Domenica in: torna prepotentemente la cronaca nera


tutti gli ospiti e i momenti di spettacolo nella puntata di oggi


 Intorno a questa drammatica vicenda, per la cui discussione la Venier ha imposto il silenzio assoluto nello studio, sono stati costruiti gli altri momenti del contenitore. Quasi tutti di differente valenza, più leggeri e più idonei alla domenica pomeriggio. Ci ha colpito, in particolare, la dichiarazione di Mara Venier nel difficile momento in cui doveva cambiare argomento: la conduttrice ha sottolineato che Domenica in è come la vita ( o la vita in diretta?) in cui la gioia e la sofferenza necessariamente si alternano.

Intanto la tragedia della madre che uccide i figli è stata affrontata con dovizia di particolari finalizzati a smuovere la curiosità e la commozione. Oltre i tre opinionisti in studio, tra cui lo psichiatra Massimo Di Giannantonio,, c’è stato il collegamento con il “luogo del delitto”. Si è data voce alla insegnante di una delle tre ragazzine uccise dalla madre e ad uno dei suoi compagni. Il tutto in una atmosfera da retorica televisiva che non ci aspettiamo in una Domenica in presentata dalla brava e familiare Mara Venier. D’altra parte lei stessa aveva annunciato lo scorso anno, prima di riprendersi il contenitore, di voler restituire al giorno festivo la giusta spensieratezza dell’intrattenimento.

Domenica in: i tre opinionisti del 16 marzo

La puntata è continuata tra l’intervista a Francesco Merola, figlio di Mario Merola il padre della sceneggiata che ha ricordato il genitore scomparso, la lunga chiacchierata con Christian De Sica, attualmente al teatro Brancaccio di Roma con il musical Cinecittà, la promozione al serial Un medico in famiglia con Lino Banfi e una parte del cast e la presenza costante di Anna Tatangelo. La cantante, infatti, dopo una breve apparizione all’inizio, è tornata, in un secondo momento con una lunga intervista.

Per dare spazio a lei, poco prima, Mara Venier ha dovuto letteralmente cacciare via dal palcoscenico Silvan. L’illusionista, invitato e presentato come un personaggio da mille e una notte, è statao “liquidato” in pochi minuti perchè il tempo stringeva. Per mandarlo via gli hanno promesso di farlo tornare domenica prossima senza dargli il tempo di portare a termine il suo numero. Insomma all’esperimento di “mentalismo” promesso da Silvan sono state preferite le confessioni della compagna di Gigi D’Alessio.  Un momento spettacolare di dubbio interesse.

Da sottolineare, infine, la gaffe fatta da Francesco Merola nel corso del suo intervento: parlando con la Venier ha detto chiaramente di ricordare con affetto “la buonanima della madre, pace all’anima sua” riferendosi alla genitrice della padrona di casa che, invece, è viva e vegeta, anche se malata.

Alla conclusione della puntata ancora spazio alla signora “Anna D’Alessio” come l’ha ribattezzata la Venier, che ha  salutato interpretando due brani. Sono stati mostrati anche spezzoni di Questi siamo noi, lo speciale di cui la Tatangelo e Gigi D’Alessio sono stati protagonisti nel 2013 su Canale 5.  La padrona di casa ha trovato spazio per annunciare la giornata dedicata alla lotta contro la sclerosi multipla. E ha invitato a donare due euro per la ricerca ai numeri 45509 da cellulare.

Appuntamento alla prossima settimana.



0 Replies to “Domenica in: torna prepotentemente la cronaca nera”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*