Rai e Mediaset | da The Wall a Cyrano tutti i flop primaverili


Rai e Mediaset | da The Wall a Cyrano tutti i flop primaverili. I programmi che nel corso degli ultimi mesi si sono rivelati dei veri e propri insuccessi. Qualcuno è stato addirittura cancellato dal palinsesto ed altri continuano stancamente il loro percorso nell'attesa della fine del ciclo naturale.


La stagione primaverile che sta per concludersi ha fatto registrare per ognuna delle reti Rai e Mediaset, senza eccezione di Sky, una serie di insuccessi clamorosi. Colpa dei contenuti e degli autori che non sono riusciti ad intercettare il gradimento del pubblico? O di una stagione meterologicamente capricciosa che ha avuto ripercussioni anche sul piccolo schermo, gelando i direttori di rete con ascolti bassi come le passate temperature?

 

Accertato il continuativo insuccesso di Domenica In nell’ultima puntata,che non si è smentito neppure  ogni rete ha avuto il proprio scheletro nell’armadio.

Canale 5 ha fatto cadere Gerry Scotti giù dal muro: The Wall in quattro puntate non è riuscito a superare il 10%. Addirittura nell’ultimo appuntamento è sceso all’8,8%. Siamo certi a questo punto che nessuno, tantomeno Giancarlo Scheri, lo aiuterà a rialzarsi.

Rimanendo in ambito Mediaset c’è da registrare che il nuovo programma di access prime time Stasera Italia, su Rete 4, non è mai decollato. Naviga sul 4% di share e sembra che non se ne accorga nessuno.

La Rai presenta una situazione non meno disastrosa.

Stendiamo un velo pietoso sul rovinoso percorso di Domenica In che ha trascinato nel baratro il pomeriggio domenicale di Rai 1. E passiamo a Rai 2 che nell’armadio nasconde due flop. Il primo è rappresentato da “Quelli che… Dopo il tg“, il secondo da “The Voice of Italy 5“. Il programma della access prime time della rete con Luca, Paolo e Mia Ceran si è impantanato su un 4-4,5% di share facendo rimpiangere l’assurdità di LOL. la sketch comedy canadese più surreale e incredibile del palinsesto.

The Voice of Italy solo occasionalmente è arrivato al 10% di share. Una serie che seppur limitata ad otto puntate non ha catturato l’interesse del pubblico.

Nessuno scossone si è verificato per la nuova edizione di Fan Caraoke. Il pubblico non ha gradito e l’Auditel ha servito su un piatto d’argento un flop di notevoli dimensioni. L’edizione 2018 è condotta da Giorgia Palmas, Andrea Perroni e Brenda Lodigiani.

Purtroppo ci tocca registrare due cadute di stile anche per Stefano Coletta. Il direttore di Rai 3 ha incassato l’insuccesso di “Cyrano – L’amore fa miracoli“, condotto da Ambra Angiolini e Massimo Gramellini, interrotto in corso d’opera per mancanza di telespettatori. Come se non bastasse anche l’esperimento “Brunori sa“, condotto da Dario Brunori, non ha avuto sorte migliore.

Pensavate che Sky potesse sfuggire al trend dei flop primaverili? Anche Sky Uno deve registrare un insuccesso: si tratta della seconda edizione di Celebrity MasterChef Italia che non è riuscita a eguagliare il gradimento della prima. E così nonostante il gran numero di vip che ha indossato il grembiule e si è messo a spadellare ai fornelli, niente e nessuno ha potuto salvare il programma da una malinconica accoglienza.

La stagione sta per finire. E altri flop potrebbero aggiungersi a quelli che vi abbiamo raccontato.



0 Replies to “Rai e Mediaset | da The Wall a Cyrano tutti i flop primaverili”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*