Giffoni Film Festival: arrivano i Braccialetti rossi


gli artisti di casa nostra che interverranno oggi al festival per ragazzi


                                                                                              

Gli autori italiani, oggi, saranno rappresentati da Gino Paoli che sarà infatti protagonista della giornata di oggi, giovedì 24 luglio, al Giffoni Experience: il musicista italiano sarà nella Cittadella del cinema per parlare di tutela d’autore in una Masterclass attesisssima dopo le polemiche sull’equo compenso. Sarà l’occasione per Paoli, che sarà accompagnato a Giffoni anche dal direttore generale della Siae, Gaetano Blandini, di parlare ai ragazzi dell’importanza del diritto d’autore e forse anche dei clamorosi aumenti decisi dalla Apple per far caricare sui consumatori il costo della copia privata. Paoli riceverà anche il premio Giffoni Experience Award.

Altri attesi ospiti di domani, i ragazzi protagonisti di Braccialetti Rossi, la fiction di grande successo di Raiuno: a sfilare sul Blue Carpet saranno Carmine Buschini, Lorenzo Guidi, Brando Pacitto, Pio Luigi Piscitelli, Aurora Ruffini e Mirko Trovato accompagnati dal direttore di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, e dall’autore dell’idea originale della serie tv Albert Espinosa.

Tra gli attori protagonisti della giornata di domani amche Max Giusti, che incontrerà la giuria, Cesare Bocci e il regista Giacomo Campiotti.

Tra i film in concorso, il norvergese “One night in Oslo” (+13), il colombiano “Mateo” (+16) e lo svizzero “Left foot right foot” (+18). Attesa anche per l’anteprima Begin Again-Tutto può cambiare dell’irlandese John Carney. Keira Knightley  si cala nel ruolo di una talentuosa cantante,  Adam Levine, frontman dei Maroon 5, e Mark Buffalo sono le star di questa nuova commedia di John Carney, il regista di Once che torna ad esplorare l’intreccio tra sentimenti e arte.  Greta (Keira Knightley) e Dan (Mark Ruffalo), due giovani in difficoltà che si incontrano e fanno musica insieme. Greta è reduce da una storia sentimentale fallita: Dave (Adam Levine), il fidanzato conosciuto ai tempi del college, ottiene un contratto discografico a New York. Il successo lo porta ad allontanarsi da Greta, che si ritrova infelice e con una vita da ricostruire. Ma il destino è dietro l’angolo e arriva per caso: Dan, un produttore discografico che ha perso il lavoro ed è cronicamente a corto di soldi, la sente cantare in un locale dell’East Village ed è conquistato dal suo talento. La collaborazione, intensa e profonda, riuscirà a rigenerare le vite di entrambi.



0 Replies to “Giffoni Film Festival: arrivano i Braccialetti rossi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*