Quinta Colonna con Di Battista, Piazzapulita con Salvini


Gli ospiti e gli argomenti trattati questa sera da due talk show del lunedì


La serata di Quinta Colonna è dedicata alla problematica dell’immigrazione e dei campi profughi. Un argomento di estrema attualità sul quale tutte le forze politiche in questo periodo si stanno confrontando.

La discussione in studio si apre con il solito parterre di personaggi dei diversi schieramenti politici. Ci saranno infatti Silvia Sardone di Forza Italia, Anna Ascani del Partito Democratico, Barbara Saltamartini della Lega dei popoli, Gianfranco Librandi di Scelta Civica, Valentina Castaldini del Nuovo Centrodestra. In studio anche il direttore del Tg4 Mario Giordano.

Come al solito, sono previsti anche due collegamenti con altrettante piazze: questa sera protagoniste sono Roma e Sarzana, cittadina in provincia di La Spezia.

Il talk politico di Rete Quattro si apre con il faccia a faccia iniziale dedicato ogni settimana ad un esponente dei vari partiti. Alessandro Di Battista dirà quali sono le direttive del suo partito sull’argomento trattato e discusso nel corso della puntata, ovvero l’emergenza immigrati che, sempre  più numerosi, continuano ad arrivare sulle coste italiane del sud.

 

Corrado Formigli, al timone della 31sima puntata di Piazzapulita, avrà a sua volta in studio numerosi opsiti per la discussione di una puntata il cui titolo provocatorio è Gli Egoisti.

 Vedremo in studio l’onnipresente segretario della Lega Nord Matteo Salvini. Assieme a lui ci saranno: per i Fratelli D’Italia Giorgia Meloni, Rosario Crocetta presidente della Regione Sicilia, Giusi Nicolini, primo cittadino di Lampedusa e Linosa, il sottosegretario all’Economia e segretario di Scelta Civica Enrico Zanetti e Massimiliano Fedriga della Lega Nord.

Al parterre di ospiti politici si affianca quello dei giornalisti: ci saranno Peter Gomez, direttore de ilfattoquotidiano.it, e Goffredo Buccini del Corriere della Sera. A completare il numero degli ospiti, Emanuele Ferraggina, professore di Sociologia dell’Istituto di Studi Politici di Parigi.

Corrado Formigli punterà l’attenzione su coloro che chiama “egoisti”, che possono essere individuati negli scafisti. Personaggi che sembrano essere immuni da ogni tipo di condanna.

Una recente inchiesta del settimanale L’Espresso realizzata da Fabrizio Gatti ha infatti evidenziato come scafisti che erano in azione anni fa, e che erano già stati accusati di naufragi tra cui quello del novembre 2013, sono ancora in azione e rispondono allo stesso numero di telefono. 



0 Replies to “Quinta Colonna con Di Battista, Piazzapulita con Salvini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*