Temptation Island 2020 dal 7 luglio su Canale 5


Le ultime notizie sull'edizione ai nastri di partenza del reality dei tradimenti ideato da Maria De Filippi e condotto da Filippo Bisciglia.


L’edizione 2020 di Temptation Island ha una data di inizio: il prossimo martedì 7 luglio. L’appuntamento è come sempre su Canale 5 in prima serata.

Molte le novità di questa edizione post coronavirus che dovrà attenersi alle disposizioni sanitarie.

Temptation Island 2020 – il nuovo format

Canale 5 non ha rinunciato neanche in tempi di pandemia al programma basato sulle gelosie e i possibili tradimenti dei partecipanti. Temptation Island a questa volta però avrà un format differente.

Infatti le puntate all’esordio dal 7 luglio sono un mix tra l’edizione dedicata alle celebrities e quella con protagonisti persone comuni. In questo contesto torna di nuovo Filippo Bisciglia. L’ex gieffino infatti è il conduttore storico di Temptation Island nip. Dalle indiscrezioni che circolano invece, l’edizione esclusivamente dedicata alle celebrities, è appannaggio esclusivo di Alessia Marcuzzi. Come padrona di casa la Marcuzzi torna nell’autunno prossimo. Sperando che l’emergenza sanitaria sia meno dura per quanto riguarda il mondo dello spettacolo.

Le puntate previste dovrebbero essere sei e il luogo delle riprese è ancora una volta il resort Is Morus Relais di Santa Margherita di Pula in Sardegna. La location è sede oramai consolidata di tutti gli appuntamenti con Temptation Island, sia per quanto riguarda la versione Nip che Vip. Maria De Filippi, che produce il reality show con la Fascino, è già al lavoro da tempo per selezionare le coppie dei concorrenti.

Molti incontri si sono svolti tramite collegamenti remoti e le riprese potrebbero avere inizio già dal 20 giugno. Naturalmente le difficoltà sono già sorte per quanto riguarda il mantenimento delle distanze di sicurezza previste dal protocollo anti covid.

Temptation Island è uno dei programmi in cui la vicinanza dei partecipanti un elemento fondamentale. Per questi motivi ci sono molte incertezze sulla reale resa del programma. Potrebbe infatti non avere lo stesso appeal delle edizioni precedenti. Si stanno naturalmente delineando le nuove linee di realizzazione non solo di Temptation Island ma anche di tutto quanto ruota intorno al programma.

La troupe infatti che è addetta alle riprese è formata da molti tecnici che devono attenersi al rigido protocollo.

Temptation Island 2020 Filippo Bisciglia

I rumors sulle coppie

Molti i rumors che si rincorrono per quanto riguarda i concorrenti. Intanto le coppie selezionate dovrebbero essere ancora una volta otto. Sono state già selezionate e starebbero osservando un periodo di quarantena. Lo stesso lockdown è in corsa anche per i tentatori e le tentatrici.

Dopo aver superato questo periodo tutti sono sottoposti a test seriologici. Una volta adottate tali regole di sicurezza, si potrebbero evitare il rispetto delle distanze di sicurezza e convivere quindi regolarmente senza dover usare mascherine e guanti.

Molti i nomi che si rincorrono ma non c’è nessuna certezza. Tra questi Antonella Elia con il compagno Pietro Delle Piane, Manila Nazzaro e Lorenzo Amoroso. C’è l’ipotesi che prendano parte al cast anche Gemma Galgani e Nicola Vivarelli aka Sirius.

Qualcuno ipotizza anche che potrebbe partecipare Clizia Incorvaia insieme a Paolo Ciavarro. La coppia è reduce dall’ultima edizione del Grande Fratello Vip. Ma non è escluso che possano entrare nel cast anche altre coppie formatesi recentemente a Uomini e Donne. Si parla ad esempio di Giovanna e Sammy che sono diventati una coppia nella penultima puntata di Uomini e Donne.

Un’altra ipotesi, naturalmente senza conferma, si riferisce alla presenza dell’ex marito di Tina Cipollari, Kiko Nalli, con la nuova compagna Ambra Lombardo.



0 Replies to “Temptation Island 2020 dal 7 luglio su Canale 5”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*