Connect with us

News

Sanremo 2021 Fiorello omaggio a Little Tony, tutte le “provocazioni”

Tutte le dichiarazioni rilasciate da Rosario Fiorello e le sue provocazioni nel corso della conferenza stampa di presentazione di Sanremo 2021.

Pubblicato

il

Tutte le dichiarazioni rilasciate da Rosario Fiorello e le sue provocazioni nel corso della conferenza stampa di presentazione di Sanremo 2021.
Condividi su

Nel corso della conferenza stampa di Sanremo 2021 è intervenuto anche Rosario Fiorello. Queste sono le sue dichiarazioni, con all’interno molte provocazioni alla sua maniera, fatte dallo show man siciliano. Ricordiamo che Fiorello, per il secondo anno consecutivo, è accanto ad Amadeus nella gestione della settantunesima edizione della kermesse canora.

Sanremo 2021 Fiorello

Sanremo 2021 Fiorello, omaggio a Little Tony

Nel corso dei suoi svariati interventi all’interno della conferenza stampa di Sanremo 2021, Rosario Fiorello ha anche annunciato l’intenzione di omaggiare Little Tony. Il cantante, a suo parere, finora poco celebrato, era nato proprio il 9 gennaio 1941 ed era scomparso il 27 maggio del 2013. Queste le dichiarazioni di Fiorello al proposito.

Tutti sappiamo che oggi avrebbe compiuto 80 anni Little Tony. Mi è venuto in mente di omaggiarlo durante il Festival, posso? Faccio preparare un pezzone meraviglioso, mi metterò una bella giacca con le frange. E’ stato sempre poco celebrato.” Amadeus, felicissimo della proposta, acconsente. 

Inoltre Rosario Fiorello durante il suo intervento ha anche annunciato di voler mettere in atto una nuova provocazione. Ovvero, vuole intervenire nei cinque quadri che la Rai ha affidato ad Achille Lauro nel corso delle serate del Festival.

Ricordiamo che Fiorello si è presentato in collegamento da casa sua indossando un cappello che gli copriva interamente la capigliatura. Ha giustificato il fatto annunciando che si sta preparando a sfoggiare un nuovo taglio di capelli; per adesso vuole tenerlo segreto, e che svelerà soltanto nella prima serata del 2 marzo.

Le altre dichiarazioni di Rosario Fiorello

Ecco le altre dichiarazioni-provocazioni rilasciate da Rosario Fiorello nel corso della conferenza stampa:

“Sarebbe stato facile” afferma “non fare Sanremo. Invece no. Non ci importa delle difficoltà e dell’assenza di pubblico, ce la faremo. Una volta ho fatto uno spettacolo senza pubblico, a Fiuggi, prima del primo episodio di Stasera Pago io. Quella sera c’era la finale del primo Grande Fratello, la stavano guardando tutti. Per quello a teatro non c’era nessuno, solo 2 miei fan. Parlavo con le sedie, con il palcoscenico, con i faretti. Perciò sono allenato. Non vedo l’ora di capire cosa accadrà quando diremo Buona Sera, e nessuno ci risponderà.”

Parlando di Amadeus: “Lui è lo Swiffer delle polemiche, le raccoglie come la polvere. Prima Morgan e le sue diatribe, poi la nave, poi il numero di persone nel pubblico, il problema dei figuranti. Quando tutto sembrava tranquillo, Ibrahimovich litiga con Lukaku: era meglio quando eri solo sessista no? Oltretutto, al Festival racconterò in uno sketch come hai fatto a convincermi anche quest’anno.”

Fiorello conclude la conferenza stampa

Queste le parole con cui Fiorello ha dato appuntamento ai telespettatori per la prima serata di Sanremo 2021, su Rai 1 il 2 marzo.

“Sarà un Festival di grande successo e ci divertiremo, niente mani avanti. Ci metteremo tutto l’impegno del mondo. Carlo Conti, preparati se Amadeus non dovesse esserci. Fabio Fazio, pure te, preparati, Alessandro Greco, Marzullo, tutti. Io da solo sul palco non ci sto. Anche voi giornalisti, aiutateci. Strillate, fate festa. C’è bisogno di portare allegria nelle case degli italiani.”


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it