L’eleganza del costume: The voice of Italy


L'esperta di costume analizza il lok di coach e cantanti


Terza puntata di The Voice oif Italy, andata in onda mercoledì sera su Rai2: analizziamo il look dei protagonisti. E iniziamo dai quattro coach.

Raffaella Carrà ormai ha adottato in tutto il look da rockettara, mi piace perché la rende divertente, però… mi sembra esagerata, comunque è una forza della natura.

Piero Pelù: mi piace questo look tra super il elegante con la giacca da Frak e l’inglese con il pantalone scozzese rosso e nero. Infatti, questo style l’avevo usato in un Telethon 2009 per il balletto omaggio a Elton John.

J. Ax: il suo look non mi piace vuole essere troppo diverso e trasgressivo, ma lo fa pesare troppo.

Noemi: è moderna e non mi dispiace con la gonna lunga bluette con gli accessori in tinta.

Primo cantante; Francesco Marotta, abbigliato con la felpa a colori spalmati e armonici tra di loro, i jeans appaiono in alcuni punti strappati, mi piace il suo look. Ammesso

Secondo cantante; Alessandra Drusian, strano look non definito, leggings bluette con una camicia di pelle leggera verde, con scarponcini in tinta che la richiamano. Eliminata

Terza cantante; Sasha Susino, ragazza dolce con una bellissima voce, è giusta con il suo look e la casacca chiara lunga. Ammessa

Quarta cantante; Valeria Marchetti, è da studiare un buon look per esaltarla, può rendere molto. Ora la sua immagine è pessima. Ammessa

Quinto cantante; Giuseppe Maggioni,  lui è carino ma non è vestito molto bene, la giacca nera può essere moderna ma è sbagliato il resto. Ha una voce straordinaria. Ammesso

Sesto cantante; Antonio Careddu, è un Rap, anche vestito giusto nel suo genere. Eliminato

Settima cantante; Elisabetta Gagliardi,ill suo look è da rifare, il vestitino è molto anonimo e non le da giustizia. Ammessa

Ottavo cantante; Mattia Battistini,  vestito anni 60, mi piace il suo look! Eliminato

Nono cantante; Piero Dred,  canta stile Reggae alla Bob Marley, vestito anche simile a lui. Ammesso

Decima cantante; Carolina Russi,  voce straordinaria, ma ha un look non adatto a lei, gonna lunga e t-shirt allungata sulla gonna senza linea, la fanno un po’ quadrata. Spero in futuro la aiutino a risaltare la sua immagine. Ammessa

Undicesima cantante; Benedetta Giovannini, canta bene, però è vestita male, la palandrana grigia più lunga dietro e corta avanti, sopra ai pantaloncini che si vedono non è adeguata a lei e al suo fisico magro.  Ammessa

Dodicesima cantante; Gorgia Pino, voce forte e scura. Il suo look è giusto per lei e per il suo fisico, indossa una casacca fuxia lunga e pantalone nero. Ammessa

Tredicesima cantante; Ester Oluloru,  ragazza di colore e voce straordinaria, qui ci sarebbe da sbizzarrirsi per farle un look adeguato. Ammessa.

Quattordicesimo cantante; Dario Falasca, indossa un giubbino nero, una t-shirt e un jeans, è molto banale.

Quindicesima cantante; Federica Graziani, anche a lei bisogna fare un bel look, ora è vestita male e si può ottenere molto aiutando la sua immagine perché è molto carina. Ammessa

Sedicesima cantante; Maria Afrodite De Lucia,  è vestita di nero molto coperta con casacca lunga adatta alla sua figura. Eliminata

Diciassettesimo cantante; Andrea Manchiero, indossa una giacca di pelle nera leggera, molto informale. Look banale, è da studiare per lui. Ammesso

Diciottesima cantante; Debby Lou, vestita male per il suo fisico, jeans fasciati, camicetta jeans annodata, ha la pettinatura Vintage, il tutto vuole essere un po’ Rockabilly,
le scarpe nere sono di gomma con zeppa leopardata sul davanti.
Mantenendo questo stile ci si potrebbe sbizzarrire e renderla fashion. Ammessa
Finisce qui la puntata. Arrivederci alla prossima.



0 Replies to “L’eleganza del costume: The voice of Italy”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*