Connect with us

News

Quattro nuovi canali Sky dal 1 luglio 2021, si chiamano Serie, Investigation, Documentaries e Nature

Quattro nuovi canali Sky sono disponibili agli abbonati a partire dal 1 luglio 2021. Sono Sky Serie, Investigation, Documentaries e Nature.

Pubblicato

il

quattro nuovi canali sky 2021
Quattro nuovi canali Sky sono disponibili agli abbonati a partire dal 1 luglio 2021. Sono Sky Serie, Investigation, Documentaries e Nature.
Condividi su

A partire dal 1 luglio 2021, Sky propone agli abbonati al suo servizio satellitare o via internet quattro nuovi canali tematici; si chiamano Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature. 

I canali sono compresi nell’abbonamento, anche in streaming su NOW. Inoltre sono anche inclusi nel Pass Entertainment.

Tutti e quattro i nuovi canali offriranno intrattenimento in Alta Definizione agli utenti, per circa tremila ore di programmazione previste ogni mese. Durante le quali saranno trasmessi contenuti inediti, anche Sky Originals, realizzati appositamente per la piattaforma o per il singolo canale tematico. Inoltre, andrà in onda almeno una prima visione al giorno, e tanti altri contenuti tra cui grandi classici, film, serie tv e documentari.

Antonella d’Errico, Executive Vice President Programming Sky, ha dichiarato al riguardo: “Il 1° luglio segna una data estremamente importante per Sky e per i suoi abbonati. Siamo orgogliosi di poter lanciare quattro nuovi canali a brand Sky che, aggiunti a Sky Uno, Sky Atlantic e Sky Arte, portano il nostro portfolio di intrattenimento a un livello di assoluta eccellenza”.

Quattro nuovi canali Sky 2021

I nuovi titoli Sky Originals

Oltre ai contenuti in prima visione, come film, serie tv e documentari, sui quattro nuovi canali Sky sono anche previsti numerosi prodotti Sky Originals; realizzati, quindi, in esclusiva per la piattaforma.

Ridatemi mia moglie, serie tv adattamento della sitcom inglese prodotta da BBC Studios “I Want My Wife Back”, segna il ritorno di Fabio De Luigi in una serie TV, dopo anni di solo cinema. Il protagonista è un uomo lasciato dalla propria moglie dopo anni di matrimonio casualmente, proprio nel giorno del quarantesimo compleanno della donna.

Poi, A casa tutti bene – La serie, serie tv di Gabriele Muccino al suo esordio come regista di un prodotto seriale. Sono previsti otto episodi per la prima stagione basata sull’omonimo film del 2018, realizzato sempre da Gabriele Muccino.

Inoltre, non mancheranno nuove stagioni di serie tv attesissime, come Gomorra – La Serie. E l’esordio di un nuovo financial thriller intitolato Diavoli. Nel cui cast recitano Alessandro Borghi e Patrick Dempsey.

Infine, sono previste nuove esclusive anche per Sky Documentaries; tra cui il ritorno di Il Testimone, ideato e realizzato da Pif. Il testimone è andato in onda dal 2007 su MTV, con alcune puntate inedite trasmesse in seguito, nel 2017, solo su TV8. Nel programma, Pif realizzava reportage e servizi utilizzando solo una piccola telecamera portata a mano dal conduttore stesso. Infatti, l’obiettivo del format era ed è comunicare allo spettatore la realtà nel modo più semplice possibile. Saltando molti, se non tutti, i filtri dei passaggi di post-produzione e regia.

Quattro nuovi canali Sky 2021, Sky Serie

Il canale 112 di Sky diventa, dal 1 luglio 2021, Sky Serie. I format trasmessi sul canale sono prevalentemente di genere mainstream, ma non solo. Sono previsti infatti serie tv e film nazionali e internazionali, tra cui i succitati nuovi prodotti Sky Originals Ridatemi mia moglie con Fabio De Luigi e A casa tutti bene – La serie, di Gabriele Muccino.

Inoltre, Sky Serie propone anche numerosi altri prodotti dei generi più disparati. Dalla dark comedy L’assistente di volo – The flight attendant, in cui recita la star di Big Bang Theory Kaley Cuoco, all’avventurosa miniserie I Luminari – Il destino nelle stelle con l’attrice Eva Green. 

Infine, Sky Serie trasmette il nuovo medical drama canadese Transplant, e cult televisivi come Sex & The City; o, per rimanere in tema medico, il celebre E.R. – Medici in prima linea.

Quattro nuovi canali Sky 2021, Sky Investigation

Sempre nell’ottica di affiancare Sky Atlantic, il canale 114 di Sky cambia nome in Sky Investigation, a partire dal 1 luglio 2021. Nel canale confluiscono serie e film prevalentemente di genere crime o poliziesco, thriller, noir e detective stories.

Già dal primo mese di programmazione, sono molte le novità trasmesse su Sky Investigation. Dalla serie di genere poliziesco scientifico Coroner, ambientata a Toronto, a Il Giustiziere, crime drama con risvolti action e noir. Oppure, anche Avvocati in famiglia – Family Law, di genere legal drama, per il quale è attualmente disponibile una stagione. La seconda season è però già prevista e in fase di produzione.

Infine, citando solo nuove produzioni, approda su Sky Investigation la serie tv The Equalizer, con Queen Latifah. Si tratta del remake dell’omonima serie cult degli anni ’80, sulla quale era già stato basato un film con Denzel Washington.

Sky Documentaries

Sky Documentaries è il nuovo canale destinato ad aggiungersi a Sky Arte nell’offrire il cosiddetto factual entertainment. Infatti, sui canali dedicati 122 e 402, a partire dal 1 luglio 2021 sono trasmessi numerosi documentari e programmi di approfondimento e di inchiesta.

Il Testimone, programma di Pif interrotto nel 2017, trova così nuovi spazi su Sky Documentaries. Così come Bruno vs Tyson, il racconto tramite film-documentario dello storico incontro di pugilato tra Myke Tyson e Frank Bruno.

Inoltre, sono previsti contenuti internazionali come la mini-serie Allen vs Farrow, che ha raccontato gli ultimi sviluppi della causa contro il celebre regista Woody Allen. Il documentario di Amy Ziering e Kirby Dick, prodotto da HBO, riaccende i riflettori sulle accuse di molestie sessuali contro il regista, ai danni della figlia adottiva Dylan. La giustizia assolse Allen già all’epoca dei fatti, quando fu dimostrato che il fatto non sussisteva. E poi, Hillary, documentario sulla vita dell’ex segretario di Stato USA. O ancora, Tiger Woods, basato sulle vicissitudini della star del golf più chiacchierata, nel bene e nel male, della nostra generazione.

Non mancheranno, nel corso del tempo, nuove storie originali, basate anche su vicende italiane di particolare rilevanza pubblica.

Sky Nature

I canali 124 e 404 di Sky diventano poi, sempre a partire dal 1 luglio 2021, Sky Nature; dedicati, perciò, a documentari di genere naturalistico, scientifici, o di esplorazione delle bellezze naturali del nostro pianeta.

Sono dunque previsti contenuti internazionali di alta qualità, prodotti da esperti del settore che hanno dedicato la propria vita ai reportage ambientali. Esperti come Love Nature, un canale televisivo specializzato canadese di proprietà di Blue Ant Media, che trasmette prevalentemente documentari e serie televisive su animali e natura.

Il canale Sky Nature è inaugurato da prodotti come Greta Thunberg – Un anno per salvare il mondo. La docu-serie segue la giovane attivista tra il 2019 e il 2020, nel percorso che l’ha portata alla notorietà come una delle motivatrici generazionali più rinomate della nostra epoca. Un altro dei focus del canale, infatti, è la promozione di tematiche ambientalistiche per la salvaguardia della natura. 

Tuttavia, tale obiettivo è inseguito da tutti i Canali Sky, non solo da Sky Nature. Infatti, con la campagna Sky Zero, il gruppo Sky si è proposto di diventare la prima media company in Europa net zero carbon. L’obiettivo da raggiungersi entro il 2030, è dunque di ridurre di almeno il 50% le emissioni di CO2 generate dal business dell’azienda. Che include, perciò, tutte le fasi di progettazione, realizzazione, produzione e promozione di serie tv, film e, appunto, documentari.

 


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it