Ricette per ragazzi da oggi su Rai Gulp


anticipazioni sul nuovo programma per la sana alimentazione dei ragazzi


Ogni settimana sarò impegnato a fornire ai giovanissimi tanti consigli per una sana e corretta alimentazione. Dopo diversi anni di rubriche sulla sana alimentazione realizzate sulle principali reti della Rai è il momento di pensare ai ragazzi. Io sono convinto che sia indispensabile veicolare ai giovani cosa mangiare e come, nei diversi momenti della giornata. E’ proprio nella giovane età che si consolidano i corretti stili di vita, partendo dalla scelta degli ingredienti proprio perché la salute vien mangiando. Il progetto si realizza grazie  al Direttore del canale Massimo Liofredi che ha creduto nel programma.

E adesso vi anticipo qualche ricetta e la preparazione. Cominciamo con

LA TORTA CALDA CIOCCOLATO E MENTA

 INGREDIENTI:
 
cioccolato  fondente  g. 300
burro   g. 100
olio extra vergine d’oliva g. 40
farina “00” g. 80
mandorle granella g. 100uova  n°2
menta fresca  q.b.
arancia  n°2

 Fondete il burro con olio e cioccolato a microonde. Unite la farina setacciata e la granella di mandorle. Poi aggiungete l’uovo montato a neve. Cuocete in forno a 170° per 30 minuti facendovi aiutare dalla mamma.       
Continuiamo con la preparazione della torta:
Accompagnate il dolce disponendo nella parte superiore dell’arancia scaloppata e menta fresca. In alternativa, il cioccolato fondente possiamo sostituirlo con il cioccolato bianco per un maggiore apporto energetico!
    
Pronti per la colazione? Prima di assaggiarla qualche suggerimento.
1)    Sapevate che il cioccolato è un alimento molto antico? La sua storia inizia 4000 anni fa Fu scoperto dai popoli precolombiani tanto che i Maya e gli Atzechi davano alle fave di cacao il valore dell’oro.
2)    Mangereste il cioccolato come medicina? Quando Herman Cortés portò il cacao in Europa, nel 1519, fu considerato un alimento curativo perché gli Aztechi pensavano che il cioccolato aumentasse la forza del corpo e stimolasse i sensi.   
3)    Il cioccolato non è solo buono, ma ci si può fare di tutto. Il Club Pasticceri Italiani nel 2008 ha creato una Ferrari a grandezza naturale tutta interamente realizzata col cioccolato. Vi piacerebbe mangiarla tutta?
4)    Volete conoscere tutte le curiosità sul cioccolato? Guardate questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=Vj9d3By7XjE
   

E adesso LA TORTA RUSTICA DI ZUCCA

INGREDIENTI:
300 g di burro in pomata
300 g di zucchero semolato
 
300 g di farina di grano 00
 150 g di uova
500 g di zucca giallla

    Mettere il composto nelle tortiere imburrate ed infarinate precedentemente, disporre sulla superficie i pezzi di zucca passati nello zucchero semolato e cuocere in forno con l’aiuto della mamma a 180 °C per 40 minuti circa.     .

    Terminata la cottura lasciare intiepidire, sformare dalla tortiera, spolverizzare con zucchero a velo e mettere sul vassoio di portata. Decorare i bordi con una striscia di marzapane arancione (come idea alternativa per decorare) e la superficie con delle piccole zucche, realizzate sempre in marzapane.
    Nota: insieme alla zucca si possono unire anche le mele, dividendo il peso della zucca a metà.    

    Prima di assaggiare la vostra merenda qualche curiosità in più.

    1.  In che parte del mondo è nata la zucca? Questo ortaggio è originario dell’America Centrale. I semi più antichi risalgono al 7000 a.C. e sono stati ritrovati in Messico. La zucca era anche uno degli alimenti preferiti dagli indiani.
      2)    Sapete perché si dice avere del sale in zucca? La zucca è prevalentemente costituita d’acqua e contiene pochissimo sale. Avere del sale in zucca perciò vuol dire possedere quell’elemento in più di cui la zucca è priva.
      3)    Il primo a importare questo ortaggio in Europa fu Cristoforo Colombo. Vi ricordate l’anno in cui Colombo, alla ricerca della via più breve per le Indie, scoprì per errore l’America? Era il 1492
      4)    Sapevate che la zucca può essere anche uno strumento musicale? Le prime maracas sudamericane sono state ricavate dalla buccia della zucca.   
      Per tutte le altre ricette vi aspetto su Rai Gulp.

     



    0 Replies to “Ricette per ragazzi da oggi su Rai Gulp”

    Lascia un commento

    Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

    You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
    *