Grande Fratello vip al quale aveva partecipato nella speranza di recuperare la popolarità perduta.

Subito dopo la vittoria del 2003, aveva partecipato alla soap opera Incantesimo poi alla serie Carabinieri ed era stato anche presente nel cast di Agent X. nel 2015. Nello stesso anno aveva partecipato a Tale e Quale Show come concorrente. Lo ricordiamo anche nel programma La terra dei cuochi andato in onda sulla Rai 1 nel 2013 come aiuto chef di Antonella Clerici.



0 Replies to “Walter Nudo | il percorso del vincitore del Grande Fratello vip 3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*