Connect with us

News

The OC 23 aprile – La serie Tv torna su Italia 1 e La5

The OC, la serie TV cult degli anni 2000, torna su Italia 1. Vi resterà con due episodi a serata fino al 5 maggio, poi continuerà su La5.

Pubblicato

il

The OC, la serie TV cult degli anni 2000, torna su Italia 1. Vi resterà con due episodi a serata fino al 5 maggio, poi continuerà su La5.
Condividi su

The OC torna in TV su Italia 1 a partire dalle 19.00 di giovedì 23 aprile, fino a martedì 5 maggio, con due episodi ogni sera. Il teen drama, cult degli anni 2000, viene reinserita nel palinsesto della rete dopo anni dalla sua conclusione in seguito alle numerose richieste del pubblico.

La replica di The OC fa parte delle proposte Mediaset nell’ambito della difficile composizione dei palinsesti a causa dell’emergenza Covid – 19. L’azienda, inoltre, ha reso noto, di voler contribuire ad un intrattenimento costruttivo nell’attuale periodo buio che stiamo vivendo.

In quest’ottica sono inseriti i film della serie Animali Fantastici, trasmessi nei giorni scorsi su Canale 5 in prima TV assoluta. E i lungometraggi de Il Signore degli Anelli, previsti sempre su Canale 5 a partire dal 27 aprile.

Il 5 maggio sarà conclusa la prima stagione delle quattro di cui The OC è composta. Il giorno stesso il teen drama si trasferisce dal preserale di Italia 1 a quello di La5. La serie TV prosegue ogni martedì sera sul canale tematico Mediaset, che trasmette tutti i 92 episodi prodotti, fino alla fine della quarta e ultima stagione.

Vi ricordiamo inoltre che tutte le stagioni di The OC sono disponibili anche in streaming per gli abbonati al servizio Amazon Prime Video.

The OC 23 aprile, la trama

Italia 1 trasmise The OC dal 2004 al 2007. La serie TV statunitense raccolse numerosi consensi tanto in patria quanto in Italia. Il crollo di ascolti della terza stagione, cancellò i progetti della quinta. E la serie si concluse con il sedicesimo episodio della quarta stagione, in onda negli U.S.A. il 22 febbraio 2007.

La storia è ambientata a Orange County (Newport Beach), una cittadina della California. O.C. è infatti l’abbreviazione proprio di Orange County. Nel corso della prima stagione la trama si concentra principalmente su Ryan Atwood, giovane introverso, proveniente da una famiglia povera e disagiata. Adottato dal ricco Sandy Cohen, conosce il figlio Seth, e la sua cerchia di amici. Tra questi: Summer Roberts, di cui Seth è innamorato fin da bambino, e la solitaria Taylor Townsend. Così, mentre Seth insegna a Ryan ad essere più pacato, Ryan fa capire a Seth l’importanza dell’amicizia.

Leggi anche --->  Melaverde 4 dicembre tra Schio e la provincia di Verona

Il teen drama documenta poi le relazioni che nascono tra Ryan e i vari personaggi. In particolare si concentra sul suo rapporto con la bellissima Marissa Cooper, la classica vicina della porta accanto. I due, Ryan e Marissa,  vivranno un rapporto d’amore tormentato lungo tutte le stagioni.

Il tema della crescita di Ryan, di Seth, e in generale le difficoltà di chi si trova in un contesto diverso da quello a cui è abituato, sono centrali nella trama. A scontrarsi idealmente, però, sono due differenti e più ampie visioni. Da una parte la famiglia Cohen, progressista e generosa. Dall’altra gli abitanti di O.C., bigotti e materialisti. Ma alla fine, la serie vuole insegnare che se c’è l’amore tutto è possibile.

The OC 23 aprile

Il messaggio della serie TV

The OC ebbe una grande importanza sui ragazzi dei cosiddetti anni zero. Ecco i motivi.

Anzitutto ha lanciato il trend dei teen drama, che sarebbe proseguito fra gli altri con l’erede spirituale “Gossip Girl”. 

The OC fu infatti uno dei precursori del genere insieme a Beverly Hills, 90210. Entrambe proposero serie TV focalizzate sui giovani, le loro difficoltà e i loro problemi adolescenziali. Che sembrano tanto più grandi e drammatici, quanto più lo spettatore vive, o rivive, parte della sua crescita in essi.

Ma soprattutto, The OC si fa carico di un messaggio. L’autore, Josh Schwartz, non ha solo narrato le vicissitudini di un giovane ribelle, Ryan. Ma ne ha evidenziato i lati oscuri della crescita e del passaggio all’età adulta.

Leggi anche --->  Sanremo 2023, i Maneskin sono i super ospiti del giovedì

La serie racconta i momenti di smarrimento e gli errori di gioventù più o meno gravi dei protagonisti quasi senza filtri. In questo modo, gli spettatori vivono le stesse catarsi dei personaggi. Si ritrovano un mondo che, da drammatico diventava quasi ideale, nel quale la giustizia segue sempre il giusto corso. Il che non sempre è sinonimo di “lieto fine”.

The OC 23 aprile


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it