Il sesto senso, la puntata del 15 marzo


Anticipazioni sugli argomenti trattati questa sera da carrisi


Uno degli interrogativi ai quali si cecherà di dare una risposta è: come funzionano le regole dell’attrazione sessuale nel nostro cervello? Perché gli uomini preferiscono le bionde? Perché il rapporto vita-fianchi delle modelle che riempiono i paginoni centrali di “Playboy” è rimasto invariato nel corso decenni? Le neuroscienze hanno dimostrato che l’attrazione sessuale è un programma già scritto nella nostra mente.

Due innamorati si scambiano promesse di eternità in un momento in cui si amano, e sono sinceri. Ma in seguito può accadere qualcosa che cambia tutto e quelle promesse non hanno più valore. E si finisce col tradire.  Uno degli esempi che farà il conduttore riguarda l’ex Presidente degli USA Bill Clinton. Nel novembre del 1995 il cervello di Clinton decide di compromettere la propria leadership a causa di una relazione pericolosa con Monica Lewinsky. Cosa spinge l’uomo più potente del mondo a rischiare tutto per il piacere sessuale?

Ma il nostro cervello ci insegna che alle tentazioni si può anche resistere. Ce lo dimostra il test del marshmallow, un test di psicologia comportamentale degli anni ’70 che ha per protagonisti dei bambini.

Anche la propensione al crimine può essere una questione legata al codice genetico di un individuo. E’ stato rilevato che nei maschi tale propensione supera di gran lunga quella delle donne. Ma cosa accade quando il crimine viene commesso dal cosiddetto “sesso debole”? C’è una storia accaduta realmente a Sidney alla fine della seconda guerra mondiale in cui muoiono oltre cento persone per avvelenamento e la verità più scioccante è che ad uccidere sono soprattutto donne.

Le donne uccidono meno degli uomini, ma quando lo fanno, sono spietate. È così che infine Donato Carrisi introduce la storia di un’assassina italiana, Leonarda Cianciulli, la serial killer meglio conosciuta come “La saponificatrice di Correggio”.

I segreti della mente umana, tutte le possibili devianze, il tentativo di spiegare il funzionamento, sono di scena il sabato sera, in prima serata grazie a Il sesto senso. Mentre sulle principali reti generaliste impazzano i tradizionali show del fine settimana. Un’alternativa per chi cerca di evadere dalla solita tv.



0 Replies to “Il sesto senso, la puntata del 15 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*