Melaverde 22 novembre in provincia di Brescia e di Cuneo


Tutte le novità scoperte dai conduttori nella puntata odierna. Un'altra Storia di Melaverde è sui fichi d'India.


Nuovo appuntamento con Melaverde domenica 22 novembre. I due conduttori Ellen Hidding e Vincenzo Venuto sono ancora una volta in giro per l’Italia alla ricerca delle eccellenze agro alimentari del nostro Paese. Vediamo quali sono le tappe del loro viaggio.

Melaverde 22 novembre in provincia di Brescia
Questa settimana Melaverde accompagna i telespettatori in un viaggio in provincia di Brescia. Siamo tra la Valle Camonica e la bassa bresciana per presentarci la storia di due famiglie che hanno portato avanti le proprie tradizioni creando due realtà oggi straordinarie.
Il primo incontro è con due fratelli che, dopo aver accettato in eredità lo storico vigneto del nonno, non si sono fermati. Ed hanno creato una vera cantina recuperando alcune storiche strutture e vigneti ormai perduti. Hanno così riportato la viticoltura in valle Camonica.
Melaverde incontra poi un’altra famiglia che alla fine degli anni 70 lasciò la Costiera Amalfitana per aprire una piccola locanda nella bassa bresciana. Qui servivano solo pizza e anelli di calamari. Col tempo Salvatore e mamma Caterina hanno insegnato ai bresciani la loro tradizione.
E oggi il “Delfino” è un ristorante rinomato per i suoi squisiti piatti di pesce e non solo.
Una puntata alla scoperta di due famiglie che con passione e costanza hanno fatto la differenza.

Melaverde 22 novembre, in provincia di Cuneo

Poi Melaverde raggiunge la provincia di Cuneo per raccontare la storia del Porro.
Si tratta di uno dei più antichi ortaggi della storia coltivato da Egizi, Greci e Romani, sia per il suo sapore, più dolce rispetto alla cipolla, che per le sue doti medicamentose.
Per far questo si raggiunge una zona particolare della provincia di Cuneo.
Qui grazie a condizioni pedoclimatiche straordinarie e al duro lavoro di rincalzo dei contadini, questo ortaggio sviluppa una parte bianca molto lunga, grandi dimensioni e soprattutto sapori che lo rendono unico al mondo.
I telespettatori scoprono come nata questa tradizione. Si parla poi del porro di Cervere che ha riqualificato l’intero territorio grazie ad un progetto ideato dal parroco del paese.
Scopriremo le sue doti e vedremo con quanta attenzione i contadini seguono questa coltivazione.
Si va dai primi momenti del trapianto fino alla raccolta che deve essere fatta rigorosamente a mano. Non manca il consueto appuntamento in cucina con piatti e ricette particolari.
Una puntata alla scoperta di un territorio e di una tradizione contadina unica al mondo.

Le Storie di Melaverde 21 settembre

Come ogni domenica a partire dalle 11:30 c’è l’appuntamento con Le Storie di Melaverde.
La puntata ha per titolo “Fichi d’India”.


0 Replies to “Melaverde 22 novembre in provincia di Brescia e di Cuneo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*