Connect with us

News

Rai Gold Palinsesto 2021/2022, le proposte di Rai 4, Rai Movie, Rai Premium e Rai Italia

Tutti i programmi del palinsesto di Rai Gold per la stagione televisiva 2021/2022, annunciati in conferenza stampa da Roberta Enni.

Pubblicato

il

Rai Gold Palinsesto 2021/2022
Tutti i programmi del palinsesto di Rai Gold per la stagione televisiva 2021/2022, annunciati in conferenza stampa da Roberta Enni.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Rai ha annunciato tramite conferenza stampa il palinsesto per la stagione 2021/2022 di Rai Gold. Di seguito, vi proponiamo tutti i programmi divisi tra i canali Rai 4, Rai Movie, Rai Premium e Rai Italia.

Vi ricordiamo che, per la stagione 2021/2022, Rai 4, Rai Movie e Rai Premium propongono e aderiscono all’iniziativa Obiettivo Mondo, in collaborazione con l’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile). Ovvero, una “staffetta di programmazione” ambientalista, in onda in  prima e seconda serata, iniziata a gennaio 2021 e che riprenderà in autunno. Sono previsti film, fiction, approfondimenti e documentari per rendere noti i 17 punti per lo sviluppo della sostenibilità ambientale, elencati nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Rai Gold Palinsesto 2021/2022

Rai Gold Palinsesto 2021/2022, I film e le serie tv di Rai 4

La programmazione di Rai 4 prevede la messa in onda di numerose serie TV internazionali per la stagione 2021/2022. Tra cui la sesta e ultima stagione di Vikings, e la serie horror in prima visione tv Rai ideata da Guillermo Del Toro intitolata The Strain. Ogni giovedì torna in onda la serie crime Private Eyes, con la quarta stagione.

Di sabato, Rai 4 dedica la seconda serata a nuove serie in prima visione assoluta. Come la quarta season della serie crime-noire Fargo, in cui recita anche l’italiano Salvatore Esposito. Rimanendo in tema “serie storiche”, è proposta anche Babylon Berlin, serie noire ambientata nella Berlino del 1929, tratta dai romanzi di Volker Kutscher. E poi, la serie Burden of Truth, con protagonista una giovane avvocatessa che difende gli interessi dei piccoli che sfidano società multimilionarie.

Infine, altre due serie in prima visione assoluta: la quarta stagione dell’action Seal Team e High Flyers, nuova serie basata sull’addestramento di alcuni cadetti militari, aspiranti piloti di caccia.

Sono poi trasmessi anche diversi film in prima visione. Fra cui, Above suspicion con Emilia Clarke, ispirato a un autentico caso di cronaca degli anni ’80. E ancora, film fantasy come L’angelo del male – Brightburn, basato su una versione alternativa, malvagia e giovane di Superman. Quindi, l’horror Countdown, il ciclo di I segreti di Marrowbone e Hole – L’abisso. A seguire, altri blockbuster come 7 sconosciuti a El Royale, con Chris Hemsworth, e Scary stories to tell in the dark diretto da André Øvredal, prodotto da Guillermo Del Toro,  estratto da una serie di libri horror per ragazzi scritti da Alvin Schwartz.

Inoltre, il film Cocaine – La vera storia di White Boy Rick con Matthew McConaughey, e molte produzioni di fantascienza. Fra cui Captive State, e l’action Sci-fi Kin.

I programmi e i documentari di Rai 4

Nel corso della stagione, Rai 4 trasmette anche numerosi programmi e documentari.

A ottobre, infatti, torna il magazine settimanale Wonderland, ogni martedì in seconda serata. Il programma propone nuove rubriche, approfondimenti e tematiche inedite. Tutti basati sul mondo dei media, dell’intrattenimento e della produzione cinematografica e seriale.

Il mercoledì, invece, è il giorno dedicato ai documentari, sempre previsti in seconda serata. Fra cui, i prodotti del ciclo Obiettivo Mondo, e Space Walks, programma divulgativo sui misteri dello spazio presentato dal giornalista e divulgatore scientifico Emilio Cozzi.

The UnXplained, presentato da William Shatner, racconta ogni giovedì in seconda serata misteri dell’archeologia inesplorati. A seguire Revolutions, trasmissione docu-fiction di R. Jim Al-Khalili, noto fisico e conduttore televisivo, trasmessa in prima visione assoluta. Revolution descrive ed esplora i retroscena di sei grandi invenzioni che hanno cambiato la storia dell’uomo.

Infine, Rai 4 si conferma anche nella stagione 2021/2022 partner ufficiale dello Science+Fiction di Trieste, del Far East Film Festival di Udine e del Lucca Comics & Games.

Rai Gold Palinsesto 2021/2022

Rai Gold Palinsesto 2021/2022, i film su Rai Movie

Il lunedì di Rai Movie è dedicato al mondo Western. tra i titoli proposti, figurano I cancelli del cielo di Michael Cimino, in versione restaurata a cura della redazione del canale; I magnifici sette e Cacciatori di indiani.

Martedì, poi, è il giorno a tema “vizio del cinema”, in cui Rai Movie trasmette titoli per appassionati, inediti e produzioni particolari. Ogni mercoledì, invece, la rete trasmette le produzioni più recenti del panorama cinematografico italiano. La serata del giovedì è dedicata al genere thriller, mentre il venerdì, denominato un giorno “Meravigliosamente Divo”, diventa una vera e propria sfilata delle più grandi star internazionali. Di sabato, infine, ampio spazio è riservato al genere commedia sofisticata.

Vi ricordiamo che tutti i film stranieri sono trasmessi da Rai Movie con doppio audio, per permettere ai telespettatori più appassionati di apprezzarli anche in lingua originale.

In seguito alla recente collaborazione fra Rai Cinema e l’Istituto Luce, il canale propone anche una selezione di nuovi classici italiani, appena restaurati. Tra cui: Il mestiere delle Armi di Ermanno Olmi; Porte Aperte di Gianni Amelio, con Gian Maria Volontè e Ennio Fantastichini. Poi Francesco di Liliana Cavani, con Mickey Rourke e Helena Bonham-Carter, Private di Saverio Costanzo, A Casa Nostra di Francesca Comencini, con Luca Zingaretti, Luca Argentero e Valeria Golino. Ancora Galantuomini di Edoardo Winspeare, con Donatella Finocchiaro, Fabrizio Gifuni e Beppe Fiorello, L’albero delle pere di Francesca Archibugi, con Valeria Golino e Stefano Dionisi, L’Avaro, con la regia di Tonino Cervi, con Alberto Sordi e Laura Antonelli.

Spazio, però, anche a film più recenti. Come A Beautiful Boy con Timothée Chalamet e Steve Carell, Red Joan con Judi Dench, L’uomo fedele con Louis Garrel e Laetitia Casta. E ancora, Un figlio all’improvviso con Christian Clavier e La ballerina del Bolshoi con Alisa Freyndlikh e Valentina Telichkina.

I programmi e i partner di Rai Movie

La seconda serata di Rai Movie è dedicata alla divulgazione in ambito cinematografico, con la nuova edizione del magazine settimanale MovieMag. Che propone notizie e opinioni su tutti i migliori film disponibili in sala, approfondimenti e curiosità sul mondo del cinema e delle serie tv. Alberto Farina torna come conduttore anche quest’anno, insieme con le rubriche Simon & the Stars e i Faccia a Faccia di Federico Pontiggia.

Inoltre, Rai Movie si riconferma partner delle maggiori manifestazioni cinematografiche nazionali. Come la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il Torino Film Fest, i Nastri d’argento e la Festa del Cinema di Roma. Ma, anche, di manifestazioni internazionali, fra cui gli EFA.

Presente, poi, A scuola di cinema con Rai Movie, trasmissione in streaming su Rai Play. Il programma è composto di puntate che propongono lezioni di cinema in pillole, realizzato in collaborazione con l’Associazione 100autori.

Rai Gold Palinsesto 2021/2022, Rai Premium

L’intrattenimento di Rai Premium per la stagione 2021/2022 si articola attraverso serie tv, programmi e produzioni originali.

Nel day time, tornano le serie tv Che Dio ci aiuti, Provaci ancora prof!, e le prime stagioni in replica di Don Matteo. Poi, la prima serata è dedicata a fiction, film e produzioni nazionali e internazionali come Maiorca Crime.

Nell’ottica di trasmettere generi variegati e diversi, in autunno Rai Premium propone in prima serata lo spettacolo Euforia di Barbara Foria, e Sono italiana ma vorrei smettere di Francesca Reggiani. Si tratta di due serate all’insegna della leggerezza e della comicità, nonché due one woman show molto diversi per tematiche e stile delle due comiche protagoniste.

La seconda serata, quindi, è proposto il factual show The Art of…, con i nuovi consigli, tutorial e servizi del conduttore Mocean Melvin. Torna anche Diego Dalla Palma, con nuovi format inediti ancora non rivelati. Inoltre, prevista la messa in onda della produzione originale Rai Movie dedicata al mondo del “backstage”: Allora in onda. Il programma svela segreti e retroscena delle grandi produzioni Rai, condotto da Marco Marzocca (Mr. Marzok), Stefano Sarcinelli (Doctor Sarcy) e Miss Kappa.

Concludono l’offerta autunnale di Rai Premium il programma Zoom, proposto per valorizzare i contenuti delle teche Rai meno conosciuti. E Mood, composto di cinque puntate dedicate alla succitata iniziativa Obiettivo Mondo.

Rai Italia

Infine, la produzione di Rai Italia, il canale pensato per gli italiani che vivono all’estero, e per la promozione della cultura italiana nel mondo. Perciò, la programmazione prevede anzitutto un Best of delle produzioni delle reti generaliste Rai.

Inoltre, torna Italia con Voi, il programma di approfondimento quotidiano che raccoglie le storie più interessanti dei nostri concittadini che vivono altrove nel mondo.

Presente anche il programma religioso di suor Myriam Castelli, intitolato Cristianità. E ancora, sempre in ambito religioso, ogni domenica è proposto L’Angelus del Papa, con la messa in diretta. Si proseguirà anche con le udienze papali settimanali, contenute nel format I Mercoledì di Francesco, programma di Rai Italia realizzato in collaborazione con Rai Vaticano. O anche, in collaborazione con Vatican Media, una mini-serie dedicata agli incontri di Papa Francesco con i bambini, nel corso degli anni del suo pontificato.

Focus sullo sport con La Giostra dei Gol, programma realizzato in collaborazione con Rai Sport. Per poi passare ai documentari d’autore, come Solidali d’Italia – Storie di cooperazione. Un prodotto che racconta da vicino l’impegno quotidiano delle nostre missioni della Cooperazione Internazionale, sotto la direzione strategica del Ministero degli Esteri. Sono previste, in particolare, due puntate girate nella sede ONU di Brindisi.

Poi, spazio alla musica con la nuova edizione, in diretta dal Master Theater di Brooklyn, di New York canta.

Infine, prosegue la collaborazione con la Società Dante Alighieri, il Ministero degli Esteri, con i Comites (Comitati degli Italiani all’Estero). E ancora, con il CGIE (Consiglio Generale degli Italiani all’Estero) e con esperti della Pubblica Amministrazione per informare i nostri connazionali sulle problematiche che li riguardano.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Amadeus confermato al Festival di Sanremo 2022, al via l’Ama Ter

Per la terza volta consecutiva Amadeus sarà conduttore e direttore artistico del Festival. La settantaduesima edizione si svolgerà a febbraio 2022.

Pubblicato

il

Amadeus confermato al Festival di Sanremo 2022
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Amadeus è stato confermato al timone del Festival di Sanremo. Lo ho affermato lo stesso conduttore all’edizione serale del Tg1 del 5 agosto con un filmato registrato. La settantaduesima edizione si svolgerà dal 2 al 5 febbraio 2022.

Amadeus, confermato al Festival di Sanremo

Per il terzo anno consecutivo Amadeus condurrà il Festival di Sanremo. Come è accaduto nelle edizioni precedenti ricoprirà anche il ruolo di direttore artistico.

Ecco le sue dichiarazioni al Tg1:

“Ma chi l’avrebbe mai detto? Io per primo mai avrei pensato di condurre il Festival tre volte di seguito. E’ una grandissima gioia per me. Ringrazio l’amministratore delegato Rai Carlo Fuortes e il direttore Stefano Coletta. Entrambi mi hanno voluto fortemente per la settantaduesima edizione.

Non vedo l’ora di iniziare a lavorare e di scegliere le canzoni. Sono sicuro che saranno bellissime come quelle dello scorso anno. Ci sarà molto divertimento ma anche tante sorprese”.

Non sappiamo ancora da chi sarà affiancato Amadeus nel 2022. Potrebbe però nuovamente tornare Fiorello con il quale ha formato una coppia molta apprezzata dal pubblico. 

Amadeus confermato al Festival di Sanremo Ama ter

Le motivazioni

Seppur Amadeus inizialmente aveva escluso l’ipotesi dell’Ama Ter, Il Direttore di Rai 1 Stefano Coletta aveva già lasciato intendere la possibilità di una tripletta del conduttore. 

Oltre ad aver registrato degli ottimi ascolti, Amadeus è riuscito a gestire lo scorso anno un’edizione oggettivamente complicata. A causa della pandemia infatti la kermesse, come tutte le trasmissioni televisive, ha dovuto rispettare i rigidi protocolli anti covid 19. 

Non solo tamponi periodici per Amadeus, gli artisti e tutti gli addetti ai lavori. Ma il conduttore ha dovuto fare i conti con altre problematiche. Tra queste la positività di uno dei cantanti in gara. Ricordiamo infatti che Irama non si è potuto esibire dal vivo sul palco dell’Ariston. Ma ha dovuto realizzare una performance registrata.

Il conduttore ha dovuto inoltre rinunciare alla presenza del pubblico. Nonostante le varie ipotesi iniziali per ottenere almeno una capienza ridotta, la manifestazione si è infine svolta in un teatro vuoto.

Amadeus però spera fermamente che nel 2022, gli spettatori possano tornare a gremire la platea e le gallerie dell’Ariston.

Amadeus, al via l’Ama ter

Durante l’ultima edizione del Festival, nel corso della conferenza stampa della serata finale, Amadeus aveva escluso la sua terza conduzione.

Aveva infatti spiegato ai giornalisti che il Festival non si tratta di un programma televisivo. Ma di un evento che richiede molto lavoro, passione e dedizione. Ora Amadeus però è pronto ad immergersi nuovamente nell’organizzazione della kermesse musicale.

Il conduttore vuole proporre ancora una volta un Festival al passo con i tempi, che dà maggiormente spazio ai giovani e alle nuove sonorità.

Potrà inoltre realizzare un desiderio che aveva già rivelato alla stampa. Tornare sul palco dell’Ariston prima del suo 70°esimo compleanno (il 4 settembre 2022).

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Bake Off Italia 2021: anticipazioni e quando va in onda la nuova stagione su Real Time

Tutte le anticipazioni sulla nuova edizione di Bake Off Italia 9 compresi gli ospiti di alcune puntate.

Pubblicato

il

Bake Off Italia 2021 quando inizia
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ai nastri di partenza la nuova edizione di Bake Off Italia: Dolci in forno 2021. L’appuntamento con il cooking show dedicato alla pasticceria è oramai prossimo. L’inizio infatti è previsto per venerdì 3 settembre in prima serata su Real Time canale 31 del digitale terrestre.

Squadra vincente non si cambia: questo è l’assioma da cui parte ancora una volta il programma che in passato ha avuto un notevole gradimento di pubblico.

Bake Off Italia 2021 concorrenti

Bake Off Italia 2021 – anticipazioni

Si inizia dalla conduttrice Benedetta Parodi, super confermata al timone del cooking game. E accanto alla padrona di casa, che è presente fin dalla prima edizione, ci saranno gli stessi giurati. Infatti i giudici di questa edizione di Bake Off Italia saranno il maestro pasticcere Ernst Knam, Damiano Carrara e Clelia D’Onofrio. Non è presente invece Csaba Dalla Zorza che aveva fatto parte dell’edizione 2020.

Complessivamente saranno in onda 14 puntate che accompagneranno i telespettatori per oltre 3 mesi, in prossimità delle festività natalizie. Ciascun episodio ha la durata di un’ora e 30 minuti e il numero dei concorrenti iniziali è 16.

Intanto sono già iniziate le registrazioni delle puntate presso Villa Borromeo d’Adda ad Arcore. La quattordicesima puntata della scorsa edizione aveva laureato Sara come miglior pasticcera amatoriale del 2020. La vincitrice sarà sicuramente ospite di alcune puntate dell’edizione in partenza.

Bake Off Italia 2021 giudici

Le fasi del gioco

Anche le tre prove a cui dovranno sottoporsi i concorrenti non sono cambiate. La prima è la prova creativa, la seconda quella tecnica e la terza quella Wow, a cui potrebbe aggiungersi anche il cavallo di battaglia. Nel corso della prima manche creativa i concorrenti devono realizzare una preparazione dolciaria su una base dettata dai giudici a cui si aggiunge però il loro tocco creativo.

La prova tecnica invece consiste nel ripetere fedelmente uno dei dolci proposti dai giudici in gara. La prova Wow invece è la prova più sorprendente e sotto alcuni aspetti più complicata.

A questo bisogna aggiungere la prova cavallo di battaglia che prevede che ogni pasticcere prepari un dolce di sua invenzione.

Bake Off Italia 2021 prove

Bake Off Italia 2021 – Gli ospiti

Molti gli ospiti che si avvicenderanno di puntata in puntata. Di questi possiamo anticiparvi che in una puntata sarà presente Orietta Berti che oramai è quasi onnipresente sul piccolo schermo.

Un altro nome che ha molte probabilità di essere tra gli ospiti nella nuova edizione di Bake Off Italia è Renato Ardovino presentatore televisivo e cake designer italiano.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Stasera in tv mercoledì 4 agosto 2021 – Tutti i programmi in onda

Canale 5 propone il programma musicale All Together Now con Michelle Hunziker. Su Rai 1 va in onda una nuova puntata di Superquark con Piero Angela.

Pubblicato

il

Stasera in Tv mercoledì 4 agosto 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv mercoledì 4 agosto 2021. Rai 2 trasmette per lo Sport, Il Circolo degli Anelli.

Tv8 propone il game show Name That Tune – Indovina la canzone con Enrico Papi.

Stasera in tv mercoledì 4 agosto 2021, Rai

Su Raiuno, alle 21.25, Superquark. Anche la puntata di oggi si apre con un documentario della serie “Un pianeta perfetto”, prodotta dalla Bbc, che stasera è dedicato ai vulcani. In seguito Piero Angela presenta un servizio di Paolo Magliocco e Rossella Li Vigni sul nuovo centro di biologia computazionale che sta sorgendo a Milano.

Su Raidue, alle 21.20, Sport – Il Circolo degli Anelli. Per riepilogare e commentare la giornata olimpica Alessandra De Stefano può contare anche sull’aiuto di Nicola Pigini, 28enne disc-jockey recanatese a cui è stato affidato il compito di scegliere i temi musicali che collegano le imprese, i record, le curiosità, le storie e gli aneddoti del giorno.

Su Rai 5, alle 21.15, serata di opera lirica: Rinaldo. Dopo 300 anni è tornata in scena la versione napoletana dell’opera di Handel, assemblata, con pagine di altri autori, da Leonardo Leo nel 1718. Dirige Fabio Luisi; nel cast Teresa Iervolino, Carmela Remiglio e Loriana Castellano.

Programmi Mediaset, Tv8, Real Time

Su Rete 4, alle 21.20, l’attualità con Zona Bianca. Anche stasera Giuseppe Brindisi e i suoi ospiti si soffermano sui temi che stanno attirando l’interesse dell’opinione pubblica. Il programma continua a registrare buoni ascolti: la puntata del 21 luglio, in cui si è discusso del Green Pass, ha interessato 995.000 spettatori, per uno share del 7%.

Su Canale 5, alle 21.20, il programma musicale All Together Now. Dopo lo spostamento in corsa a fine luglio, le repliche della terza edizione del game show musicale, condotto da Michelle Hunziker, proseguiranno al mercoledì fino al 25 agosto. Sono molti i cantanti che fanno parte della giuria del “muro”: tra loro, Mietta, Silvia Mezzanotte, Simona Bencini e Le Donatella.

Su Tv8, alle 21.30, il game show Name That Tune – Indovina la canzone. Sesta puntata del programma condotto da Enrico Papi. A sfidare Enrica Guidi, Donatella Rettore, Paola Barale e Cristina D’Avena sono Guè Pequeno, Gaudiano, Morgan e Guido Meda.

Su Real Time, alle 21.25, La Bambina sirena. La toccante storia di Shloh Pepin, la bambina che soffriva di sirenomelia (sindrome della sirena), una rara deformità congenita che l’aveva colpita agli arti inferiori. La piccola, amatissima dalla famiglia, morì nel 2009 all’età di 10 anni.

Quasi nemici L'importante è avere ragione film dove è girato

I film di questa sera mercoledì 4 agosto 2021

Su Raitre, alle 21.20, il film commedia del 2017, di Yvan Attal, Quasi nemici, con Daniel Auteuil. Pierre Mazard (Daniel Auteuil), eccentrico professore universitario, ha uno scontro verbale con Neila Salah (Camélia Jordana), studentessa cresciuta nella multietnica periferia parigina con il sogno di diventare avvocato. Il professore accetta di preparare la ragazza per un’importante gara di eloquenza.

Su 20 Mediaset, alle 21.00, il film fantastico del 1989, di Tim Burton, Batman, con Michael Keaton. Sotto la maschera di Batman, il miliardario Bruce Wayne affronta lo psicopatico Joker che vorrebbe impadronirsi di Gotham City. Scoprirà che l’uomo è anche il criminale che uccise i suoi genitori.

Su Iris, alle 21.00, il film commedia del 2009, di Grant Heslov, L’uomo che fissa le capre, con George Clooney. Iraq. Un reporter s’imbatte in un militare, Lyn Cassidy, che afferma di far parte di una sezione paranormale dell’esercito Usa. Il soldato ha una missione da compiere.

Stasera in tv mercoledì 4 agosto Sky

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film drammatico del 2006, di Martin Scorsese, The Departed, con Alec Baldwin, Mark Wahlberg.

Su Sky Cinema Suspense, alle 21.00, il film d’azione del 2018, di John Andreas Andersen, The Quake  – Il terremoto del secolo, con Kristoffer Joner. Il geologo Kristian, in difficili rapporti con la ex moglie Idun, scopre che la città di Oslo sta per essere distrutta da un violentissimo terremoto. Ma nessuno gli vuole credere.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it