Melaverde puntata 10 maggio Val Camonica e Golfo del Tigullio


Ellen Hidding e Vincenzo Venuto su Canale 5, oggi raccontano la storia italiana di Frank Sinatra.


Melaverde torna su Canale 5 con la puntata di domenica 10 maggio 2020. L’appuntamento è alle 11.55. I due conduttori on the road sono anche oggi in giro per l’Italia alla ricerca delle eccellenze del nostro Paese. Ecco dove sono oggi Ellen Hidding e Vincenzo Venuto.

Melaverde puntata 10 maggio. Allevatori di Montagna

Nella puntata odierna, Melaverde con Ellen Hidding è in alta Val Camonica, nel Parco Nazionale dello Stelvio, per la precisione in Val Canè. Si parla di questa valle, delle sue bellezze naturali, della ricca biodiversità che la caratterizza.

Ma si raccontano anche le attività che da sempre si sono svolte lassù, come il lavoro degli allevatori di montagna. I telespettatori conoscono una famiglia che, oltre ad allevare vacche e a produrre formaggi in alta quota, gestisce un agriturismo. Ellen Hidding si trasforma lei stessa in un’allevatrice di montagna. La vediamo falciare il fieno a mano, mungere le vacche, preparare il formaggio e cucinare delle ricette gustose.

Melaverde puntata 10 maggio 2020

Melaverde al Golfo del Tigullio

Il viaggio di questa mattina di Vincenzo Venuto parte da Val Fontanabuona. Siamo nell’entroterra del Golfo del Tigullio e la valle si estende parallela alla Riviera di Levante, in Liguria.

Questa valle è conosciuta anche con il nome di “valle dell’Ardesia”. Infatti qui da secoli si estrae questa pietra molto particolare, l’ardesia appunto, una pietra scura, di origine sedimentaria, antichissima.

Vincenzo Venuto si reca in una miniera di ardesia per vedere come si estrae oggi e come si lavora. L’ardesia ha la caratteristica particolare di dividersi facilmente in lastre. Per questo da più di 2000 anni viene utilizzata in architettura per realizzare, ad esempio, tegole per tetti, o pavimentazioni. Ma è conosciuta soprattutto per essere il materiale con il quale vengono realizzate le lavagne che si trovano in tutte le scuole.

Il porto della città di Lavagna, che si trova sulla costa ad una trentina di chilometri, è stato in passato il luogo di maggiore commercializzazione di questa pietra. Ecco quindi da dove deriva il suo nome.

La storia italiana di Frank Sinatra

Da questa costa ligure, non partiva però solamente l’ardesia. Nel secolo scorso sono stati migliaia i liguri che sono emigrati verso il sud America e gli Stati Uniti, in cerca di una vita migliore. Tra quegli emigranti, c’è anche una bambina di 4 o 5 anni, che parte da un paese isolato dal mondo e si trasferisce con i genitori in New Jersey, negli Stati Uniti.

A sedici anni si sposa con un pompiere siciliano e poco dopo mette al mondo un figlio: lei si chiamava Natalina Garaventa. Suo figlio diventò uno degli artisti più famosi di tutti i tempi: si chiamava Frank Sinatra.

Vincenzo Venuto si reca in quel paesino dove è nata Natalina. Prevista una sorpresa. E poi ancora verso Lavagna per incontrare Paolo, giovane chef, anche lui figlio di emigranti. Paolo è tornato nella terra dei suoi genitori per proporre  la “cucina dei due mondi” come a chiama lui. Paolo ha qualche ettaro di terra intorno al ristorante dove coltiva in biologico ortaggi, verdure e frutta che utilizza poi nella sua cucina.

Prima, una nuova puntata di Le Storie di Melaverde.



0 Replies to “Melaverde puntata 10 maggio Val Camonica e Golfo del Tigullio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*