Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020 – Gioca Cristiano Caccamo


Soliti Ignoti Il ritorno va in onda stasera,18 giugno 2020, su Rai 1. I concorrenti sono Vip, e le vincite vengono devolute in beneficenza alla Caritas.


I Soliti Ignoti Il ritorno di stasera, 18 giugno 2020, va in onda come di consueto alle 20.30 su Rai 1. Il concorrente che deve indovinare la professione degli “ignoti” presenti in studio è ancora una volta un Vip, che partecipa allo show condotto da Amadeus per beneficenza. Le vincite delle puntate andate in onda dopo l’interruzione forzata, dovuta all’emergenza Covid-19, vengono infatti devolute interamente alla Fondazione Caritas.

Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020

Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020 – Gioca l’attore Cristiano Caccamo

Il giovane attore Cristiano Caccamo è il concorrente di stasera, 18 giugno 2020, dei Soliti Ignoti. “Sono ancora giovane? Davvero?” chiede scherzando Cristiano ad Amadeus. “Giovane, ma già molto impegnato!” risponde il conduttore.

Tra i professionisti da abbinare con gli “ignoti” presenti in studio c’è una danzatrice del ventre, un pilota di Go kart e una persona che ha camminato nel deserto per ben 20 km. Ma anche un pilota di Go kart, un personal trailer, un bancario. L’ignoto numero 7 è Marcello Cirillo, cantante, conduttore televisivo, attore teatrale e regista teatrale italiano.

Il primo ignoto è Emanuele. Cristiano indovina immediatamente la sua professione: è un Personal Trainer. “Sei molto alto eh!” commenta l’attore.

Quindi, la posta si alza già con il secondo ignoto, che vale 66.000€. Cristiano sbaglia, ipotizzando che sia lei a “realizzare giubbotti di pelle”.

Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020

Arriva quindi il turno del terzo ignoto, che dal vestiario, corredato di un curioso copricapo a forma di candelabro, porta immediatamente Cristiano a ipotizzare che sia lei a “fare la danza del ventre.”. Infatti è proprio così e, subito dopo aver risposto, l’ignoto numero 3 si esibisce in una danza del ventre. “Ma le accende le candele sul candelabro poi?” scherza Amadeus.

Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020 – I primi indizi utilizzati dal concorrente

Cristiano Caccamo, incerto sull’identità dell’ignoto 4 chiede di utilizzare i tre indizi a sua disposizione: dicono che assomigli a Cristina D’Avena; in cucina non riesco a pulire la vasca dei pesci, mi spaventano; nel mio lavoro, gli obiettivi sono tutto.L’ipotesi di Cristiano è che “realizzi pubblicità”. Nel passaporto di Miriam, l’ignoto 4, ci sono 16.000 € con imprevisto. Ma per fortuna, l’attore ha indovinato. Altrimenti avrebbe perso tutto il montepremi accumulato, che ora ammonta a 23.000€.

Anche per l’ignoto 5 il concorrente Cristiano chiede i tre indizi: a volte dico “che amaritudine” (che amarezza);  spesso ho a che fare con dei “capi”; cercando di farmi notare da un ragazzo che mi piaceva, sono andata a sbattere contro un palo della luce rincorrendo l’autobus.”Non sono bravo in questo gioco!” dichiara confuso Cristiano. Che alla fine dichiara che l’ignoto 5 “fa giubbotti di pelle”. Ma la parola “capi” trae in inganno l’attore, “traviato” da Amadeus. Il conduttore fa cambiare involontariamente idea a Cristiano, orientato inizialmente sulla professione di organizzatrice di meeting aziendali. Infatti, la donna non fa giubbotti di pelle. Purtroppo, l’ignoto 5 valeva bern 100.000€.

Infine, anche per l’ignoto 6 Cristiano ricorre alla terza e ultima serie di indizi: suono il sassofono in una band, e mi chiamano drago; da piccolo, al liceo, un professore chiamò a casa per lamentarsi con mio padre. Io mi spacciai per lui; ormai si fa quasi tutto con il computer.”Non mi devi dare retta per forza eh, ti aiuto a ragionare!” dice Amadeus, pizzicato scherzosamente da Cristiano per l’errore di poco prima. “Se sbaglio io me ne vado eh, me ne vado!” scherza Cristiano. Purtroppo, anche stavolta il vip sbaglia: l’ignoto 6 non organizza meeting aziendali. 

Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020

Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020 – Marcello Cirillo e gli ultimi “ignoti” 

Arriva il turno di Marcello Cirillo, che Cristiano ipotizza abbia “percorso 20km a piedi nel deserto”. Stavolta l’attore indovina. L’impresa è stata compiuta durante la settima stagione del reality di Rai 2 Pechino Express. “Alle 4 del pomeriggio siamo scesi nel deserto, il primo posto abitabile era a 20 km” racconta Cirillo.

Durante l’identificazione dell’ignoto successivo Cristiano Caccamo osserva da vicino Carlo, trentaduenne di Solofra. Indovina di nuovo: è lui che cuce giubbotti di pelle.

Quindi, Amadeus svela le professioni degli ignoti che Cristiano non ha identificato. L’ignoto numero 2 è un pilota di Go Kart, il 5 organizza meeting aziendali, il 6 lavora in banca. “Per colpa tua ho sbagliato l’identità dell’ignoto 5!” dice Cristiano ad Amadeus.

Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020

Il parente misterioso

L’ultima fase del gioco prevede come sempre che il concorrente trovi il legame di parentela tra un ultimo ignoto misterioso e quelli identificati durante la puntata.

Cristiano osserva a lungo il parente misterioso, quindi riflette con Amadeus, cercando le somiglianze fra la donna e gli ignoti. Rinuncia al raddoppio e chiede di conoscere il grado di parentela, insieme con alcuni dettagli relativi al parente misterioso. Si chiama Eliana, ha 68 anni ed è la madre di uno degli ignoti.

L’attore concorrente sfrutta tutti gli indizi a sua disposizione. Fa mettere gli ignoti e il parente misterioso di profilo e ricorre anche al dimezzamento del numero di possibilità previste, al costo di metà del montepremi, che si assesta sui 19.000 Euro. Cifra che, lo  ricordiamo, viene devoluta in beneficienza alla Caritas. Restano in gioco gli ignoti 4, 5, 6 e 8. 

Caccamo non ancora sicuro del collegamento con il parente misterioso, abbassa il montepremi a 15.200 Euro. Così, ricorrere “al binocolone” e osserva da vicino gli occhi degli ignoti 8 e 6, confrontandoli con quelli del parente misterioso. Alla fine, Cristiano conferma che, secondo lui, il parente misterioso è la madre dell’ignoto numero 8. Scatta il timer da 10 secondi per il dubbione. Ma Cristiano non vi ricorre. Purtroppo avrebbe dovuto farlo. Infatti l’ignoto numero 6 è il figlio del parente misterioso di stasera.



0 Replies to “Soliti Ignoti Il ritorno 18 giugno 2020 – Gioca Cristiano Caccamo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*