E’ morto Diego Armando Maradona, sconvolti i palinsesti televisivi


Il popolarissimo Pibe de Oro è scomparso dopo un intervento al cervello che sembrava aver superato. Lo ha portato via una complicazione improvvisa.


Diego Armando Maradona è morto e la notizia della sua scomparsa si è abbattuta all’improvviso sui palinsesti del day time pomeridiano di mercoledì 25 novembre. E’ stato Alberto Matano a dare l’annuncio all’interno di La vita in diretta. Ma anche Pomeriggio 5 ha ripreso la notizia. E Barbara D’Urso ha stravolto il contenuto della puntata pomeridiana.Il campione aveva solo 60 anni.

E’ morto Diego Armando Maradona

Maradona senior si è spento all’improvviso dopo essere stato dimesso dieci giorni fa dall’ospedale per un intervento al cervello. La notizia ha colto tutti di sorpresa, La morte è stata causata da un arresto cardio circolatorio. Un altro dramma in questo drammatico 2020. A dare per prima la notizia è stato il quotidiano argentino Clarin. Un lutto immenso per il mondo dello sport, del calcio, ed anche della squadra del Napoli in cui aveva giocato e vinto dal 1984 al 1991.

Come ha riferito il Clarin sotto la sua villa dove Maradona stava trascorrendo il periodo post operatorio, c’era un via vai di ambulanze. Per cui si era capito che stava accadendo qualcosa di tragico. Ed infatti così è stato.

Il Pibe de Oro aveva da poco compiuto 60 anni. Ed era stato operato al cervello per una banale caduta che, però, aveva avuto conseguenze drammatiche. Da Alberto Matano a Barbara D’Urso, appena saputa la notizia, c’è stato un rapido capovolgimento dei palinsesti.

Perchè Maradona non è solo un personaggio sportivo. Ma come è stato definito da Amedeo Goria è “la vera e propria essenza dell’umanità con difetti ma anche enormi pregi”.

C’è dell’altro. Armando Maradona è stato un protagonista assoluto dal punto di vista televisivo, di pagine e pagine di gossip.

Protagonista delle cronache rosa televisive

Il giocatore notissimo a livello internazionale è stato protagonista di pagine e pagine di televisione. Dai tempi della sua relazione con Cristina Sinagra alla nascita di Diego Armando  Maradona junior che lui ha riconosciuto solo molto tardi.

Barbara D’Urso ha definito il figlio del giocatore “una nostra creatura”. Ed infatti il giovane era stato ospite moltissime volte dei salotti dursiani. Insieme a lui la moglie ed i due figli. Nei salotti di Canale 5 c’è stato un vero e proprio rincorrersi di notizie su ogni evento della lunga saga Maradona. E la D’Urso lo ha messo in evidenza. La conduttrice si è anche presa il merito di aver fatto riconciliare dopo tanti anni il padre con il figlio e con la compagna dalla quale era nato Diego Armando junior.

La notizia della morte è rimbalzata sui social ed è diventata virale. Un tam tam di voci che non si è fermato e si è abbattuto come un uragano sul mondo intero.

Barbara D’Urso ha mandato in onda alcuni filmati del materiale di repertorio, con la presenza di Diego Armando in molti eventi della vita privata sua e del figlio.

La notizia a La vita in diretta

Alberto Matano si è soffermato sul clamore sportivo che la morte del Pibe de Oro ha suscitato. In studio è arrivata Paola Perego a ricordare che il suo compagno Andrea Carnevale era molto amico di Maradona. E ne ha sottolineato, con commozione, alcuni episodi. Matano ha continuato ad occuparsi di Maradona con immagini di repertorio e riportando anche alcune dichiarazioni del mondo politico e sportivo.



0 Replies to “E’ morto Diego Armando Maradona, sconvolti i palinsesti televisivi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*