x

Connect with us

x

Reality Show

Vite al Limite: Travis Henry protagonista della puntata del 18 giugno

Real Time propone questa sera, in replica, la storia di un giovane texano che è riuscito a dimagrire.

Pubblicato

il

Vite al Limite Travis Henry oggi
Real Time propone questa sera, in replica, la storia di un giovane texano che è riuscito a dimagrire.
Condividi su

Questa sera Real Time propone la storia di Travis Henry all’interno della puntata di Vite al Limite.

Il protagonista del sesto episodio dell’ottava stagione di Vite al Limite ha una storia davvero sconvolgente e coinvolgente.

Vite al Limite: la storia di Travis Henry

Travis Henry è un giovane in grandissime difficoltà a causa della sua estrema dipendenza dal cibo. All’inizio del programma di dimagrimento era arrivato a pesare circa 300 kg. Riuscire a farlo dimagrire è stata una vera e propria impresa anche per il dottor Nowzaradan. Infatti Travis ha alle spalle una storia molto particolare.

Fin da piccolo non fa che mangiare tutto il giorno. Passa dalla tavola al divano e ingurgita soprattutto cibo spazzatura. Fin da quando aveva l’età dell’adolescenza il suo peso è andato aumentando a dismisura. Henry Travis che vive in Texas, aveva proposto alla moglie un matrimonio da sogno. Le aveva anche promesso di sposarla non appena avesse perso qualche chilo. Invece tutto è diventato molto complicato. Il peso aumentava sempre di più e per le azioni quotidiane come per esempio fare la doccia, era diventato estremamente difficile.

Il difficile rapporto con la moglie Jasmine

Anche la moglie Jasmine, che si è presa sempre cura di lui, aveva iniziato ad un certo punto a sentirsi in colpa perché gli preparava il cibo che lui voleva.

La sua storia personale è fatta di sofferenze e di abbandono fin da piccolo. Il padre si è separato dalla mamma quando lui era ancora un bambino.  E ha deciso di trasferirsi seguito dal fratello maggiore.

Vite al Limite Travis Henry

Vite al Limite: come è oggi Travis Henry

Quando giovane ha cominciato a pensare di dimagrire dal dottor Nowzaradan, aveva 31 anni e pesava proprio 280 kg. Sotto la guida del medico iraniano, il giovane è riuscito a perdere 109 kg.

Il risultato è stato davvero importante perché finalmente Travis riusciva a svolgere tutte le attività che più gli piacevano. E tra questo era riuscito anche a suonare la batteria. Insomma la storia era davvero incoraggiante che adesso finalmente poteva anche uscire con la moglie. Fare una passeggiata, andare al cinema, erano diventate imprese ma adesso con tanti chili in meno sembrava alla normalità.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it