Connect with us

News

Quel che serve Rai 3 Massimi Cirri sul Servizio Sanitario Nazionale

Massimo Cirri ha proposto un programma sul Servizio Sanitario Nazionale in tempi di emergenza legata al Covid - 19

Pubblicato

il

Quel che serve Rai 3
Massimo Cirri ha proposto un programma sul Servizio Sanitario Nazionale in tempi di emergenza legata al Covid - 19
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ha per titolo Quello che serve il viaggio di Rai 3 nelle radici profonde del Servizio Sanitario Nazionale. Il programma è previsto alle ore 23.10 sulla terza rete diretta da Silvia Calandrelli. Avrebbe dovuto andare in onda venerdì 15 maggio. Ma è stato spostato. E mostra un interesse riscoperto per la nostra sanità in tempi di coronavirus.

Quel che serve Rai 3 Massimi Cirri sul Servizio Sanitario Nazionale

Un cittadino qualunque, Massimo Cirri, come tutti gli italiani, ha trascorso gli scorsi mesi rigorosamente chiuso in casa. Ha rispettato il lockdown, mentre medici e infermieri lavoravano senza sosta per salvare vite mettendo a rischio la propria. Solo nel settore sanitario sono circa 200 le persone decedute nel corso dell’emergenza legata al Covid – 19.

Una malattia grave, di quelle che hanno sorgere domande sulla vita e sulla morte, ha attraversato Massimo Cirri. E’ stato curato bene, è guarito. E’ tornato regolarmente al suo lavoro di conduttore radiofonico.

Da tempo aveva iniziato ad interrogarsi su questa straordinaria macchina, il Servizio Sanitario Nazionale, che fornisce cure, assistenza, accertamenti, medicine a tutti e senza chiedere denaro. Da dove arriva questa visione del mondo? La salute è un diritto? Domande importanti. Cruciali in un periodo di difficoltà e di incertezza come l’attuale.

Massimo Cirri si interroga, allora, sul significato di quanto stiamo vivendo e come sarà il nostro ritorno definitivo alla normalità.Ma soprattutto cerca di sapere come funziona realmente il nostro Servizio Sanitario Nazionale.

Gli ospiti di Massimo Cirri

Cirri, allora, lo ho chiesto ai suoi ospiti,che vedremo a breve, tra i quali Gino Strada, Milena Gabanelli, Umberto Galimberti. E rivolge la medesima domanda  all’epidemiologo Sir Micheal Marmot.

Andando a cercare risposte nel passato recente della nostra storia, ha trovato una donna coraggiosa, Tina Anselmi, e una Repubblica Partigiana. Scopre piccoli grandi esempi dello straordinario Capitale Umano che del Servizio Sanitario Nazionale, incarna il valore profondo.

Un SSN a lungo dimenticato, dato per scontato, minacciato – come testimonia un gruppo di cittadini che difendono il loro ospedale – e ora, in tempi di Covid – 19, riscoperto. Ma riusciremo a ricordarcelo quando l’emergenza è finita?

Il programma è firmato da Chiara D’Ambros e Massimo Cirri. La regia è di Chiara D’Ambros. Le musiche sono state composte da Stefano Bollani

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
1 Commento

1 Commento

  1. Rossella

    16 Maggio 2020 at 15:58

    Peccato che “(NON) e’ andato in onda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Dayane Mello molestata a La Fazenda: squalificato Nego Do Borel

La modella brasiliana ha subito delle presunte violenze da parte di un altro concorrente del reality.

Pubblicato

il

Dayane Mello molestata a La Fazenda
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il caso Dayane Mello molestata a La Fazenda sta facendo molto discutere l’opinione pubblica non solo in Brasile, ma anche in Italia. Nelle ultime ore è arrivato il provvedimento di squalifica contro il presunto molestatore (e concorrente del reality) Nego Do Borel.

Dayane Mello La Fazenda

Dayane Mello molestata a La Fazenda 2021

La modella è attualmente concorrente del reality show brasiliano La Fazenda, trasmesso sul canale Record Tv e prodotto dalla Teleimage, Strix Television e Sony Pictures Television. Ma spiacevoli eventi stanno segnando la sua permanenza all’interno della fattoria. 

Alcuni giorni fa, durante la notte, un altro concorrente del reality brasiliano, Nego Do Borel, si è introdotto nel letto della Mello, cercando con insistenza di baciarla e toccarla contro la sua volontàDavanti ai suoi rifiuti, Nego ha persino scagliato un secchio contro la modella.

Per fortuna Dayane è stata solo sfiorata dall’oggetto. Questi eventi hanno scosso non poco la serenità della modella che, dopo una crisi di pianto, aveva preso la decisione di abbandonare il reality. Dopo quell’episodio tra i due non ci sono stati altri avvicinamenti.

Qualche sera fa, però, Dayane era visibilmente alterata a causa di qualche bicchiere di troppo bevuto durante la festa organizzata all’interno della fattoria. La Mello pare sia stata molestata da Nego Do Borel mentre era in uno stato confusionale tale da non permetterle di difendersi. 

Le molestie subite dall’ex concorrente del Grande Fratello Vip 5 sono apparse come delle vere e proprie violenze, scatenando così l’indignazione dei telespettatori e dei fan della modella. Grazie al tam tam mediatico, i drammatici fatti avvenuti nel reality brasiliano sono arrivati anche in Italia, sollecitando così una reazione anche nei fan italiani della Mello. 

Il provvedimento contro Nego Do Borel 

A gran voce si è chiesto che la produzione del reality prendesse dei seri provvedimenti nei confronti di Do Borel. E così è stato. Dopo alcuni giorni, è arrivato un comunicato ufficiale in cui si annuncia la squalifica del cantante brasiliano. 

Una decisione presa dopo aver analizzato attentamente i filmati, oltre che ascoltato le testimonianze della modella, di Do Borel e degli altri concorrenti. La decisione della produzione però ha sorpreso alcuni coinquilini della fattoria, che hanno giudicato eccessivo il provvedimento, derubricandolo a un gesto non eccessivamente grave.

Insomma ora Dayane appare ‘colpevole’ agli occhi dei suoi coinquilini per la squalifica di Do Borel. Una situazione surreale che sta infiammando il popolo dei social che chiede, con sempre maggiore insistenza, che la Mello vada via da quel reality e si allontani al più presto da un sistema che non la sta garantendo. 

Dayane Mello molestata a La Fazenda 2021: Parpiglia, Salemi e Cannavò

Tra i primi a riferire in Italia delle molestie subite da Dayane Mello nel reality brasiliano è stato il giornalista e autore televisivo Gabriele Parpiglia. “Si chiama telenovela o soap in Brasile del resto ne sono padri creatori. Peccato che tra i personaggi scelti, con patologie diverse, ci siano un molestatore ed una ragazza ‘leggera e fragile’” ha commentato sui social lo scrittore. 

Parpiglia ha poi proseguito sottolineando il fatto che la produzione de La Fazenda stia gestendo male la situazione con protagonisti la Mello e Do Borel. E ha affermato che, per motivi differenti, entrambi non dovrebbero frequentare i reality. 

Negli ultimi giorni anche Rosalinda Cannavò e Giulia Salemi si sono spese in favore di Dayane. Entrambe hanno espresso grande preoccupazione e sollecitato i responsabili del profilo social della modella di attivarsi per contattare la produzione e far uscire la Mello dal reality. 

I retroscena su Nego Do Borel

Nego do Borel è il nome d’arte di Leno Maycon Viana Gomes. Classe 1992 è un cantante molto noto in Brasile, dove ha fatto anche l’attore. Tra i suoi brani di successo anche  “Os Cara do Momento”, “Diamante de Lama”, “Bonde dos Brabos” e “Você Partiu Meu Coração”.

Nego Do Borel squalificato da La Fazenda

Nego do Borel è uno dei pochi artisti brasiliani a entrare nella Billboard Hot 100 degli Stati Uniti. Stando ad alcune rivelazioni fatte dal giornalista Gabriele Parpiglia, il cantante brasiliano è entrato a La Fazenda con tre denunce per aggressioni e violenza domestica, fisica e psicologica da parte di tre donne diverse. 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

L’Eredità 2021/2022: anticipazioni, nuova professoressa e nuovo gioco in arrivo

Le anticipazioni e la nuova professoressa presente nella nuova edizione del game show condotto da Flavio Insinna.

Pubblicato

il

L'Eredità 2021 2022
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tutte le novità e la nuova professoressa de L’Eredità per la stagione 2021/2022. Torna L’Eredità con Flavio Insinna. L’appuntamento per la stagione 2021/2022 è a partire da lunedì 27 settembre tutti i giorni alle 18:45 nella fascia preserale di Rai 1.

L'Eredità 2021 2022 novità

L’Eredità 2021/2022 – anticipazioni

Il programma e realizzato all’interno dello Studio 4 degli studi televisivi Fabrizio Frizzi a Roma. Nell’edizione precedente è riuscito, come già in passato, a catturare il pubblico con picchi che hanno raggiunto anche il 28% di share e 6 milioni 800 mila telespettatori.

Quest’anno inoltre L’Eredità raggiunge i 20 anni di presenza in video. Infatti va in onda dal 2002 e finora sono state trasmesse più di 4700 puntate.

Molte sono le novità che contraddistinguono questa nuova edizione. Innanzitutto nella stagione che sta per iniziare i concorrenti dovranno vedersela con un nuovo gioco il cui titolo è “Metti, Leva, Cambia“. Per trovare la soluzione ad ogni quesito il concorrente che risponde, non solo dovrà sfruttare le proprie conoscenze nozionistiche, ma deve dimostrare di sapere anche manipolare le parole.

Vedremo quale sarà l’impatto di questo nuovo gioco sul pubblico.

Il gioco da casa

Il pubblico quest’anno avrà la possibilità di giocare da casa e vincere anche un montepremi con L’Eredità. Infatti una volta a settimana, durante l’anteprima de L’EreditàFlavio Insinna lancia un gioco per i telespettatori. Sarà proposta una domanda con tre opzioni. Sarà possibile per i telespettatori rispondere telefonando da casa durante la puntata e lasciando la propria risposta.

Il vincitore sarà poi sorteggiato tra tutti coloro che hanno ho dato la risposta esatta alla domanda e vincerà un premio in danaro.

L'Eredità 2021 2022 Samira Lui

Altra novità di quest’anno è la nuova professoressa. Infatti accanto a Flavio Insinna ci sarà ancora Ginevra Pisani che è al suo terzo anno di presenza in video. La new entry invece si chiama Samira Lui. Si tratta di una modella nata a Udine da padre senegalese e madre italiana. Si tratta di un nuovo molto nel panorama televisivo italiano perché ha partecipato soltanto nel 2017 a Miss Italia.

Naturalmente la parte del leone nel gioco sarà affidata come sempre alla Ghigliottina, ovvero il gioco finale.

 

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Stasera in tv lunedì 27 settembre 2021, tutti i programmi in onda

Su Raiuno, la fiction I Bastardi di Pizzofalcone con Alessandro Gassman. Su Italia 1 la novità Mystery Land, spin-off di Freedom, con Alvin e Aurora Ramazzotti.

Pubblicato

il

Stasera in Tv lunedì 27 settembre 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv lunedì 27 settembre 2021. Su Raitre, l’attualità con Presa diretta, condotto da Riccardo Iacona. Su La7, Eden con Licia Colò.

I Bastardi di Pizzofalcone 3 quando in onda

Stasera in tv lunedì 27 settembre 2021, Rai

Su Raiuno, alle 21.25, la fiction I Bastardi di Pizzofalcone. Titolo dell’episodio di stasera, “Vuoto”. Una professoressa molto amata dagli allievi, ma in rotta con il marito, scompare nel nulla. Lojacono (Alessandro Gassman) e la sua squadra si occupano del caso insieme con la nuova arrivata tra i Bastardi, il commissario Elsa Martini, donna dai modi spicci con un passato scomodo alle spalle.

Su Raitre, alle 21.20, l’attualità con Presa diretta. Nell’inchiesta di questa sera, “Petrolio, il tempo perduto”, Riccardo Iacona prende di mira i grandi gruppi petroliferi che, dopo aver speso miliardi per negare il cambiamento climatico e l’impatto delle emissioni inquinanti dei combustibili fossili, ora si sono lanciati nella transizione energetica.

Su Rai 5, alle 21.15, Sciarada – Il circolo delle parole. Nell’ultima puntata dedicata all’opera di Dante, il tema è il poeta fiorentino come artefice del mondo ultraterreno. Le letture sono affidate agli attori Pamela Villoresi, Alessio Vassallo e Lorenzo Parrotta.

Programmi Mediaset, La7, Nove, Real Time

Su Rete 4, alle 21.20, l’attualità con Quarta Repubblica. Ultimi giorni di campagna elettorale per le elezioni amministrative che eleggeranno i sindaci di Roma, Milano, Napoli e molte altre città italiane. Nicola Porro ne parla con i suoi ospiti e si collega con le piazze italiane per sondare gli umori della cittadinanza. Spazio anche alla cronaca e all’economia.

Su Canale 5, alle 21.20, il reality Grande Fratello Vip. Buona partenza per il reality condotto da Alfonso Signorini che si assesta su uno share superiore al 20%. Al fianco del padrone di casa ritroviamo le opinioniste Sonia Bruganelli e Adriana Volpe. Tra le novità all’interno della Casa, non c’è più il tugurio ma una vera stiva di una nave, piena di cianfrusaglie.

Su Italia 1, alle 21.25, Mystery Land. Prende il via lo spin-off di “Freedom” che si occupa di misteri italiani e non solo. Da quelli legati ai Templari, agli avvistamenti del mostro di Loch Ness o degli extraterrestri. Un viaggio nei misteri che da sempre affascinano il pubblico. Al timone troviamo una coppia inedita formata da Alvin e Aurora Ramazzotti.

Su La7, alle 21.15, Eden. Prosegue l’appuntamento con la seconda edizione del programma di Licia Colò dedicato alle meraviglie del nostro pianeta e alle filosofie “green” per preservarlo. In scaletta documentari sulle bellezze naturali e artistiche.

Su Nove, alle 21.25, il reality Little Big Italy. Continua il viaggio di Francesco Panella in giro per l’Europa alla caccia del miglior ristorante italiano. Oggi vola in Svezia, a Stoccolma. Qui Panella incontra tre italiani che lo portano a mangiare nel loro locale preferito.

Su Real Time, alle 21.25, il docu-reality Vite al limite. Michael ha avuto una vita piena di abusi e ne subisce le conseguenze: ha l’ansia quando esce di casa e se non va in giro si butta sul cibo. Con il supporto del dottor Now cercherà di cambiare il suo stile di vita e di salvarsi.

Creed nato per combattere Tv8

I film di questa sera lunedì 27 settembre 2021

Su Raidue, alle 21.20, il film fantastico del 2018, di Eli Roth, Il mistero della casa del tempo, con Jack Black, Cate Blanchett. Lewis (Owen Vaccaro) si trasferisce a vivere nella vecchia casa dell’eccentrico zio Jonathan (Jack Black). Presto il bambino scopre che lo zio e la sua migliore amica Mrs Zimmerman (Cate Blanchett) sono due maghi. In questa strana dimora si nasconde un mondo segreto, ricco di misteri.

Su Rai Movie, alle 21.10, il film western del 1960, di John Sturges, I magnifici sette, con Yul Brynner, Eli Wallach. Gli abitanti di un villaggio messicano chiedono aiuto a un paio di pistoleri per contrastare una banda di malviventi. La coppia assolda subito altri cinque colleghi.

Su Tv8, alle 21.30, il film drammatico del 2015, di Ryan Coogler, Creed – Nato per combattere, con Sylvester Stallone, M. B. Jordan. Adonis Creed vuole seguire le orme del padre, morto sul ring. Parte allora per Philadelphia con l’intento di incontrare il grande Rocky Balboa e chiedergli di fargli da allenatore.

Su Iris, alle 21.00, il film drammatico del 1992, di Ron Howard, Cuori ribelli, con Tom Cruise, Nicole Kidman. Joseph e Shannon, due giovani irlandesi in cerca di fortuna, lasciano il loro Paese e partono per gli Stati Uniti. Si ritroveranno in Oklahoma in cerca di un pezzo di terra.

Stasera in tv lunedì 27 settembre, i film su Sky

Su Sky Cinema Due, alle 20.00, il film drammatico del 2011, di Roman Polansky, Carnage, con Christoph Waltz, Kate Winslet. A Brooklyn due coppie di genitori si ritrovano per discutere in modo civile su un fatto di violenza accaduto tra i loro figli adolescenti. Ma l’incontro prende una piega inaspettata.

Su Sky Cinema Family, alle 21.00, il film d’animazione del 2013, di Phil Lord, Chris Miller, The Lego Movie. Emmet, omino Lego, viene erroneamente identificato come un soggetto dai poteri straordinari. Aggregato a un gruppo di supereroi, deve difendere l’universo dei celebri mattoncini da un malvagio tiranno.

Su Sky Cinema Action, alle 21.00, il film d’azione del 2016, di Edward Zwick, Jack Reacher – Punto di non ritorno, con Tom Cruise. Jack fa ritorno in Virginia, quando il maggiore dell’esercito Susan Turner viene arrestata con l’accusa di spionaggio. Convinto della sua innocenza, farà di tutto per liberarla.

Su Sky Cinema Suspense, alle 21.00, il film thriller del 2016, di Henry Joost, Ariel Schulman, Nerve, con Dave Franco, Emma Roberts. Venus, studentessa timida e morigerata, non riesce a resistere all’impulso di una sfida online: finirà per essere coinvolta nelle folli richieste dei “burattinai” della rete.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it