Sanremo 2020 reunion Ricchi e Poveri il 5 febbraio all’Ariston


Reunion dei Ricchi e Poveri il 5 febbraio sul palcoscenico del teatro Ariston per festeggiare i 50 anni di La prima cosa bella


Novità a Sanremo 2020 che celebra la reunion dei Ricchi e Poveri a 50 anni dalla loro canzone La prima cosa bella. La notizia è stata resa nota dallo stesso gruppo e conferma la promessa di Amadeus.

Il  conduttore e direttore artistico aveva anticipato che la edizione da lui firmata sarebbe stata una festa dedicata alla canzone e al settantesimo compleanno della kermesse canora con tanti ospiti a sorpresa.

Sanremo 2020 reunion Ricchi e Poveri il 5 febbraio all’Ariston

Ed ecco la prima promessa, la reunion dei Ricchi e Poveri per Sanremo 2020, prevista il 5 febbraio sul palcoscenico del teatro Ariston.

Torna uno dei gruppi più apprezzati della musica leggera. Il 5 febbraio si ritrovano insieme a cantare Angelo Sotgiu, Angela Brambati e Marina Occhiena che aveva lasciato i Ricchi e Poveri nel 1981.

Sanremo 2020 reunion Ricchi e Poveri

Accanto a loro c’è Franco Gatti che invece aveva abbandonato il gruppo nel 2016.
Una grande festa dunque che dovrebbe dare appeal ad una manifestazione nata sotto il segno delle polemiche. E finora davvero ce ne sono state tante.

Naturalmente la prima reazione è venuta proprio dai componenti del gruppo canoro. Hanno infatti reso noto ai loro fan che saranno tutti e quattro insieme per onorare e rendere omaggio al pubblico e soprattutto all’affetto che ha sempre dimostrato loro in tanti anni di attività.

La presenza sul palcoscenico del teatro Ariston ha anche un altro motivo. Si festeggiano i 50 anni del loro primo grande successo La prima cosa bella che avevano cantato proprio su quel palco insieme a Nicola di Bari.

Il gruppo ha confermato che ritrovarsi insieme sarà come tornare in famiglia dopo un lungo viaggio. In quest’ottica la réunion serviva per rinsaldare e rafforzare un legame tra l’altro mai spezzato nel corso degli anni.

Il lutto di Franco Gatti nel 2013

Ricordiamo che Franco Gatti nel 2013 aveva subito una gravissimo lutto. Era morto suo figlio. E proprio in quell’anno avrebbe dovuto ricevere sul palcoscenico dell’Ariston un premio alla carriera Ma naturalmente tutto è saltato proprio per questo gravissimo lutto.

Si arricchisce così la lista dei grandi ospiti che saranno nel cast della manifestazione targata Amadeus.

A tifare per il conduttore c’è il suo amico trentennale Rosario Fiorello che ha espresso il suo compiacimento per questo evento.

Sanremo 2020 confermati Albano e Romina

Intanto è stata confermata anche la presenza, fuori gara, di Albano e Romina che tra l’altro erano stati già ospiti della prima puntata di Sanremo 2015 gestita da Carlo Conti.

C’è probabilmente da aspettarsi che, accanto a questi nomi certamente nazionalpopolari, che hanno hanno scritto la storia della musica ce ne saranno anche altri. Vedremo presto, oramai, quali sono le altre sorprese legate al festival.



0 Replies to “Sanremo 2020 reunion Ricchi e Poveri il 5 febbraio all’Ariston”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*