Barcolana 2020 partecipano anche gli abbonati Rai


La Barcolana 2020 in collaborazione con la Rai, propone agli abbonati di partecipare alla regata più importante al mondo. Ecco come fare.


La Rai in collaborazione con Barcolana 2020 regala regala ai propri abbonati una grande possibilità.

Infatti una nuova iniziativa è dedicata agli abbonati ed è firmata Rai Canone. L’azienda di viale Mazzini, ripropone una esperienza proposta già all’ultimo Festival di Sanremo.

Barcolana 2020 partecipano anche gli abbonati Rai

Questa volta tutti gli abbonati, vecchi e nuovi hanno la possibilità di prendere parte alla Barcolana, la regata più grande del mondo, la più importante ed affollata. La gara si tiene nel golfo di Trieste l’11 ottobre prossimo.

E’ on line sul sito www.canone.rai.it il form da compilare (entro il 30 settembre) per poter diventare parte integrante dell’equipaggio. Un equipaggio che sale a bordo dell’imbarcazione totalmente brandizzata dalla Rai e che prenderà parte alla gara velica.

Questa volta l’esperienza unica di Rai Canone non coinvolge la kermesse canora sanremese e il posto in prima fila per l’abbonato fedele. Questa volta la Rai si spinge in acqua dove sei abbonati capaci di veleggiare regateranno nella race più affascinante che il panorama internazionale propone.

Insomma una nuova esperienza e non solo per coloro che sono legati alla vecchia Rai fin dai primi anni,dal 1954 in poi. Ma nche per coloro che si sono abbonati recentemente negli ultimi mesi. Tutti sulla stessa barca, che questa volta ha un significato differente perché si tratta della Barcolana.

Barcolana 2020 abbonati Rai

Il percorso di quest’anno della Barcolana 

Ecco il percorso della Barcolana, confermato rispetto alla precedente edizione.Ed è questo il percorso che devono affrontare gli abbonati Rai.

Si tratta di un quadrilatero a vertici fissi nel Golfo di Trieste, della lunghezza totale di 13 miglia nautiche. La partenza è disposta alle ore 10.30 e la linea è posizionata tra Barcola e Miramare.

Successivamente si procede per 4,3 miglia nautiche, fino a raggiungere la prima boa.

Quindi si segue un disimpegno di 0,90 miglia, per 332 gradi.

Da Boa 2 a Boa 3, al largo del Castello di Miramare, si naviga per 4 miglia, quindi si torna verso Barcola, lungo la costa, per 2,3 miglia.

Al largo del Faro della Vittoria inizia la fase finale della regata, che conduce gli equipaggi all’arrivo. Si naviga per 160 gradi fino a raggiungere, dopo un miglio e mezzo, la Diga del Porto Vecchio, dove, di fronte alla piazza dell’Unità, è posizionato l’arrivo della regata.

La Barcolana 2000 a terra

La prima regola della Barcolana a terra è di esserci senza assembramenti organizzando un evento sicuro. In questa particolare Barcolana lungo le Rive si potrà passeggiare e ammirare le imbarcazioni ormeggiate, vedere i protagonisti della regata e condividere l’attesa della gara.

Si potrà inoltre partecipare agli eventi organizzati in Piazza Unità, in Piazza Verdi e in numerose altre location, come il Porto Vecchio e il Castello di Miramare.



0 Replies to “Barcolana 2020 partecipano anche gli abbonati Rai”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*