Connect with us

News

Netflix novembre 2020 – Le 4 migliori serie da seguire

The Crown 4, Undercover 2, Love & Anarchy e Paranormal sono le 4 serie TV più attese in arrivo sul servizio in streaming Netflix a novembre 2020.

Pubblicato

il

Netflix novembre 2020
The Crown 4, Undercover 2, Love & Anarchy e Paranormal sono le 4 serie TV più attese in arrivo sul servizio in streaming Netflix a novembre 2020.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vi proponiamo 4 serie TV, tra le più attese in arrivo su Netflix a novembre 2020; da The Crown, giunta alla quarta stagione, a Undercover, di cui è pronta la seconda season. Fino ai primi episodi di nuove serie TV inedite, come Love & Anarchy e Paranormal.

Potete abbonarvi al servizio in streaming Netflix direttamente sul sito ufficiale, scegliendo fra diversi formati di abbonamento mensile o annuale.

Netflix novembre 2020

Netflix novembre 2020, The Crown 4

Il capitolo più atteso della serie tv The Crown arriva finalmente dal 15 novembre su Netflix. La serie racconta la vita dell’attuale regina d’Inghilterra Elisabetta II, a partire dal 1947. Nel corso della quarta stagione, una delle più attese, è narrato l’arrivo di Lady Diana Spencer, tragicamente scomparsa in un incidente d’auto il 31 agosto 1997. Il Principe Carlo è interpretato nella serie da Josh O’Connor.

Nella serie, suddivisa in dieci episodi, Diana ha il volto di Emma Corrin, una giovane attrice emergente. Elisabetta II è interpretata da Olivia Coleman.

Sono previste altre due stagioni di The Crown dopo la quarta; la serie, quindi, non si fermerà alla quinta stagione, come volevano le indiscrezioni di qualche mese fa. E’ anche già noto chi interpreterà Elisabetta II nella sua versione più matura: l’attrice Imelda Stauton.

Netflix novembre 2020

Netflix novembre 2020, Undercover 2

Il 9 novembre 2020 è la data di rilascio della seconda stagione di Undercover, altra attesa serie originale Netflix. Tom Waes e Anna Drijver sono riconfermati nei ruoli di di Bob Lemmens e Kim de Rooij; così come Frank Lammers e Elise Schaap interpretano ancora Ferry Bouman e Danielle Bouman.

Nel corso della seconda stagione sono quindi riconfermati nel ruolo di protagonisti Bob e Kim; gli agenti sotto copertura devono infiltrarsi nel giro d’affari della malavita locale, per arrestare una volta per tutte l’organizzazione criminale di Ferry Bouman, Boss della droga Olandese. Stavolta, però, non si troveranno a smerciare sostanze stupefacenti; bensì, dovranno vendere delle armi.

Nel frattempo, infatti,  Ferry Bouman è stato arrestato nel corso della precedente stagione. Tuttavia, continua la sua ricerca: vuole scoprire le vere identità di Bob e Kim per vendicarsi di loro.

La serie è composta da dieci episodi.

Love & Anarchy

Love & Anarchy è il titolo della serie tv di genere romantico presente su Netflix dal 4 novembre. La serie svedese è stata creata e scritta da Lisa Langseth e interpretata, fra gli altri, da Ida Engvoll, che interpreta Sofie, e Björn Mosten, nel ruolo di Max.

L’idea alla base della storia è a dir poco controversa, tanto da aver generato scalpore ancor prima della sua uscita sul noto sito di streaming. Si tratta infatti di una commedia romantica che descrive una coppia dalle dinamiche particolari nell’intimità.

L’elemento dominante della coppia è Sofie, classica donna in carriera, moglie e madre tranquilla tutta casa e lavoro. Viene assunta come consulente per modernizzare una vecchia casa editrice e sta affrontando un periodo delicato. Lì incontra Max, giovane tecnico informatico che la sorprende in un momento imbarazzante.

I due iniziano da quel momento un gioco di seduzione che li porta, infine, a mettere in discussione le norme sociali; e li spinge addirittura a rivalutare le loro scelte di vita.

La serie è suddivisa in dieci episodi.

Paranormal

Il 5 novembre è resa disponibile su Netflix la serie tv Paranormal. Di genere paranormale, Paranormal è stata girata in Egitto, e racconta la storia del Dr. Refaat Ismail, un ematologo. Inizialmente scettico, Ismail sarà messo di fronte a fatti che dimostrano inequivocabilmente l’esistenza di “qualcosa” oltre la realtà tangibile.

Ci troviamo nel 1969, e strani eventi paranormali e soprannaturali lo convincono a mettersi in viaggio insieme a una sua ex collega universitaria: Maggie. Ma le forze del male congiurano per fermarlo.

La serie è composta da sei episodi, ed è liberamente tratta dai libri di genere fantastico più venduti di sempre nel mondo arabo, intitolati Ma Waraa al-Tabee’a (Dietro il mondo naturale).


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Melaverde 1 agosto, tra grana padano e polli biologici

Tutte le informazioni e le anticipazioni sulla nuova puntata del programma condotto da Ellen Hidding e Vincenzo Venuto

Pubblicato

il

Melaverde 1 agosto
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Melaverde torna con la puntata di domenica 1 agosto 2021. I due conduttori on the road riprendono il loro viaggio attraverso l’Italia alla ricerca delle eccellenze del nostro Paese. Dopo la scorsa settimana, ecco quali sono i luoghi dove si recano Ellen Hidding e Vincenzo Venuto oggi.

Melaverde 1 agosto Grana Padano

Questa settimana Melaverde segue l’intera filiera di uno dei formaggi DOP più apprezzati al mondo. I suoi numeri sono in costante crescita. Oggi se ne producono oltre 5.250.000 forme che grazie a medie e lunghe stagionature sprigionano un sapore unico, divenuto simbolo di Made in Italy nel Mondo.
Questa settimana il programma fa scoprire il Grana Padano DOP. Si comincia raccontando la storia di questo grande prodotto agroalimentare italiano. Scopriremo le regole ferree del suo disciplinare e seguiremo l’intera filiera. Dalla stalla fino alla marchiatura a fuoco, momento in cui, dopo mesi di cure e attenzione ed un attento esame da parte del Consorzio di Tutela, le forme possono chiamarsi definitivamente Grana Padano DOP. Una puntata dedicata ad uno storico formaggio italiano che ha una miriade di utilizzazioni anche in cucina. Tutte documentate.

Animali da Cortile

Campi coltivati in modo biologico: mais, grano, sorgo, favino, pisello proteico e soia. Sono le materie prime base per l’alimentazione dei polli biologici che ci fa conoscere stamattina Melaverde.
Il biologico è un sistema complesso che prevede regole molto precise. Tutto intorno ai campi coltivati deve essere biologico: le vigne, gli uliveti, i prati. Fattore fondamentale per riuscire a produrre alimenti sani, senza chimica, che, per le loro alta qualità, potrebbero tranquillamente essere destinati anche all’alimentazione umana.
Questo è ciò che mangiano i polli di una azienda marchigiana tra le più importanti in Italia per la produzione di carni avicole biologiche.
Una storia che inizia più di cinquant’anni fa a Jesi, nelle Marche, grazie all’intuizione di un signore che si chiama Giovanni. Un uomo che è partito negli anni ‘60 da un piccolo negozio di vendita diretta di polli. Poi, con la sua famiglia ha costruito, nel tempo, un sistema virtuoso di agricoltura e allevamento a ciclo chiuso che oggi è un esempio nel mondo del biologico.
Si parla di polli biologici, di uova biologiche, ma anche di pratiche di rigenerazione dei terreni, di economia circolare, di sostenibilità ambientale, di utilizzo di energie rinnovabili. Concetti e pratiche oggi non più rimandabili per il futuro del Pianeta.
Melaverde è fruibile anche su Mediaset Play.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video, la nuova serie drama in esclusiva dal 20 agosto 2021

Nove perfetti sconosciuti è la nuova serie Drama in esclusiva streaming su Amazon Prime Video a partire dal 20 agosto 2021.

Pubblicato

il

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La serie drama Nove perfetti sconosciuti (titolo originale Nine perfect strangers) debutta in esclusiva streaming su Amazon Prime Video il 20 agosto 2021. La pubblicazione sul servizio in abbonamento Amazon è prevista in contemporanea per tutto il mondo, esclusi Stati Uniti e Cina.

Vi ricordiamo che, inoltre, la serie sarà resa disponibile anche per gli abbonati Sky Q e NOW.

Nove perfetti sconosciuti si articola in otto episodi. I primi tre sono resi disponibili subito, a partire dal 20 agosto 2021. I restanti cinque, poi, sono pubblicati a cadenza settimanale.

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video, regia, protagonisti, dove è girato

L’adattamento di Nove perfetti sconosciuti (tratto dall’omonimo romanzo) è a cura di David E Kelley (marito di Michelle Pfeiffer) e John Henry Butterworth; mentre la serie è diretta dal regista Jonathan Levine. 

Inoltre, nel cast figurano le star Nicole Kidman e Melissa McCarthy, al loro primo progetto insieme. Nicole Kidman, in particolare, è particolarmente coinvolta nel progetto. Tanto che ha anche assunto il ruolo di executive producer della serie, ruolo che ricopre insieme a Per Saari di Blossom Films.

Le puntate della serie sono state registrate tutte in Australia, all’interno di un vero centro benessere.

La serie è prodotta da Made Up Stories, e dal team Blossom Films, che in passato ha già realizzato altri prodotti di successo; quali Big Little Lies – Piccole grandi bugie, e The Undoing.

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video, la trama

La storia di Nove perfetti sconosciuti è basata sull’omonimo romanzo bestseller del New York Times scritto da Liane Moriarty, pluripremiata autrice australiana.

Masha (Nicole Kidman) è la direttrice di un wellness resort di lusso: il Tranquillium House. Ovvero, un centro benessere i cui clienti necessitano di ritemprare il corpo e la mente dallo stress quotidiano. “Volete stare bene. Volete guarire. Arrendetevi a me. In 10 giorni sarete trasformati. Siamo sull’orlo di qualcosa di grandioso.” afferma infatti la direttrice in uno dei promo disponibili sul web.

In particolare, la trama racconta le vicissitudini di nove clienti del resort di Masha. Ciascuno di loro ha la propria storia, e motivazioni distinte che hanno portato alla decisione di ricorrere all’aiuto di professionisti per rilassarsi. Tutti e nove provengono da una grande città, e si fidano di Masha per migliorare la propria condizione psicofisica. Del resto, il resort è rinomato per via dei suoi numerosi successi.

Non sanno, però, che i metodi del centro benessere e della sua direttrice sono decisamente estremi. E che, nel corso dei dieci giorni previsti per il trattamento, stanno per affrontare momenti di puro terrore. Come quando, lo si vede dal primo teaser trailer disponibile online, Masha chiede loro di scavare le proprie tombe, per poi sdraiarsi dentro.

Il cast

Nel ruolo di Masha, la direttrice del folle resort australiano, recita la star di Hollywood Nicole Kidman. Nel 2018, l’attrice aveva già lavorato in precedenza con la scrittrice Liane Moriarty; si trattava dell’adattamento del romanzo, scritto nel 2014, Big Little Lies – Piccole grandi bugie. 

Invece, i nove personaggi sono interpretai da Luke Evans, Tiffany Boone, Bobby Cannavale, Melvin Gregg; Regina Hall, Manny Jacinto, Asher Keddie; Michael Shannon, Grace Van Patten e Samara Weaving.

Infine, ha una parte nella serie anche Melissa McCarthy, nota, fra gli altri progetti, per il suo ruolo nella nota serie tv, conclusa nel 2007 dopo 8 stagioni, Una mamma per amica (titolo originale Gilmore Girls).

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Ballando con le Stelle 2021: Raimondo Todaro lascia il dance show dopo 16 anni

Colpo di scena a Ballando con le Stelle. Raimondo Todaro abbandona il programma dopo 16 anni.

Pubblicato

il

Raimondo Todaro lascia Ballando con le Stelle
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Raimondo Todaro lascia Ballando con le Stelle. Dopo 16 anni il ballerino ha deciso di abbandonare la grande famiglia nella quale è stato accolto appena maggiorenne e si avvia alla ricerca di nuove esperienze professionali.

Raimondo Todaro lascia Ballando con le Stelle motivi

Raimondo Todaro lascia Ballando con le Stelle

L’annuncio che Raimondo Todaro lascia Ballando con le Stelle è stato dato dallo stesso ballerino sui suoi profili social. E quindi la decisione è ufficiale. E arriva comunque inaspettata soprattutto considerando che Todaro era uno dei ballerini di punta del dance show di Rai 1 condotto da Milly Carlucci.

Ecco le parole con cui Raimondo Todaro ha comunicato, non solo ai suoi fan la decisione di lasciare il programma. E lo ha fatto attraverso Instagram.

Dal 17 settembre 2005 la mia vita, la mia crescita, e la mia dedizione sono legate ad una grande famiglia, quella di Ballando con le stelle e su tutti Milly Carlucci. All’epoca ero appena maggiorenne, ed oggi sento di dover ringraziare tutti loro per ciò che mi hanno insegnato e permesso di scoprire“.

Ma, come spesso accade nelle famiglie, un figlio matura l’idea di voler sperimentare e ricercare nuovi stimoli. Ed è per questo motivo che ho deciso di lasciare questo percorso e provare nuove sfide, consapevole e grato per gli strumenti che Ballando e Milly mi ha hanno dato. Ai miei colleghi faccio un grosso in bocca al lupo e lo spettacolo me lo godrò da casa tifando per ognuno di loro“.

I riconoscimenti

Le vittorie di Todaro a Ballando con le Stelle sono state ben cinque. A vincere in tutti questi anni è stata la coppia che Raimondo Todaro ha formato insieme a molti personaggi femminili del mondo dello spettacolo e non. In particolare ha ballato con Fiona May, Veronica Oliver, Elisa Di Francisca e Giusy Versace. A questo bisogna aggiungere la prima vittoria che Raimondo Todaro conquistò appena arrivato nel programma. Vinse infatti la seconda stagione in coppia con l’ex Miss Italia, Cristina Chiabotto.

Raimondo Todaro ballerino Amici

Il futuro di Raimondo Todaro dopo Ballando con le Stelle

A questo punto è logico ipotizzare quale potrebbe essere il futuro di Raimondo Todaro dopo l’abbandono di Ballando con le Stelle. A tale proposito si rincorrono molte voci sul web. Intanto qualcuno pensa che Todaro potrebbe arrivare nel talent show Amici ideato e condotto da Maria De Filippi. Questa sarebbe un’ipotesi.

Potrebbe così ripercorrere la stessa strada già effettuata anni fa da Natalia Titova. Anche lei maestra di ballo nel dance show di Rai 1 lasciò il programma di Milly Carlucci per approdare alla corte di Maria De Filippi dove attualmente ancora esercita il suo ruolo di maestra di ballo.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it