Imperdibili in tv: i nostri consigli dal 9 al 15 settembre


Le trasmissioni che vi consigliamo di seguire nella settimana in corso


E’ iniziata una nuova settimana, telecomando in mano per lo zapping tv!

LUNEDÌ 9 SETTEMBRE – Un lunedì da leone in prima serata. Su Rai1 “Il commissario Montalbano” nell’appuntamento “Il campo del vasaio” con Belen Rodriguez. Su Canale5 riparte “Squadra antimafia 5 con Marco Bocci. Su Rai2 è tempo di viaggi con “Pechino Express”. Sul fronte prime tv: su Italia1 c’è “Kung Fu Panda 2” e su Sky Cinema 1 “Il cavaliere oscuro. Il ritorno”. Ma è l’informazione a tenere banco tra “Piazzapulita” su La7 e “Presadiretta” (con ospite Roberto Saviano) su Rai3, nella settimana in cui il governo italiano e le sorti della politica sono appese alla sentenza di Cassazione che ha condannato Silvio Berlusconi per il reato di frode fiscale. E su Rai1 in seconda serata riparte “Porta a Porta”, con una puntata con ospite il presidente della Giunta del Senato Dario Stefano. Per chi vuole invece divagarsi: dopo le 23 su Rai2 torna la carica dei quaranta comici di “Made in sud”.

MARTEDÌ 10 SETTEMBRE – Non c’è partita. Occhi puntati sullo Juventus Stadium di Torino per la sfida tra Italia e Repubblica Ceca, valida per le qualificazioni ai Campionati Mondiali del 2014. Dalle 20.30 su Rai1 e RaiHd Marco Mazzocchi condurrà il presentation studio affiancato da Bruno Gentili, per tutte le ultime notizie sulle formazioni a pochi minuti dal fischio d’inizio. Dalle 20.45 spazio alla diretta della partita con telecronaca di Stefano Bizzotto, commento tecnico di Beppe Dossena e la presenza a bordocampo di Alessandro Antinelli. Al termine della partita, sempre su Rai1 e dalle 23.00 su Raisport 1, spazio ai commenti e alle interviste ai protagonisti del match ai microfoni di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria. Restando però caldo il fronte dell’informazione, si segnala il ritorno di “Ballarò”, con Giovanni Floros (copertina di Maurizio Crozza), in prima serata su Rai3, e quello di “Matrix”, alle 23.30 su Canale5, con la nuova conduzione di Luca Telese.

MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE – Torna su Rai3 “Chi l’ha visto?” condotto da Federica Sciarelli, C’è la seconda puntata di “Le tre rose di Eva” su Canale5. Tre prime tv d’eccezione: su Rai1Misure straordinarie”, con Harrison Ford; “Fast&Furious 5”, con Vin Diesel, su Italia1; “50 e 50”, con Joseph Gordon-Levitt, su Mtv. Ma è il giorno dell’anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle, così i programmi consigliati ricordano quel tragico evento. In prima tv assoluta su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19) un’inchiesta eccezionale ripercorre l’attentato dell’11 settembre dal punto di vista di Al Qaeda. Il reportage dal titolo “11 settembre 2001 – la versione di Al Qaeda”, infatti, racconta, attraverso riprese inedite, filmati di Al Qaeda e interviste esclusive, come Osama Bin Laden ha pianificato l’attacco alle Torri Gemelle: dal finanziamento e l’organizzazione dei campi di addestramento in Afghanistan alla selezione degli attentatori, dalla definizione dei piani di attacco alla ricerca del consenso interno. Un documento inedito che parte dai primi anni ’90, quando Bin Laden inizia la sua guerra santa contro gli Stati Uniti, per arrivare ai primi progetti di un possibile grande attentato da realizzarsi con aerei civili. E ancora, l’assassinio del comandante Massoud due giorni prima dell’11 settembre per trovare il consenso dei talebani, le reazioni di stupore di molti esponenti di Al Qaeda di fronte all’attacco alle torri gemelle, gli attentati di Bali, Madrid e Londra, fino ad arrivare all’uccisione di Bin Laden il 2 maggio 2011. E, nel corso del racconto, per ricostruire il quadro generale, si susseguono testimonianze di diversi membri di Al Qaeda: dal reclutatore Azul Abri alla vedova del leader Karim El Mejjati, da uno scienziato malese ad un altro strettissimo collaboratore di Bin Laden in Pakistan. Si delinea, quindi, un quadro di Al Qaeda spesso contraddittorio, con voci fuori dal coro non sempre concordi sulle modalità degli scontri e, addirittura, diviso sullo stesso 11 settembre, ma tuttavia unito da un profondo spirito di appartenenza religiosa e culturale. Due i film sul tema in prima serata. Iris trasmette “World Trade Center”, con Nicolas Cage; e Premium Cinema e Cinema Hits “Molto forte, incredibilmente vicino”, con Thomas Horn.

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE – Su Rai1 al via la quinta stagione di “Provaci ancora Prof”, con Veronica Pivetti e Enzo Decaro. Su Rai2 torna il game show di prima serata “Un minuto per vincere”, condotto da Nicola Savino. Su Canale5 si ride con Checco Zalone nella commedia campione d’incassi “Cado dalle nubi”. Il cinema italiano tiene banco anche su Premium:Una famiglia perfetta” su Premium Cinema, “Mio fratello è figlio unico” su Cinema Emotion.

VENERDÌ 13 SETTEMBRE – Su Rai1 torna “Tale e quale show” di Carlo Conti, con in giuria la verve di Christian De Sica, Loretta Goggi e Claudio Lippi. Su Canale5 dovrebbe andare in onda una nuova puntata di “Baciamo le mani. Palermo New York 1958”, con Sabrina Ferilli e Virna Lisi. Su Rai3, per il ciclo dedicato a Toni Servillo, prima tv di “Una vita tranquilla”, di Claudio Cupellini. Su Sky Cinema 1 al via la seconda stagione della serie tv “I Borgia”.

SABATO 14 SETTEMBRERai1 comincia e chiude la settimana con “Il Commissario Montalbano”: va in onda l’episodio “La pista di sabbia”. E Canale5 cala l’asso: al via la quinta stagione di “Italia’s Got Talent” con la coppia di presentatori Belen Rodriguez-Simone Annicchiarico ed il trio di giudici Maria De Filippi-Gerry Scotti-Rudy Zerbi.

DOMENICA 15 SETTEMBRE – Nuovo appuntamento in prima serata su Rai1 con “Un caso di coscienza 5”, protagonista Sebastiano Somma. Su Rai2 alle 15.40 Nicola Savino è al timone della nuova stagione di “Quelli che il calcio”. Nel pomeriggio, però, con Italia1 si accendono i motori a Misano per il MotoGp.



0 Replies to “Imperdibili in tv: i nostri consigli dal 9 al 15 settembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*