Under the dome, la seconda stagione su Rai2


il secondo sequel televisivo tratto dal romanzo di Stephen King The Dome


                                                                                             

La novità di questo primo sequel è la presenza dello stesso Stephen King che partecipa al serial in un cameo. Nel corso di questa prima parte dell’estate, la seconda rete di Angelo Teodoli ha mandato in onda la replica della prima stagione, trasmessa esattamente un anno fa sempre su Rai2 e nella medesima collocazione oraria. Questa seconda parte si compone in tutto di tredici episodi che terranno compagnia ai telespettatori ogni settimana fino al prossimo 22 settembre. Il primo episodio ha per titolo “Sacrificio”. Gli altri quattro che seguiranno, di sette giorni in sette giorni, hanno questi titoli in lingua originale: Infestation, Force Majeure, Revelation e Reconciliation.

Rai2 ha varato anche il programma Codice Hangar sui misteri di Under the dome, per favorire il lancio del sequel.

Con questo ritorno, si ripropongono tutti gli interrogativi che hanno tenuto banco nella prima serie e non sono stati assolutamente risolti. Tornano così le vicende degli abitanti di Chester Mill, una piccola cittadina del Maine, che si ritrovano tagliati fuori dal resto del mondo a causa di un impenetrabile, misterioso e invisibile campo di forza che circonda tutta la città, comparso improvvisamente dal nulla. Il primo episodio della seconda stagione, dal titolo “Sacrificio”, inizia esattamente dove era finita la prima stagione. Barbie (interpretato dall’attore Mike Vogel) sta per essere impiccato. Per sapere se si salva bisogna attendere questa sera.

Nel cast di Under the dome ci sono Rachelle Lefevre che interpreta Julia, Colin Ford (Joe), Natalie Martinez (Linda), Dean Norris nel ruolo di James “Big Jim” Rennie. In particolare Barbie è un reduce dell’esercito statunitense che arriva nella città di Chester’s Mill per compiere una misteriosa missione.
Julia Shumway, Rachelle Lefevre, è una giornalista investigativa che si interessa a Barbie.
Linda Esquivel interpretata da Natalie Martinez è una poliziotta di Chester’s Mill molto ligia al dovere e ambiziosa. Muore nel primo episodio della seconda stagione per proteggere Barbie.
Angie McAlister interpretata da Britt Robertson è una cameriera che sogna di fuggire dalla città. Muore nella prima puntata della seconda stagione.
James “Junior” Rennie, interpretato da Alexander Koch è il figlio sociopatico di Big Jim.
Joe McAlister, interpretato da Colin Ford è uno scaltro adolescente i cui genitori sono rimasti fuori del campo di forza.

Come era già avvenuto per la prima stagione, la trasposizoione televisiva non è esattamente fedele al testo letterario di King. Ci sono delle divergenze che, a detta dello stesso scrittore, sono state necessarie per conferire appel alla trame televisiva. Secondo Stephen King Under the Dome potrebbe svilupparsi per quattro o cinque stagioni ancora.



0 Replies to “Under the dome, la seconda stagione su Rai2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*