Connect with us

News

Striscia la notizia sugli sprechi Rai con Pinuccio e Rai Scoglio 24

Tutti gli sprechi che interessano l'azienda di Viale Mazzini sono portati alla luce dall'inviato Pinuccio.

Pubblicato

il

Striscia la notizia Rai Scoglio 24 Pinuccio
Tutti gli sprechi che interessano l'azienda di Viale Mazzini sono portati alla luce dall'inviato Pinuccio.
Condividi su

Striscia la notizia si sta occupando degli sprechi Rai all’interno della rubrica dal titolo Rai Scoglio 24. Si tratta del canale che il TG satirico di Antonio Ricci ha “dedicato” alla Rai. In particolare il programma si è occupato nelle ultime puntate degli sprechi all’interno della tv di Stato.

Striscia la notizia e Rai Scoglio 24 sugli sprechi Rai

Nella puntata andata in onda lunedì 8 febbraio,  Pinuccio indaga sulla sede Rai di New York. L’inviato, all’anagrafe Alessio Giannone, è conosciuto all’intero del Tg satirico di Canale 5 proprio come Pinuccio.

Veniamo così a sapere che l’azienda della tv pubblica solo per gli uffici, spende circa 13 mila euro al mese. A questa somma va aggiunto il costo del personale. Ci sono, infatti, tre corrispondenti che percepiscono uno stipendio medio superiore ai 200 mila euro all’anno.

A loro bisogna aggiungere tre producer il cui stipendio si attesta sui 100mila euro ognuno. Nel 2020, inoltre, è stato assunto anche un segretario amministrativo. Si tratta, conto più, conto meno, di altri 100mila euro percepiti durante l’anno.

Per i servizi video, ovvero per i cameraman, i tecnici e per gli addetti al montaggio, la Rai ha indetto un appalto da 8 milioni di euro per quattro anni. Facendo un rapido conto, la sede newyorkese pesa sui conti della tv di Stato per circa 4 milioni di euro l’anno. Senza contare che da viale Mazzini non precisano i costi in più per diarie, ristoranti e alloggi dei giornalisti.

Striscia la notizia Rai Scoglio 24

Pinuccio e Rai Scoglio24

Pinuccio fa parte a far parte del TG satirico di Canale 5 dal 2015 dopo il licenziamento della coppia Fabio e Mingo. Riveste il ruolo di inviato che soccorre i cittadini in difficoltà.

Interagendo con il suo alter ego Sabino, tramite cellulare, raccoglie fatti di cronaca e problemi ambientali che affliggono il sud Italia. Parlando con Sabino e una fantomatica suocera, picchia sulle mancanze di chi non ha risulto i problemi. E non risparmia ulteriori attacchi satirici del misfatto.

Negli ultimi mesi, ha creato una rubrica dal titolo Rai Scoglio 24, una parodia di Rai News 24, in cui documenta tutto quanto accade nell’azienda pubblica. Punta l’attenzione soprattutto sugli sprechi della Rai


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it