Connect with us

News

Cose nostre 8 luglio storia dei fratelli Luciani uccisi dalla mafia

La puntata odierna propone la drammatica storia dei fratelli Luciani uccisi dalla mafia garganica, detta anche quarta mafia.

Pubblicato

il

Cose nostre 8 luglio
La puntata odierna propone la drammatica storia dei fratelli Luciani uccisi dalla mafia garganica, detta anche quarta mafia.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mercoledì 8 luglio su Rai 1 va in onda una nuova puntata di Cose Nostre. L’appuntamento è in seconda serata. Il programma di approfondimento su fatti di cronaca, è tornato con una nuova edizione.

Cose nostre 8 luglio Luigi ed Attilio Luciani trucidati 

Cose nostre questa sera presenta uno speciale sulla drammatica vicenda dei fratelli Luigi e Aurelio Luciani, trucidati da killer spietati della mafia garganica. I due innocenti furono uccisi solo perché avevano assistito all’omicidio di un boss.

Luigi e Aurelio, avevano rispettivamente 47 e 43 anni. Erano due contadini onesti che, come ogni giorno, di mattina presto, erano a lavorare nei campi. Una mattina d’estate vennero inseguiti per centinaia di metri e uccisi. La strage avvenne il 9 agosto del 2017 nei pressi della stazione dismessa di San Marco in Lamis. Morirono anche il boss Mario Luciano Romito, vero obiettivo dell’agguato, e suo cognato. Una stage che accese improvvisamente i riflettori su quella che viene chiamata la quarta mafia.

Dunque a San Marco in Lamis un dedalo di viuzze nel Gargano, furono uccise quattro persone. Poi calò il silenzio non prima di aver scoperto che i fratelli Luciani sono stati barbaramente trucidati solo perché si trovavano nel posto sbagliato al momento sbagliato. Luigi e Aurelio, erano due testimoni scomodi.Avevano visto quello che non dovevano vedere.

Siamo in presenza di una mafia antica che da rurale e pastorale si è trasformata in un vero business. Ed è stato possibile attraverso la rotta balcanica con il traffico di armi e droga fino a infiltrarsi negli appalti pubblici e a condizionare l’economia dell’intero territorio.

La famiglia dei due fratelli

 Aurelio lasciava due figli, uno di 13 anni e uno di 10 anni. Soltanto pochi mesi prima avevano festeggiato la sua prima comunione. Sua moglie all’epoca era incinta. Dopo quattro mesi dette alla luce una bambina che, purtroppo, non potrà mai conoscere il padre. Attualmente la moglie di Aurelio è una casalinga e si dedica alla crescita dei figli nel ricordo del padre

Anche Luigi aveva due figli, uno di 10 anni ed un neonato di soli dieci mesi. La moglie, Anna, è una psicologa che insegna in una scuola elementare.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Ballando On the Road 2021 – tutte le tappe della nuova edizione

Torna l'appuntamento con Ballando on the road dopo lo stop per l'emergenza Covid-19.

Pubblicato

il

Ballando on the road 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ballando On the Road 2021 riapre i battenti. Dopo lo stop imposto dall’emergenza Covid, si torna a ballare con il talent itinerante ideato e voluto da Milly Carlucci.

Ballando on the road 2021 Carolyn Smith e Milly Carlucci

Ballando On the Road 2021

Dopo il clamoroso successo delle ultime stagioni (20mila ballerini, 5mila esibizioni, 200 ore di provini e migliaia di km percorsi in lungo e largo per l’Italia) il tour riparte quest’anno nella sua 6° edizione in una versione rivisitata a causa delle restrizioni Covid ancora in corso.

La prima parte del casting si è svolta virtualmente. La redazione di Ballando On the Road ha ricevuto durante l’estate le iscrizioni corredate dai video- provini che sono stati tutti visionati da Milly Carlucci e Carolyn Smith che hanno scelto coloro che parteciperanno alla fase seguente. La seconda parte della selezione avverrà in presenza in 3 tappe (nord – centro – sud) e vi parteciperanno solo le 300 unità di ballo (100 per ogni tappa) precedentemente selezionate.

Quest’anno dunque 3 tappe, 6 appuntamenti, dedicati ai ballerini di tutti gli stili e di tutte le età, con la passione per il ballo nel cuore.  Prima tappa il 18-19 settembre Treviglio, seconda tappa 25-26 settembre Catania e si termina il 2-3 ottobre a Roma.

Come sempre, insieme alla Regina del ballo in TV, l’indomabile Carolyn Smith e i Maestri di Ballando con le stelle.

Dove vederlo

I selezionati dalla tappa in presenza avranno la grande occasione di esibirsi nella “finestra” pomeridiana prevista su Rai 1, dove verranno giudicati e selezionati dalla giuria composta da Carolyn Smith; Fabio Canino e Guillermo Mariotto. Otto di loro parteciperanno al torneo “Ballando con te” in diretta il sabato sera nello show dedicato alla danza più amato della tv: Ballando con le stelle.

Per tutti gli altri talentuosi ballerini ci saranno moltissime occasioni di visibilità e professionale come già avvenuto negli anni scorsi anche grazie alla partnership il prestigioso Fini Dance Festival di New York grazie al quale ad esempio, Lorenzo Capeci, ha ottenuto un contratto di apprendistato con la Parsons Dance, prestigiosissima compagnia di danza contemporanea newyorkese. Anche quest’anno, inoltre, Milly Carlucci regala a questi giovani ballerini un’occasione straordinaria, un sogno, iscrivendosi nella categoria PRO si potrà essere valutati per diventare uno dei nuovi Maestri di Ballando con le Stelle 2021.

Ballando on the road 2021 Milly Carlucci

Ballando On the Road 2021 – Le tappe

Si parte dunque il 18-19 settembre con la tappa del Nord, Lombardia, dove il casting sarà ospitato dal Centro Commerciale Treviglio (Via Monte Grappa 31, Treviglio- BG). Il tour proseguirà in Sicilia il 25-26 settembre con la tappa del Sud a Catania, presso la sede della scuola Latin style Academy ( via Abruzzi 3, Giarre a CT -) E, per finire, la tappa del Centro che, come di consueto si svolgerà a Roma il 2-3 ottobre. Qui il casting verrà ospitato dal Maximo Shopping Centre (Via Laurentina 865)

“E’ veramente una grande emozione poter tornare ad incontrare i ballerini e gli appassionati in tutto il territorio italiano- dice Milly Carlucci -. “Sono stati due anni difficili che ci hanno tenuti distanti gli uni dagli altri, ma la comune passione per il ballo non si è mai sopita. E quindi, si ricomincia alla grande!”

Gli incontri con gli appassionati del ballo inizieranno alle ore 13.00 di ogni sabato e domenica in programma.

Milly Carlucci, la regina indiscussa del ballo in tv in ogni tappa avrà al suo fianco i grandi maestri del ballo, e una giuria di esperti guidata dalla coinvolgente e severissima Carolyn Smith. Fra i maestri partecipanti potrete incontrare: Sara Di Vaira, Anastasia Kuzmina, Simone Di Pasquale, Samuel Peron.

Il casting si svolgerà a porte chiuse ma per tutti gli appassionati l’appuntamento è sui profili social di Ballando On The Road


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Illuminate 2021 dal 27 settembre su Rai 3

Quattro docufilm dedicati ad altrettante protagoniste italiane. Tutte le anticipazioni.

Pubblicato

il

Illuminate 2021 Rai 3
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Illuminate 2021 è all’esordio da lunedì 27 dicembre settembre su Rai 3 in seconda serata. Si tratta di una docu serie in quattro puntate che racconta le storie di quattro grandi donne italiane.

I loro nomi sono Mariangela Melato, Susanna Agnelli, Marta Marzotto e Fernanda Pivano.

Illuminate 2021 Marta Marzotto

Illuminate 2021 – le protagoniste

I telespettatori vedranno quattro storie esemplari di riscatto e di affermazione che hanno come protagoniste un’attrice, Mariangela Melato, una esponente e politica e scrittrice Susanna Agnelli, una stilista Marta Marzotto, una scrittrice e critico musicale Fernanda Pivano. Donne che si sono distinte in settori differenti raggiungendo importanti traguardi a livello internazionale. E sono così diventate un vero e proprio modello di forza e coraggio per le generazioni femminili che sono vissute successivamente.

Ogni racconto sarà guidato da un’attrice italiana. Per Mariangela Melato ci sarà Elena Sofia Ricci, per Susanna Agnelli Stefania Rocca, per Marta Marzotto c’è Nicoletta Romanoff e per Fernanda Pivano Valentina Cervi.Illuminate 2021 Susanna Agnelli

Naturalmente ogni docufilm mescola narrazione cinematografica, documenti d’archivio e testimonianze dirette. Ognuna si basa soprattutto sulla biografia e le scelte più significative che le quattro protagoniste hanno compiuto nella loro vita.

Ci saranno anche testimoni che hanno dato il loro contributo nel ricordare ognuna delle figure femminili. Personaggi che spaziano dai familiari ai colleghi del mondo dell’arte, della politica, della cultura e dello spettacolo. Per Mariangela Melato intervengono, tra gli altri, la sorella Anna e Renzo Arbore.

Per Susanna Agnelli daranno la propria testimonianza la figlia e le nipoti, Milly Carlucci e Luca Cordero di Montezemolo. A ricordare Marta Marzotto intervengono il figlio Matteo Marzotto, Beatrice Casiraghi Borromeo e Marina Cicogna.

Infine per ricordare Fernanda Pivano ci saranno Luciano Ligabue, Serena Dandini e Dori Ghezzi.

Illuminate 2021 Mariangela Melato

I luoghi dei docu-film

Il programma per raccontare le quattro eccellenze femminili si reca anche nei luoghi dove sono vissute le quattro protagoniste di Illuminate 2021. Per Mariangela Melato si visiterà il quartiere Monti di Roma e il Teatro Eliseo. Per Susanna Agnelli verranno mostrate immagini dell’Argentario. Inoltre per Marta Marzotto si passerà dalla sua abitazione milanese fino al Museo Poldi Pezzoli da lei sempre sostenuto. Infine per Fernanda Pivano i telespettatori vedranno i luoghi del Festival della Disobbedienza a lei dedicato.

I registi dei quattro docufilm sono Marco Spagnoli per Mariangela Melato, Nicola Campiotti per Susanna Agnelli. Inoltre Adele Tulli per Marta Marzotto e Maria Tilli per Fernanda Pivano.

La produzione e della Anele in collaborazione con Rai 3.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Che Succ3de anno secondo dal 27 settembre su Rai 3 con Geppi Cucciari – anticipazioni

Torna il programma condotto da Geppi Cucciari dopo il gradimento dello scorso anno.

Pubblicato

il

Che Succ3de anno secondo
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Geppi Cucciari torna con Che Succ3de anno secondo. L’appuntamento con il programma, giunto alla sua seconda edizione, è fissato dal lunedì al venerdì dalle 20:20 alle 20:45. La prima puntata va in onda a partire da lunedì 27 settembre.

Che Succ3de anno secondo Geppi Cucciari

Che Succ3de anno secondo – novità

Dopo il gradimento di pubblico ottenuto nella prima edizione, Geppi Cucciari riprende il suo posto nel palinsesto di Rai 3 nel programma preserale costruito appositamente sulle sue corde comiche.

Questa volta gli italiani collegati sono 80, il doppio dello scorso anno. Saranno loro che ogni sera, dopo la conclusione di Blob e prima dell’inizio di Un posto al sole, iniziano a raccontare le notizie del giorno senza alcun filtro.

Naturalmente lo schema del programma rimane lo stesso dello scorso anno. Ci saranno delle clip satiriche, dei tormentoni preparati e sondaggi estremamente veri ma improbabili. Geppi Cucciari presenta anche gli opinionisti celebri che sono in giro per i social e tutto il gigantesco circo dell’informazione mediatica viene scalfito nelle sue più profonde radici con totale leggerezza.

Geppi Cucciari racconterà ogni sera una storia vera o anche di più. Tutto questo per dimostrare che dietro una grande notizia molto spesso, se non sempre, c’è una persona comune. E poi la Cucciari risponderà ad una serie di domande, alcune molto improbabili. Ma tutto sempre nel segno della leggerezza, dell’ironia e della comicità adattata alle corde professionali della conduttrice.

Che Succ3de anno secondo format

Puntata speciale

Il venerdì ci sarà una puntata speciale di Che Succ3de per chiudere la settimana in bellezza. Un vip e una persona comune si intrattengono tra di loro sfidandosi a chi conosce più eventi basati sull’attualità.

Il programma ha la durata soltanto di mezz’ora e l’oggetto di cui ci si occupa è semplicemente lo scibile umano, la storia recente o passata fino a prove di cultura generale che saranno affrontate volta per volta.

In studio quest’anno una nuova Big Band. Geppi Cucciari oltre che conduttrice è anche autrice del programma insieme a Luca Bottura. La regia è di Caterina Pollini.

Geppi Cucciari oltre l’impegno televisivo su Rai 3 è anche la padrona di casa insieme a Giorgio Lauro del programma Un giorno da pecora. L’appuntamento ai nastri di partenza va in onda su Rai Radio 1 ogni giorno dal lunedì al venerdì a partire dalle 13:45.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it