Connect with us

Opinioni

Grande Fratello Vip 6: l’edizione più soporifera che di reality ha ormai ben poco

La nostra opinione sulla sesta edizione del reality show di Canale 5 tra mancati colpi di scena, tanta vacuità condita con il nulla.

Pubblicato

il

Grande Fratello Vip 6 opinione cover
La nostra opinione sulla sesta edizione del reality show di Canale 5 tra mancati colpi di scena, tanta vacuità condita con il nulla.
Condividi su

Giro di boa per il Grande Fratello Vip 6. Il reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini, in onda da settembre 2021, è arrivato a metà percorso. Tra i primati del format c’è sicuramente quello di essere l’edizione più lunga (la finale è prevista a marzo 2022). Ma è anche l’edizione più noiosa di sempre. 

Grande Fratello Vip 5 concorrenti

Grande Fratello Vip 6 opinione: In scena sempre lo stesso copione

Dopo il successo avuto dalla quinta edizione della versione vip del Grande Fratello (caratterizzata dalla presenza di Tommaso Zorzi, Stefania Orlando, Giulia Salemi, Cristiano Malgioglio e Elisabetta Gregoraci, giusto per citare qualche nome), non deve essere stato facile per gli autori selezionare il nuovo cast e tracciare le nuove linee del programma. 

Copione vincente non si cambia. Il Grande Fratello Vip 6 è una fotocopia o quasi delle precedenti edizioni. Più che una trasmissione è un fenomeno televisivo stagionale con il solito prevedibile decorso: rapporti difficili familiari, nobili (o presunti tali) rampolli, modelli e modelle che mostrano la loro bellezza specialmente durante le infinite docce. 

Sono inoltre immancabili le ‘perle di cultura’ dell’influencer di turno, le liti per gestione casa, cucina e pulizia piatti. Puntuale come sempre c’è il momento degli amori ritrovati (Soleil e Gianmaria) dai quali ci si aspettava forse qualche scintilla in più o perfino un ritorno di fiamma. 

Grande Fratello Vip 6 Alex Belli

Alex Belli e Soleil Sorgè

In tutto questo l’effetto sorpresa è stato sicuramente Alex Belli. L’attore e modello è entrato nella Casa di Cinecittà proclamando amore solo e soltanto per la sua adorata moglie, Delia Duran. Ma nel giro di qualche mese le sue convinzioni hanno cominciato a vacillare. 

In favore di un’amicizia sempre più esclusiva e speciale con l’effervescente Soleil Sorge: l’italo-americana che dal primo momento in cui è entrata nella casa del Grande Fratello Vip 6 ha catalizzato l’attenzione e dominato la scena. Perché? Non certo per la sua simpatia (per molti risulta anzi essere una persona artefatta, antipatica e costruita).

Grande Fratello Vip 6 Soleil Sorge

Forse perchè il resto del cast non riesce a superarla in termini di dinamiche e carisma. Cast che, a parte qualche nome, non brilla e sembra essere lì parcheggiato, dormiente. In attesa di uscire dall’oblio e ritrovare un po’ di visibilità in tv (messa a dura prova dalla chiusura di Non è la d’Urso e Domenica Live), per poi incassare il cachet. 

Ammettiamolo, con tanta pochezza non deve essere facile per autori e conduttore tracciare le storie e creare i presupposti per dinamiche e altro. La domanda che ci si pone è se a far ricadere la scelta su un vip ( o presunto tale ) o un altro sia l’effettiva notorietà oppure la storia (spesso drammatica, struggente e strappalacrime) che si porta dietro. 

Parlare di amore ed emozioni è un diktat televisivo sempre vincente: Maria De Filippi ce lo ha ben insegnato in tanti anni di televisione a Uomini e Donne e a C’è Posta per te. E sulla scia di questa formula magica sono ormai in tanti a costruire format e programmi. 

Perse le caratteristiche peculiari

A torto o ragione i reality come il Grande Fratello sono amati e seguiti perché rappresentano una forma di intrattenimento leggera, poco impegnativa e talvolta divertente. Il programma fa rilassare e libera la mente. E spiare gli altri senza essere visti, attrae.

Ma questo basterà a risollevare le sorti di un’edizione che non convince, non emoziona più neanche davanti all’esibizione dei sentimenti? Il Grande Fratello Vip 6 sembra ormai aver perso le caratteristiche peculiari che lo avevano reso famoso e popolare.

L’effetto novità d’un tempo, in cui molti si ritrovavano e rispecchiavano, ha lasciato il posto alla presenza sempre più massiccia, invasiva e onnipresente degli sponsor e del merchandising.

Grande Fratello Vip 6: Il reality che di reality ha ben poco

Per definizione un reality show dovrebbe narrare la vita reale. Una vicinanza senza precedenti alla vita di altre persone. L’effetto sorpresa è quello che il telespettatore cerca e aspetta mentre diventa detective in quel caleidoscopio di immagini mutevole che rappresenta il programma.

Ma in questo caso, di reale al Grande Fratello Vip 6 c’è davvero molto poco. Le storie sono narrate con un uso accattivante del montaggio. Ogni racconto mostrato in puntata viene fatto con la logica della soap opera, si costruiscono delle linee narrative e si dà rilievo ad alcuni concorrenti con i primi piani.

Come ha rivelato anche l’opinionista del programma Sonia Bruganelli, ci sono delle rigide regole da seguire al GFVip 2021. Quali sono le cose che non si possono dire o fare? Si sa che nessuno potrà spogliarsi alle 10 e mezza di sera, si sa che non ci si potrà insultare, si conoscono le cose che non vanno fatte”.

Ed ancora: “Così come si sa che una scaletta di un programma come il GFVip è costruita su quello che è successo in settimana. Ci sono meccanismi predefiniti, regole, poi può accadere l’imprevisto, che qualcuno scleri perché siamo in diretta”.

Un piattume soporifero che ci potevamo evitare 

In questo piattume soporifero che è la sesta edizione del Grande Fratello Vip sono proprio i tradimenti, i colpi di testa, le scenate e il finto rimbambimento (di Casella) a destarci da quel torpore che ci assicura tutti i lunedì e venerdì un Signorini sempre meno graffiante, pseudo politically correct.

Tanto da affermare “noi siamo contro l’aborto”. E questa posizione  dichiarata del conduttore nel corso di una puntata ha sollevato una polemica senza fine e dalla quale hanno preso le distanze molti personaggi del mondo dello spettacolo e anche la Endemol, casa di produzione del programma.

Un GFV 6 quindi che che arranca e la cui unica, forse, vera novità riguarda il cambio di regolamento in ordine a volgarità e bestemmie. “C’è l’esigenza di essere più elastici nei confronti del politicamente scorretto. Le bestemmie però saranno sempre punite”.

Manuel Bortuzzo e la disabilità

L’unico elemento di rottura con il passato del Grande Fratello Vip 6 è il tema della disabilità, portato nella Casa di Cinecittà da Manuel Bortuzzo e mai trattato precedentemente. La disabilità è in chi la vede e non in chi la vive: questo è il messaggio che il nuotatore sta portando all’interno del reality show.

La storia dello sportivo ha riempito le pagine della cronaca, prima di quelle dello spettacolo. Il suo avvicinamento a Lulù Selassié ha sorpreso. Ma anche incuriosito. La loro liaison a pochi giorni dall’inizio del reality ha lasciato perplessi in tanti.

Ed ancora di più sono stati coloro che hanno storto il naso davanti al comportamento di Manuel nei confronti della discendente dell’ultimo regnante etiope. Le loro tenerezze, gli abbracci, gli sguardi languidi e i baci sotto e fuori le coperte hanno avuto la stessa durata di un gatto in tangenziale. L’attaccamento ‘morboso’ di Lulù ha portato Manuel al distacco più totale.

Manuel Bortuzzo a che gioco sta giocando nella Casa del Grande Fratello Vip?

Grande Fratello Vip 6 Manuel Bortuzzo e Lulu Selassié

In questo momento se lo stanno chiedendo in molti. Per settimane abbiamo assistito ad un estenuante tira e molla tra il nuotatore e la principessaQuest’ultima ha trovato spazio e modo per raccontarsi a cuore aperto, mettendo a nudo tutte le sue fragilità.

A detta di molti Manuel davanti alle telecamere (e a Signorini) reclama a gran voce di voler vivere quest’esperienza in solitaria, da single. Ma poi arrivano i baci inaspettati che ovviamente hanno riacceso una speranza nel cuore di Lulù.

Avere una disabilità non significa essere autorizzato a giocare coi sentimenti degli altri. Il suo atteggiamento, che ha trovato il supporto di tanti, non è tuttavia piaciuto a molti. In particolare, all’atleta paraolimpica Monica Contraffatto che ha commentato l’atteggiamento del nuotatore e il modo in cui ha deciso di rompere con la giovane principessa etiope: “Stare in carrozzina non giustifica nessuno a prendersi gioco di una ragazza che non può trattare a suo piacimento e uso“.

Poi la campionessa paraolimpica ha puntato il dito anche contro il ‘vittimismo’ a favore di telecamera e sul discorso fatto sugli ‘ultimi’: “Io faccio parte dei primi, come tutti i paraolimpici. Io conosco un solo Ultimo ed è un cantante”.

Grande Fratello Vip 6, Amedeo Goria

Tra i personaggi del reality che hanno suscitato polemiche c’è anche Amedeo Goria. A finire sotto accusa sono stati i suoi comportamenti che poco sono piaciuti al pubblico a casa e agli inquilini del reality. Le affettuosità destinate a  Ainett Stephens inizialmente sono apparse e percepite come carine anche a lei. 

Ma ad un tratto tutto è cambiato e la concorrente ha deciso di frenare quello che poteva diventare un ‘gioco’ troppo insistente, invadente e pesante. Si vede che sei una brava persona, ma diamoci una calmata” ha detto Ainett al giornalista sportivo ex marito di Maria Teresa Ruta. 

Ad intervenire contro il concorrente è stato anche il Moige (Movimento Italiano Genitori), che ha sollecitato le aziende sponsor del programma “a valutare attentamente la collocazione dei propri investimenti pubblicitari.

Tommaso Eletti: catapultato nel 2021 direttamente dal Medioevo

Tommaso Eletti come concorrente è una delle scelte più discutibili del GF Vip 6. Una scelta che è apparsa più una strategia per assicurare audience nella cinica attesa di un altro passo falso del ragazzo, che in televisione non ha certo brillato per acume e sensibilità. 

Lui è stato uno dei protagonisti dell’ultima edizione di Temptation Island 2021. Era il fidanzato più giovane, uscito alla seconda puntata dopo aver perso la testa al pensiero che la compagna indossasse il bikini, disattendendo la promessa di usare solo costumi interi.

Questo ragazzo sembra essere stato catapultato nel 2021 direttamente dal Medioevo. Un pessimo esempio comportamentale per gli uomini che considerano le donne in termini di possesso, ma anche per le donne che potrebbero rivedere in lui la sofferenza per la gelosia patologica vissuta.

La giornalista Selvaggia Lucarelli ha scritto di lui: “Un personaggio che si è distinto per sessismo, gelosia patologica, senso del controllo, tendenza a svilire e manipolare la fidanzata, premiato con un programma tv e incoronato “vip”. Poi mi raccomando, siparietti tv su “le donne si trattano bene”“. Come le si può dare torto? 

Grande Fratello Vip 6 opinione: grazie a Dio c’è Giucas

E chi di donne sembra proprio averne avute tante è Giucas Casella. Il mentalista che per anni è stato protagonista della tv italiana, sta facendo la parte del vero mattatore all’interno della Casa. Se c’è chi ancora dubita che i suoi vuoti di memoria siano del tutto reali (tra le tante: ha scambiato Maria Monsé per Adriana Volpe), c’è chi ringrazia gli autori per averlo inserito nel cast del reality. 

La narrazione forzata degli autori del programma ha per settimane trascinato il racconto sul ‘cappotto termico’ della sua villa a Cefalù e sulla sua cagnolina, che Signorini gli ha fatto credere essersi accoppiata con un cane molto più grande di lei. 

Insomma, argomentazioni noiose, che nulla hanno a che fare invece con quello che davvero Giucas teneva in serbo, ovvero i suoi numerosi flirt. Giucas latin lover non se lo aspettava nessuno, meno che mai il suo coming out. Un’esperienza passata, che il mentalista ha condiviso con il grande pubblico televisivo. 

E tra le amicizie di Giucas c’è stata anche Katia Ricciarelli, altra concorrente del reality. Una presenza che innalza il livello del format, ma anche suscita non poche domande: perché la cantante lirica ha scelto di mettersi in gioco in un reality? 

Katia Ricciarelli ancora tutta da scoprire

Grande Fratello Vip 6 Katia Ricciarelli

I suoi racconti fanno sognare, ancor più dei suoi gioielli, che sfoggia puntata dopo puntata. Un tripudio di brillanti, rubini, diamanti che farebbero invidia ad una principessa della Royal Family. E che hanno anche tanto da raccontare e svelare. 

Da chi li ha ricevuti? Questo racconto aprirebbe nuovi scenari sul passato della cantante lirica, ormai sempre più protagonista della scena televisiva. Come da copione anche al Grande Fratello Vip 6 è tornato il tema del presunto tradimento.

Questa volta il protagonista è Alex Belli: la moglie Delia Duran è stata paparazzata abbracciata ad un noto modello. Immagini degne di un fotoromanzo che non hanno convinto per niente i telespettatori. Meno che mai Belli, che ormai ha dichiarato il suo amore per Soleil Sorge. 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it