Sanremo 2019 | la Rai ordina una analisi sulla canzone Rolls Royce di Achille Lauro


Sanremo 2019 | la Rai ordina una analisi sulla canzone Rolls Roice di Achille Lauro. Lo ha comunicato il direttore di Rai 1 Teresa De Santis


Le ha annunciate la stessa De Santis nel suo ruolo di responsabile della prima rete di viale Mazzini.

“Abbiamo ordinato una analisi chimica sui versi della canzone di Achille Lauro. Appena sapremo quali sono i risultati ve li comunicheremo. In particolare voi di Striscia la notizia sarete i primi a conoscerli” ha detto la De Santis ringraziando Valerio Staffelli che le ha consegnato addirittura due tapiri nel corso della kermesse canora.

Questi i servizi del Tg satirico di Antonio Ricci che si sono susseguiti:

Venerdì 8 febbraio, a Striscia la notizia Valerio Staffelli consegna il secondo Tapiro d’oro a Teresa De Santis per la canzone Rolls Royce di Achille Lauro in gara al Festival di Sanremo, che è un inno all’ecstasy.

L’inviato di Striscia le chiede spiegazioni sulla scelta del brano e il direttore di Raiuno risponde: «Ma io che c’entro? È una domanda interessante, però è una questione artistica». Secondo De Santis questo Tapiro non è per lei e dichiara: «Ci sono varie responsabilità: ci sono responsabilità artistiche e responsabilità editoriali più generali». Poi si allontana con il suo staff e una sua collaboratrice accetta il Tapiro d’oro.

Inoltre, sempre nella serata di venerdì 8 febbraio, e quindi nella puntata del Tg satirico andato in onda in questa data, Staffelli aveva avvicinato anche Achille Lauro e gli aveva consegnato un tapiro proprio per le polemiche suscitate. Il brano contiene versi che inneggiano a sostanze stupefacenti.

Striscia aveva chiesto un commento sulla canzone anche a Don Antonio Mazzi che si era dichiarato a dir poco sconvolto per la presenza del brano nella gara sanremese.



0 Replies to “Sanremo 2019 | la Rai ordina una analisi sulla canzone Rolls Royce di Achille Lauro”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*