Melaverde puntata 19 aprile tra gli alpini e i pascoli più alti d’Europa


Le tappe dell'odierno viaggio di Ellen Hidding e Vincenzo Venuto. Alla scoperta degli alpini e della Valle D'Aosta.


La puntata di Melaverde di domenica 19 aprile, inizia su Canale 5 con anticipo. L’appuntamento è previsto, infatti, alle 09:48. Vediamo dove si trovano, oggi, i due conduttori on the road Ellen Hidding e Vincenzo Venuto.

Melaverde puntata 19 aprile tra gli alpini

Questa settimana insieme ad Ellen Hidding i telespettatori conoscono l’ANA, Associazione Nazionale Alpini, una delle più grandi associazioni nazionali di volontari in Italia e in Europa. E’ composta da 350.000 soci uniti da valori come la fratellanza, l’amore per la patria, il rispetto per la montagna e la solidarietà verso il prossimo.

Da 100 anni sono le sentinelle presenti in ogni angolo del Paese, pronte ad intervenire in silenzio, in caso di bisogno. L’ANA è una grande famiglia che compie un secolo di vita. Oltre ad essere sempre pronta ad intervenire in caso di bisogno, ha creato in Italia e in Europa innumerevoli progetti e opere.

Melaverde presenta gli alpini dell’ANA e la loro organizzazione. Si visita uno dei centri di accoglienza mobile che negli ultimi anni ha accolto intere popolazioni colpite da terremoti e calamità.

Strutture efficienti ed organizzate grazie alle quali sono state salvate innumerevoli vite ed è stato possibile ricominciare. Scopriremo poi le attività delle unità speciali seguendo diverse esercitazioni volte al soccorso, alla sicurezza pubblica, al mantenimento del territorio montano e alla tutela del diritto alla vita. Sarà un viaggio insieme alla grande famiglia della montagna che in 100 anni ha fatto moltissimo; un grande cuore alpino che non smetterà mai di battere.

Melaverde puntata 19 aprile

Melaverde Pascoli Più Alti d’Europa

Questa domenica Melaverde va alla scoperta dei pascoli più alti d’Europa. Siamo in Valle d’Aosta la regione italiana più ricca di alpeggi in rapporto al territorio. Prati di alta montagna che raggiungono i 3000 metri.

Qui le vacche di razza Valdostana vivono allo stato semibrado dalla primavera fino alle prime nevi. E regalano ai malgari un latte ricco di proteine e di sapori, eccezionale per la produzione della Fontina DOP d’alpeggio.

In uno di questi alpeggi, a 2350 metri, vive tutta l’estate una famiglia. Il papà e il figlio si occupano dell’allevamento, della mungitura, della produzione del fieno che servirà ad alimentare le vacche quando la neve ed il gelo costringeranno questi animali a scendere nelle stalle di pianura.

La mamma, Titti, è la casara di casa e dalle sue mani nasce la fontina DOP d’alpeggio prodotta con il latte delle vacche valdostane dell’allevamento. Tre forme al giorno. Dopo aver trascorso una settimana di riposo in una piccola cantina adiacente al minuscolo caseificio di montagna, vengono portate in una ex miniera di rame. E’ uno dei siti di stagionatura della Fontina DOP della Cooperativa Produttori Latte e Fontina della Valle d’Aosta. Un viaggio nella storia e nella tradizione agricola e casearia della Regione più piccola d’Italia, dove però svettano le montagne più alte del nostro Paese: il Monte Bianco, il Monte Rosa e il Cervino.

Ricordiamo che tutte le puntate sono state registrate in passato. E vengono riproposte. Infatti la registrazione delle nuove puntate è stata interrotta ad inizio marzo scorso per l’emergenza coronavirus.



0 Replies to “Melaverde puntata 19 aprile tra gli alpini e i pascoli più alti d’Europa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*