x

Connect with us

x

News

Sky Q, nella sezione dedicata alle applicazioni arriva anche Rai Play: lo annunciano le due emittenti

L'annuncio dell'accordo tra la Rai e Sky è arrivato con un comunicato congiunto delle due emittenti.

Pubblicato

il

Sky Q Rai Play
L'annuncio dell'accordo tra la Rai e Sky è arrivato con un comunicato congiunto delle due emittenti.
Condividi su

A partire da giovedì 11 agosto gli abbonati di Sky in possesso del decoder di Sky Q potranno accedere, direttamente dall’emittente satellitare, all’app di Rai Play. Quest’ultima, infatti, sarà aggiunta al bouquet di applicazioni già presenti nella sezione apposita del decoder.

Rai Play Sky Q accordo

Rai Play Sky Q, gli abbonati potranno accedere a tutti i contenuti della TV di Stato

L’arrivo di Rai Play su Sky Q, dunque, permetterà a tutti gli abbonati di accedere ai contenuti della TV di Stato. Sull’applicazione, infatti, sono presenti gli show più celebri prodotti dalla Rai. Nel catalogo dell’emittente OTT, poi, ci sono alcune delle fiction di maggior successo, oltre a numerosi film. L’accesso a tali produzioni sarà completamente gratuito. Tuttavia, per fruire di tutto il catalogo, sarà necessario creare un account o accedere a uno già esistente.

Le due emittenti hanno annunciato l’arrivo di Rai Play su Sky Q mediante un comunicato congiunto. In esso si parla di un accordo “pluriennale”, senza svelare ulteriori dettagli. Con tale mossa Sky conferma la volontà di aggregare, nella sezione apposita, alcune delle piattaforme di contenuti streaming più importanti.

Le prime piattaforme presenti sul decoder sono state Spotify, Amazon Prime Video e Netflix. Successivamente sono state inserite Apple TV e Disney+. A loro, nelle ultime settimane, si è unita Discovery+. Da qualche giorno, poi, ha fatto il suo arrivo DAZN, il cui annuncio è arrivato solo pochi giorni fa.

Leggi anche --->  Funerali Regina Elisabetta, la programmazione tv: Rai 1 e Canale 5 cambiano interamente i loro palinsesti

Rai Play Sky Q, le parole dell’Amministratore Delegato di Sky

L’introduzione di Rai Play nel catalogo di Sky Q è stata commentata da Andrea Duilio, Amministratore Delegato di Sky Italia: “Con l’accordo, Sky arricchisce ulteriormente il numero delle app accessibili attraverso Sky Q. Quest’ultimo si conferma il punto di riferimento per chi vuole trovare, in un unico posto, tutti i nostri contenuti e quelli delle principali applicazioni in streaming”.

Duilio ha continuato le proprie dichiarazioni, esprimendo parole di elogio verso la Rai: “Sono molto soddisfatto di questo rapporto di collaborazione con un partner di eccellenza come la Rai. Il loro ricchissimo catalogo di contenuti on demand e streaming sarà facilmente accessibile agli abbonati Sky Q”.

Rai Play Sky Q da quando visibile

Le parole di Carlo Fuortes, Amministratore Delegato Rai

L’accordo che ha portato Rai Play su Sky Q ha trovato il parere favorevole anche della TV di Stato. A dichiararlo è Carlo Fuortes, Amministratore Delegato della Rai: “Tramite l’accordo con Sky, l’azienda di servizio pubblico potrà far vedere le sue trasmissioni a un numero ancora più ampio di utenti. (…). L’intesa ribadisce il pieno impegno della Rai nell’attuare il Contratto di Servizio, garantendo l’universalità del servizio pubblico mediante l’accessibilità della propria offerta sulle diverse piattaforme distributive televisive. Tutto ciò in linea con l’evoluzione del mercato e con l’innovazione tecnologica.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it