Connect with us

News

I Fatti Vostri 30 marzo Facchinetti e D’Orazio presentano canzone dedicata a Bergamo

Giancarlo Magalli ospita i due componenti dell'ex gruppo I Pooh. Presentano il brano dedicato alla città di Bergamo.

Pubblicato

il

I fatti vostri 30 marzo Magalli
Giancarlo Magalli ospita i due componenti dell'ex gruppo I Pooh. Presentano il brano dedicato alla città di Bergamo.
Condividi su

I Fatti Vostri tornano lunedì 30 marzo alle 11.00 su Rai 2. Giancarlo Magalli, da solo in studio conduce la nuova puntata del programma che inaugura la settimana.

I Fatti Vostri 30 marzo Facchinetti e D’Orazio presentano canzone dedicata a Bergamo

I primi ospiti, in collegamento di Giancarlo Magalli, sono Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio. I due artisti presentano la loro canzone-dedica per Bergamo, duramente colpita dal coronavirus.

Roby Facchinetti ha composto un brano ispirato alla foto che ritrae la lunga fila dei camion dell’Esercito con a bordo le salme delle vittime.

Questo scatto è diventato drammaticamente simbolo della tragedia che sta vivendo la sua terra. Si intitola Rinascerò, rinascerai e i proventi dei download e dei diritti d’autore ed editoriali saranno devoluti all’ospedale Papa Giovanni XXIII per l’acquisto di attrezzature mediche. In primis respiratori necessari per salvare vite umane

I fatti vostri 30 marzo Facchinetti a Domenica in

. Roby Facchinetti è stato ospite, ieri, della puntata di Domenica in.

Si parlerà poi del caso delle maschere da sub trasformati in respiratori ospedalieri con il medico che ha avuto l’idea Renato Favero, e Cristian Fracassi, un ingegnere dell’azienda di Ancona che la sta realizzando.

Gli altri argomenti affrontati da Magalli

Tra gli altri argomenti affrontati da Giancarlo Magalli, il consueto collegamenti con i personaggi più amati dal pubblico al tempo del coronavirus. Primo ad intervenire è Edoardo Vianello racconterà la sua nuova vita in casa. L’interprete di tanti brani di successo degli anni Sessanta e Settanta, rivolge anche un invito ai suoi coetanei a restare a casa. Una esigenza necessaria per aiutare tutti quei medici che stanno mettendo a rischio la loro vita per salvare quella degli altri.

Conosceremo le storie di due sportivi. Rachele Somaschini, pilota di rally, campionessa italiana ed europea, ha 26 anni e ha la fibrosi cistica. Un appello particolare il suo, dato che da sempre è costretta a usare mascherine, a lavarsi continuamente le mani e a disinfettare tutto.

E poi la storia di Maxime Mbanda, giocatore della Nazionale di Rugby ora impegnato in prima linea a Parma nella lotta al coronavirus come volontario della Croce Gialla.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it