Che tempo che fa, polemiche sulla presenza di Silvio Berlusconi


il leader di Forza Italia per la prima volta nel talk show di Fabio Fazio


 A protestare è stato soprattutto il parlamentare Michele Anzaldi, segretario della Commissione Vigilanza Rai che ha fatto richiesta all’Authority di intervenire: la presenza di Berlusconi, dice, è una chiara violazione della par condicio a pochissimi giorni dalla consultazione elettorale per le Regionali.

Scrive Anzaldi nella lettera inviata all’Agcom: “A una settimana dalle elezioni regionali, alla luce del format del programma, l’invito a Berlusconi configura il forte rischio di violazione della par condicio elettorale, anche perché l’ex premier da giorni sta facendo campagna in tutte le regioni in cui si vota, con comizi, interviste e interventi. Sarebbe opportuno, quindi, che arrivasse in via preventiva, prima possibile, un parere dell’Agcom che possa permettere alla Rai di evitare penalizzazioni al pluralismo della campagna elettorale. Secondo quanto accade solitamente a ‘Che tempo che fa’, trasmissione di intrattenimento temporaneamente ricondotta sotto la responsabilita’ del Tg3 per il periodo elettorale, Berlusconi sara’ intervistato da solo, senza contraddittorio, per quasi meta’ della puntata. Non soltanto il leader di Forza Italia non si confrontera’ con altri esponenti politici, ma, stando a quello che si sa, non verra’ nemmeno garantito spazio compensativo alle altre forze politiche, di maggioranza e di opposizione. Si prospetta, quindi, una sicura sanzione dell’Agcom nei confronti della Rai, dopo la puntata di domenica di ‘Che tempo che fa’”

Ma c’è da considerare che l’Authority non dà pareri preventivi, interviene solamente quando le violazioni sono state compiute. Bisogna, dunque, aspettare la puntata di questa questa sera. Un’eventuale decisione potrà essere presa soltanto domani,  lunedì 25 maggio quando il consiglio dell’Authority tornerà a riunirsi per discutere di par condicio.

Intanto cresce la curiosità sulla presenza del leader di Forza Italia nel talk show di Fabio Fazio. Nel 2010 Silvio Berlusconi era stato ospite di una puntata di Servizio pubblico, recandosi nella “tana di Santoro e Travaglio”. La puntata ebbe un ascolto stratosferico: 8.670.000 telespettatori con il 3358% di share. E per l’ex Cavaliere fu un successo. Tutti ricordano la “spolverata” alla sedia sulla quale era seduto Travaglio, fatta da Berlusconi, prima di accomodarsi lui stesso.

Prima di Berlusconi, Fazio avrà altri ospiti. Piero Angela parlerà del suo libro Tredici miliardi di anni, mentre le gemelle ventenni Naomi e Lisa-Kaindé Diaz, che compongono il duo Ibeyi, parleranno della propria carriera musicale.

Infine, come al solito, l’intervento di Luciana Littizzetto.



0 Replies to “Che tempo che fa, polemiche sulla presenza di Silvio Berlusconi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*