Caduta libera | il campioncino Nicolò Scalfi vince 36 mila euro

Caduta libera | il campioncino Nicolò Scalfi vince 36 mila euro. E' accaduto nel corso dell'ultima fase del game, nel gioco dei Dieci passi.


Il ventunenne di Brescia, tornato saldamente al comando del game show condotto da Gerry Scotti nella fascia preserale di Canale 5, è riuscito a vincere la somma di 36 mila euro. Ha risposto esattamente a tutte le domande della fase finale del programma chiamata I dieci passi. E’ accaduto nella puntata di venerdì 26 aprile.

Questa è la parte conclusiva del programma: il campione rimasto in gara deve riuscire a portare a casa in montepremi conquistato nel corso dei confronti con tutti gli avversari precedentemente sfidati. Scalfi è arrivato ai dieci passi con la non indifferente somma di 36 mila euro. 

L’ultimo concorrente che ha sfidato,avendo la meglio su di lui, è stato Gabriele che aveva già partecipato in precedenza e si era fatto conoscere per le barzellette regalate al pubblico di Caduta libera. Dopo lo scontro finale ecco i 10 passi: dieci domande di cultura generale che assicurano la vincita del montepremi. Ma bisogna dare le risposte esatte ai quesiti posti da Gerry Scotti.

Nicolò Scalfi inizia la sua avventura. Risponde esattamente a nove delle domande, resta l’ultima che recita così: “Lo sono lama, gorilla, cobra”. Sono poche le lettere che nella gabbia della definizione hanno il compito di facilitare il compito.

Scalfi ci pensa e poi finalmente fornisce la risposta esatta: Lama, Gorilla e Cobra sono “nomi invariabili”.

La risposta è giusta e si scatena l’entusiasmo nello studio.

Nicolò Scalfi aveva vinto nella passata edizione 206 mila euro. Con il 36 mila di ieri arriva a 242 mila euro.

Questa sera torna a difendere il titolo.



0 Replies to “Caduta libera | il campioncino Nicolò Scalfi vince 36 mila euro”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*