Connect with us

News

Abbattiamoli-Chi ha voluto le stragi di Cosa nostra? con Massimo Giletti su La7

Tutte le anticipazioni e le notizie sullo speciale sulla mafia condotto da Massimo Giletti, questa sera su La7.

Pubblicato

il

Abbattiamoli Massimo Giletti
Tutte le anticipazioni e le notizie sullo speciale sulla mafia condotto da Massimo Giletti, questa sera su La7.
Condividi su

Abbattiamoli – Chi ha voluto le stragi di Cosa nostra? è lo speciale sulla mafia condotto da Massimo Giletti. L’appuntamento è per questa sera,giovedì 10 giugno, in prime serata su La7. E’ il primo appuntamento di quest’anno del giornalista oltre il settimanale Non è L’Arena.

Abbattiamoli-Chi ha voluto le stragi di Cosa nostra?

Si tratta di un viaggio tutto in esterna di Massimo Giletti che parte dal Cretto di Alberto Burri. Ovvero una delle più importanti opere di arte contemporanea del nostro Paese, creato sulle macerie della vecchia città di Gibellina distrutta dal terremoto del Belice nel ’68. Un monumento alla memoria, che testimonia come un terremoto può cancellare un Paese ma non la sua storia. E la sua verità.

Per questo motivo il Cretto è stato scelto dal giornalista come set simbolico del suo speciale sulla mafia.

Un racconto con cui Giletti torna alle origini del mestiere di inviato. E cerca di rintracciare il filo di quella verità smarrita relativo alla ormai famosa Trattativa tra lo Stato e pezzi deviati delle istituzioni. Una verità che, ancora oggi, attende di essere scritta compiutamente.

Tutto ciò, nonostante siano trascorsi quasi trent’anni e le sentenze abbiano ricostruito le dinamiche delle stragi e condannato gli esecutori materiali. Ed abbiano messo per la prima volta alla sbarra uno di fianco all’altro uomini mafiosi e uomini di Stato.

Abbattiamoli di Massimo Giletti, il patto scellerato tra Stato e Mafia

Con testimonianze, rivelazioni e la scoperta di luoghi e personaggi, Giletti con lo speciale “Abbattiamoli – Chi ha voluto le stragi di Cosa nostra?”scatta una nuova fotografia del cosiddetto “patto scellerato”, raccontando la storia delle stragi del ’93 e della Trattativa Stato-Mafia da una prospettiva inedita.

Con la frase “trattativa Stato-mafia” si fa riferimento ai contatti che secondo la sentenza di primo grado del 20 aprile 2018 sono avvenuti a partire dal 1992 in seguito all’omicidio dell’onorevole Salvo Lima tra esponenti delle Istituzioni e rappresentanti di Cosa nostra. La trattativa fu portata avanti a partire dall’inizio della cosiddetta “stagione stragista” al fine di giungere a un accordo, il cui fulcro ipotizzato sarebbe stato, in sintesi, di porre fine alle stragi mafiose in cambio di un’attenuazione della lotta alla mafia stessa da parte dello Stato italiano.

L’appuntamento è per questa sera, 10 giugno alle 21.20 su LA7.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it