Lo Show dei Record, la quarta puntata


La diretta del programma di Canale 5 condotto da Gerry Scotti


 

Il primo concorrente ha 30 anni, e arriva dall’India. Guerriero di Goja, spiega che il suo popolo è abituato alla sofferenza: questa sera spacca con la testa una serie di stecche di legno.

Primo collegamento con Edoardo Scotti, oggi in America: qui Aaron Evans cercherà di saltare tre macchine in corsa. In attesa di vederlo all’opera, si torna in studio: Annika è pronta a saltare la corda con il sedere, seduta a terra a 90 gradi. In tutto, riesce a compiere ben 108 salti, aggiudicandosi così il primato.

Pattini tacchi

I prossimi recordmen sono esperti di freerunning: il percorso va completato in 40 secondi. Si prosegue con una ragazza che pattina con dei tacchi a spillo a rotelle. La difficoltà però non è solo questa: avrà infatti degli hula hop su vita, braccio e collo.

Dietro le quinte c’è Jeff Langum, che deve infilare più di 3mila stecchini nella sua barba.

Aaron Evans ed Edoardo Scotti

Dopo il break pubblicitario, si rientra per il secondo collegamento con Edoardo Scotti: senza alcuna protezione, Aaron Evans salta le tre auto compiendo una capriola in aria, con le ginocchia che quasi sfiorano il tettino.

Ci spostiamo di nuovo in Italia. In studio entrano i due titani Thor e Zydrunas, che stavolta, anziché sollevare pesi, li lanciano in aria: stasera trionfa Thor. I due uomini più forti del mondo torneranno la prossima settimana.

Alle 22.40 il primo turno di coraggiosi che si cimentano con il palo grasso.

Paul

Il concorrente successivo è Paul, dal Michigan. Il ragazzo salta su un tappeto elastico, si aggrappa ad un trave  e si lascia cadere schiena indietro per poi sfruttare il balzo e riagganciarsi. Nonostante gli sforzi però, Paul non riesce a conquistare il record.

Il numero seguente è molto particolare: si cammina in equilibrio su una fila di lampadine accese. Poi Lucas che rimane in apnea costretto in una camicia di forza.

Gerry Scotti e l'uomo lucertola

L’ospite della serata è l’uomo lucertola, che ha subito circa 700 ore di tatuaggi. Ha inoltre degli  innesti sulle sopracciglia e si è fatto dividere la lingua per renderla biforcuta: lui parla di “progetto artistico”. Scotti vuole sapere se ha anche le parti basse “lucertolate”, e la risposta è si. Il suo record consiste nel sollevare un peso e roteare sus e stesso; solo che il peso viene attaccato con dei ganci ai lobi delle sue orecchie.

Jeff Lagum

Dopo una seconda manche di palo grasso, la premiazione di Aaron Evans. Vediamo quindi Jeff Langum con gli oltre 3mila stecchini infilati nella barba: è record certificato.

Mangiare una mozzarella di mezzo chilo, la zizzona, senza posate: Vittorio Noschese ci riesce in un mituo e 40 secondi.

Infine, le collezioni spettacolari; chi ha accatastato oltre 3mila oggetti su Star Wars, chi i cartellini degli alberghi con scritto di non disturbare.

La puntata termina qui, appuntamento a martedì prossimo.



One Reply to “Lo Show dei Record, la quarta puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*