Andrea Camilleri ricoverato per arresto cardiaco. E’ in condizioni critiche


Andrea Camilleri ricoverato per arresto cardiaco. E' in condizioni critiche. Lo scrittore si è sentito male questa mattina ed è subito stato trasportato all'ospedale romano Santo Spirito.


La notizia si apprende da fonti sanitarie secondo le quali lo scrittore, 93 anni, sarebbe in condizioni critiche. Camilleri è giunto al pronto soccorso poco dopo le 9 del mattino e subito il suo stato è apparso abbastanza compromesso.
Una nota dell’ospedale riferisce che lo scrittore è arrivato in ambulanza in condizioni critiche per problemi cardiorespiratori. Immediatamente è stato assistito dall’équipe dell’emergenza al Pronto Soccorso Santo Spirito e subito dopo trasferito presso il Centro di Rianimazione dell’ospedale..
Immediatamente su Twitter l’hashtag #Camilleri è svettato in cima ai Trend Topic. Moltissimi i personaggi noti, ma anche le persone comuni che vogliono esprimere la loro apprensione per la salute del Maestro e sperare in un pronto recupero. Tutti affermano di avere ancora bisogno di lui, della sua persona oltre che dei suoi romanzi.

L’ideatore de Il Commissario Montalbano stava preparando lo spettacolo sulla sua Autodifesa di Caino. Un monologo che dovrebbe tenere alle antiche Terme di Caracalla, il 15 luglio. Un appuntamento al quale tiene moltissimo soprattutto perchè è la sua prima volta a Caracalla.

Una delle frasi che ha detto in maniera ricorrente è la seguente: “se potessi vorrei finire la mia carriera seduto in una piazza a raccontare storie e alla fine del mio ‘cunto’, passare tra il pubblico con la coppola in mano” 



0 Replies to “Andrea Camilleri ricoverato per arresto cardiaco. E’ in condizioni critiche”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*