Italia’s Got Talent: vince Simone Al Ani


Tutte le esibizioni del talent show di Sky Uno.


 Una clip introduce i finalisti che si contenderanno un premio di 100mila euro e la possibilità di tenere uno spettacolo a Las Vegas.

L’apertura dello show è affidata ai Diversity (vncitori nel 2009 di “Britain’s Got Talent) con un’esibizione di grande impatto visivo. La conduttrice Vanessa Incontrada chiama sul palco i giudici e, subito dopo, il padre del programma Simon Cowell. Egli dice che la versione italiana del suo format è una delle migliori nel mondo. Sarà Cowell in persona a premiare il vincitore a fine puntata. Vanessa lancia i codici di televoto associati a ciascun concorrente. Ricordiamo che sarà solo il pubblico a decidere le sorti dei talenti in gara, i giudici questa sera guarderanno e basta.

I primi ad esibirsi sono gli Straduri Killa, il gruppo di piccoli ballerini di hip hop. Una performance composta da diversi momenti: da quello giocoso a quello più “tosto”. I ragazzini si impossessano del microfono e iniziano a ringraziare chiunque. Luciana: “Sono fantastici, propongo di inserire nel vocabolario il termine straduro”. Matano: “Promettetemi di mantenere questo entusiasmo anche quando crescerete”. 

Straduri Killa esibizione

Gaggy sempre più spettacolare sfida la forza di gravità con il suo corpo in grado di arrivare ovunque. Bisio gli ricorda la scommessa fatta in semifinale: fare la bandiera umana con la Incontrada sui suoi addominali. Il ragazzo non si è dimenticato e accetta la sfida di Bisio. E la vince. Matano legge un sms che gli ha mandato la sorella: “Gaggy deve diventare il padre dei miei figli”. Pubblicità.

Gaggy esibizione

Si ritorna con Shark and Groove, con un brano che parla del loro percorso all’interno del programma. Littizzetto: “Siete delle cime… di rap. Ora però vorrei una canzone d’amore da sentire mentre sciacquo i fagiolini”. Zilli: “E’ la vostra canzone più bella”.

Shark and Groove esibizione

Si cambia registro con i Vanity Crew, i ballerini sui tacchi. Il numero si apre con i ragazzi vestiti da donne del ‘700, ma ben presto si tolgono gli abiti e mostrano dei completini neri in latex che fanno molto sadomaso. Zilli: “Voi fate rima con Las Vegas”; Matano: “Siete bravissimi, io voglio ballare quando ballate voi”.

Il prossimo è Simone Al Ani che propone una nuova esibizione dal sapore magico grazie alle sfere che manipola con grande maestria. Bisio: “Sei un poeta”. Matano: “Forse sei quello che più merita la vetrina di Las Vegas”.

Vanity Crew esibizione

 “La mia generazione è da sola, senza sogni di gloria”, così recita la nuova canzone eseguita dal rapper Skuba Libre. Chi scrive non ama particolarmente il rap ma questo ragazzo per ora ha sempre dimostrato di saper scrivere dei testi sensati e che raccontano davvero qualcosa. Bisio: “Sei più di un rapper, e la tua generazione ha gente come te per fortuna”. Zilli: “Se fossi andato a X Factor ne avresti fatti secchi tanti”; Matano: “Secondo me tra qualche mese sentiremo il tuo disco in radio, e sei uno dei miei rapper preferiti”.

Toni Benji propone il suo show sempre molto divertente pieno di battute recitate con i tempi comici giusti. Zilli: “Fai battute così stupide che sono al limite del penale però fanno sempre ridere. Mi sa che sei da top3”.

Skuba Libre esibizione

Martina balla una coreografia sulle note di “Esseri umani” di Marco Mengoni. Matano: “Sei bellissima!”, Littizzetto: “Però sei sempre più magra, devi mangiare!”. Zilli: “Grazie per averci insegnato il valore della forza d’animo”.

La giovane cantautrice Martina porta la sua Cherry Tree. Bisio: “Brava, ma ti preferisco quando canti in italiano”.

Martina esibizione 

 Momento ansia: la Incontrada annuncia che “X Factor” sta tornando (nonostante manchino ancora 4 mesi) e lancia una clip che presenta la nuova giuria. Al rientro la conduttrice chiama sul palco Alessandro Cattelan, il presentatore del talent show musicale. Pubblicità.

Alessandro Cattelan esibizione

 Una delle esibizioni più attese: Cisky. Il ragazzo balla a petto nudo mostrando un fisico impressionante per quanto sia scheletrico. Ma da quanti anni non tocca cibo? Bisio: “Spaventoso da ogni punto di vista”; Zilli: “Tu meriteresti i 100mila euro del premio”. Littizzetto: “Potresti essere il primo esempio di uomo che fa autoerotismo”. In tutto ciò Cisky impassibile, non ride mai e anzi risponde stizzito a Luciana: “Non ne ho bisogno comunque”.

Cisky esibizione

 Finalmente i Nerd Force Crew, che anche questa volta portano un numero in cui alternano stili di ballo e generi musicali diversi. Matano: “Io non vorrei mai venire in discoteca con voi”, Luciana: “Siete tutti belli e bravi, compatti”.

Infine I Camillas con un’altra canzoncina simpatica delle loro, che diverte molto il pubblico e la giuria. 

Vanessa lancia le clip riassuntive di tutte le performance.

Nerd Force Crew esibizione

Arrivano i verdetti. La conduttrice legge i nomi dei 3 più votati: Straduri Killa, Simone Al Ani, Shark and Groove. Pubblicità.

Vanessa legge il nome del terzo classificato: Shark and Groove. I giudici commentano questi primi verdetti.

Torna sul palco Simon Cowell per premiare il primo classificato. Aprendo la busta dice: “Il vincitore di X Factor Italia è Simone Al Ani“. Cowell non sa neanche in che programma si trova, molto bene.

Simone Alani vince Italia's Got Talent

 Con la vittoria di Simone termina la prima edizione di Italia’s Got Talent.



0 Replies to “Italia’s Got Talent: vince Simone Al Ani”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*