Connect with us

Reality Show

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, formata la classe, eliminati Mishel Gashi e Luca Lapolla

Il Collegio 5 inizia stasera, con la prima puntata del 27 ottobre su Rai 2. Nuova edizione ambientata ad Anagni nel 1992, con 21 alunni

Pubblicato

il

Il Collegio 5 27 ottobre, puntata, diretta, alunni, docenti, cast, dove è girato
Il Collegio 5 inizia stasera, con la prima puntata del 27 ottobre su Rai 2. Nuova edizione ambientata ad Anagni nel 1992, con 21 alunni
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, martedì 27 ottobre, su Rai 2 va in onda la prima puntata de Il Collegio 5. Il docu-reality torna con 8 nuove puntate ambientate nel 1992 e 21 alunni da tutta Italia. Cambia la scuola, che per via della COVID-19 si sposta nel Convitto di Anagni, nel Lazio. Giancarlo Magalli ritorna come voce narrante, mentre tra i professori si affaccia qualche volto nuovo.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, i nomi di alunni e professori

Il Collegio 5, i nomi di alunni e professori

Il Collegio 5 mantiene un format simile alle passate edizione. Gli alunni affrontano una simulazione di anno scolastico, sotto la guida del Preside Paolo Bosisio e dei docenti. A proposito dei professori, sono confermati Andrea Maggi (Italiano), Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze), Alesssandro Carnevale (Arte) e Luca Raina (Storia e Geografia). Tornano anche David Wayne Callahan (Inglese) e Valentina Gottlied (Educasione Fisica).

Sono new entry Marco Chingari (Educazione musicale) e Patrizio Cigliano (Recitazione). Altro volto nuovo è quello del bidello Enzo Marcelli. I sorveglianti, invece, sono Lucia Gravante e Massimo Sabet.

Mentre, ecco i nomi dei 21 alunni protagonisti:

Alessandro Andreini, 16 anni, da San Giovanni in Marignano – RN
Linda Bertollo, 14 anni da Ivrea
Sofia Cerio 15 anni da Pesaro
Maria Teresa Cristini 14 anni da Sant’Olcese – GE
Marco Crivellini 16 anni da Roma
Bonard Dago 17 anni da Zero Branco – TV
Andrea Di Piero 16 anni da Fiuggi – FR
Giordano Francati, 17 anni da Roma
Mishel Gashi 15 anni da Calolziocorte LC
Ylenia Grambone 16 anni da Vallo della Lucania – SA

Alessandro Guida 15 anni da Civitavecchia RM
Luca Lapolla, 15 anni da Prato – PO
Giulia Matera, 15 anni da Salerno
Rebecca Mongelli 15 anni da Sesto Fiorentino FI
Aurora Morabito 17 anni da Savona
Giulia Marina Scarano 14 anni da  Manfredonia FG
Luna Scognamiglio, 17 anni da Vietri sul mare – SA
Rahul Teoli 15 anni da Piombino – LI
Usha Teoli 17 anni da Piombino LI
Davide Vavalà 16 anni da Bologna
Luca Zigliana 15 anni da Zanico – BG

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, la diretta

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, la diretta

La puntata del 27 ottobre de Il Collegio 5 inizia con una panoramica della struttura, il Convitto Nazionale Regina Margherita di Anagni, in provincia di Frosinone.
Poi, la collocazione temporale. I ragazzi proveranno a superare l’esame di terza media nel 1992, l’anno dell’uccisione di Falcone e Borsellino e di Mani Pulite, mentre emergono il grunge, l’hip hop e i rave party. Gli anni in cui la sociertà inizia a diventare sempre più multiculturale e iniziano a diffondersi i primi cellulari e internet.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre - L'ingresso nella scuola

Il Preside Paolo Bosisio accoglie le alunne presentando la struttura. Il Convitto di Anagni fu inaugurato nel 1890 dalla Regina Margherita, moglie di Umeberto I.
Nelle prime fasi entrano in convitto solo le alunne, che iniziano a presentarsi.
La sensazione è che ormai sappiano perfettamente l’atteggiamento da assumere per bucare lo schermo e diventare personaggi de Il Collegio 5. Esuberanti e ribelli.

Intanto, il Preside Bosisio regala un’esultanza alle ragazze: annuncia che per l’anno scolastico 1992 non è previsto il test d’ingresso. Ma è una magra consolazione, perché lo stesso Dirigente spiega che indosseranno tutte una divisa provvisoria e dovranno conquistarsi il posto dopo varie prove.

Subito dopo, è il momento di conoscere la camerata dove alloggeranno (e dove iniziare a nascodere telefoni, trucchi e altri oggetti che non vogliono lasciare ai sorveglianti).

Nel frattempo, alla pugliese Giulia Scarano viene concesso un piccolo lusso. Potrà alloggiare per un giorno in una camera singola, con tutti i comfort. A giudicare dalla facilità con cui le viene concesso, è probabile pagherà cara questa concessione.

Le prove di ammissione

Le prove di ammissione

La consegna degli oggetti personali alla sorvegliante Lucia Gravante è una rassegna dei tentativi di sottrarsi all’obbligo. Linda Bertollo piange perchè non vuole togliersi un bracialetto a cui è molto affezionata. Giulia Scarano prova a corromperla con mezzo trolley di prodotti tipici pugliesi.

Invece, Rebecca Mongelli prova a mostrarsi sicura di sé, parlando dei suoi sogni da influencer. “Nella vita voglio fare Chiara Ferragni”, dice alla Gravante. Rebecca Mongelli

E adesso arriva il momento delle prime prove di ammissione. In aula entrano il Prof. Maggi di Italiano e La Proff.ssa Petolicchio di Matematica.
Iniziano con un test psico-attitudinale, per testare la personalità delle ragazze. Il testo: “Un meteorite sta per raggiungere la terra e avete la possibilità di salvarvi salendo su una navicella spaziale e portando con voi un solo oggetto simbolo della nostra civiltà. Inoltre, potrete convincere le colleghe a scegliere un oggetto”. Segue una prova sugli anagrammi e un’altra di matematica.

Il Collegio 5 27 ottobre - Usha Teoli

Arrivano anche le prime lacrime, da parte di Usha Teoli. Ancor prima dei risultati, è consapevole di aver fatto un pessimo test.
Il Collegio 5 27 ottobre - Bosisio mostra i risultatiPoi, il Preside Bosisio, insieme a i professori Petolicchio e Maggi, riunisce le alunne per i risultati. Cerio (prova eccellente), Matera, Grambone e Morabito guadagnano la divisa ufficiale de Il collegio 5. Tutte le altre ragazze hanno ancora olto da lavorare e rischiano di non entrare ufficialmente nel convitto.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, diretta, l'ingresso dei ragazzi

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, diretta, l’ingresso dei ragazzi

Le alunne de Il Collegio 5 si sono sistemate al Convitto Regina Margherita. Eppure, mostrano un po’ di delusione per essere entrate in una scuola tutta al femminile.
Ma già al secondo giorno le cose cambiano e le ragazze esultano per l’arrivo dei ragazzi.

Cercano di chiarire le intenzioni con le ragazze, a cominciare da Bonard Dago: “Le conquisterò tutte”. Lo stesso atteggiamento, del resto, lo mostrano molti suoi colleghi. Mentre, Andrea Di Piero si presenta in abiti eleganti, giacca, cravatta e scarpe da cerimonia, dicendo di cercare qualcuno con cui parlare di cultura.
Tra i nuovi entrati c’è anche Rahul Teoli, fratello di Usha. È la prima volta che due fratelli partecipano alla stessa edizione, eccezion fatta per le gemelle Fazzini, due edizioni fa.

I ragazzi si mostrano spavaldi mentre il Preside Bosisio li mette al corrente delle prove di ammissione.
Intanto, la sorvegliante trova lo smartphone di Mishel Gashi, nascosto sotto il comodino. Le ragazze fanno muro e non rispondono alla richiesta del nome di chi lo ha portato. Aurora Morabito incrina l’ammutinamento e alla fine costringe Mishel Gashi a confessare.

Si ritrova davanti a Bosisio, convinta di ricevere una punizione. Se la cava con l’ordine di riassettare la camerata femminile.

Nel frattempo, anche i ragazzi eseguono la consegna degli oggetti personali. Vengono fuori cose interessanti.
Come quella di Alessandro Andreini, credente praticante e volontario. Tra le altre cose, ha portato una patata. Ha disegnato una faccia sul tubero, dopo esser stato bullizzato per aver parlato con un peperone.

Dal canto suo Andrea Di Piero veine preso di mira perché “Uno vestito da vecchio con la faccia da bambino”, come dice Bonard Dago. Ma lui si difende con un paio di battute ben assestate.

Al cospetto del sorvegliante Massimo Sabet, tra i ragazzi arrivano personalità potenzialmente interessanti.

Prova di ammissione per i ragazzi

Prova di ammissione per i ragazzi

Ora, arriva la prova di ammissione a Il Collegio 5 anche per i ragazzi. La struttura delle prove è identica a quelal utilizzate per le ragazze, con un test psico-attitudinale e poi le prove di matematiche e altre materie.

Mentre, Bonard Dago confonde Roberto Baggio con un poeta la classe inizia il test. I ragazzi devono scegliere quale persona o oggetto portare con sé durante il salvataggio da un’ecatombe nucleare.

Bonard Dago scambia Roberto Baggio per un poeta

Andrea Di Piero propone di portare Papa Giovanni Paolo II e qualcun altro avanza l’ipotesi bizzarra di scegliere Rita Levi Montalcini per potersi riprodurre. Ignorando, tra l’altro che la sienzata nel 1992 aveva già 83 anni. Alla fine, per lo stesso motivo, scelgono “una donna incinta di cinque mesi”.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre - I fratelli Teoli

Prima dei risultati dei ragazzi, si presentano i fratelli Teoli. Di origini indiane, vivono da anni a Piombino. Sono protagonisti di una vicenda familiare molto difficile. Tra abbandoni e maltrattamenti familiari, sono cresciuti sostanzialmente da soli, fino all’adozione, nel 2011, da parte della famiglia toscana.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre - Di Piero e Cerio

In cortile, intanto, la classe ha un suo verdetto sui flirt da alimentare. Per molti dei ragazzi, Cerio e Di Piero sono destinati a stare insieme. Ma il giovane ha altri pensieri, per il momento: “Sono in crisi d’astinenza, senza cravatta”.

Poco dopo, arrivano i risultati della prova di ammissione dei ragazzi. Zigliana, Di Piero, Dago e Teoli conquistano la divisa. Al contrario, Giordano Francati rischia l’eliminazione. Ad una domanda sul significato di una parola ha scritto sul foglio: “Poi controllerò sul vocabolario”.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, eliminati Mishel Gashi e Luca Lapolla

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, eliminati Mishel Gashi e Luca Lapolla

Il Preside Bosisio approfitta di avere gli alunni schierati di davanti a sé per annunciare che l’indomani avranno l’opportunità di affrontare una seconda prova di ammissione. Un’interrogazione su Regina Margherita. Però, la prova nasconde un’insidia, poiché in caso di esito disastroso, potrebbe costare l’espulsione a qualcuno.

I ragazzi passano la notte a studiare. Più o meno. Tra i ragazzi, c’è chi decide di esplorare la stanza singola di Di Piero. Ma Lapolla salta sul letto e lo rompe, richiamando l’intervento del sorvegliante.

Ma non c’è tempo da perdere, perché arriva la mattina della prova. La più brillante è Linda Bertollo. Ma vanno vìbene anche Scognamiglio, Guida, Scarano, Teoli, Maria Teresa Cristini, Crivellini e Francati. Per loro, è il momento di indossare la divisa ufficiale de Il collegio 5.

Mishel Gashi e Luca Lapolla sono stati i peggiori. Il giudizio su di loro si aggrava per motivi disciplinari. Gashi è stata scoperta con il telefono sotto il comodino, mentre Lapolla ha rotto quattro doghe di un letto. Tra l’altro, il letto er di Di Piero, nella stanza singola, e lui non doveva nemmeno essere in quella stanza.
Mishel Gashi e Luca Lapolla sono i primi due eliminati da Il Collegio 5. Si salvano Vavalà e Mongelli.

La classe non è per nulla d’accordo e accenna ad una piccola rivolta. Aurora Morabito e Rahoul Teoli ottengono un colloquio con il Preside Bosisio, da ambasciatori della classica. Esprimono tutto il proprio disaccordo, ma capitolano immediatamente davanti alla fermezza del Dirigente.

Accolta la notizia, Bonard Dago si abbandona alla tristezza, affranto dall’inaspettata unscita di Mishel Gashi.

L'avvio delle lezioni

L’avvio delle lezioni

Terminata la formazione della classe, a Il Collegio 5 del 27 ottobre possono iniziare le lezioni. La professoressa Valentina Gottlied, di Educazione Fisica, deve fare i conti con una certa pigrizia. E con l’intemperanza di Bonard Dago, che ancora triste per l’eliminazione di Mishel Gashi, si allunga su una panchina e si rifiuta di correre. Finisce dal Preside, ma se la cava con un breve e pacata ramanzina.

Segue la prima lezione di Educazione musicale, con il professor Chingari. Nel 1992, la musica lirica era nel pieno della sua riscoperta da parte del pubblico. Così, Chingari ne parla a lungo e si avventura in un’esibizione da tenore. Tuttavia, non riesce ad affascinare gli alunni e riceve una buona dose di scherno.

A stretto giro, mette al sua prima firma sul registro anche la professoressa di Matematica e Scienze, Maria Rosa Petolicchio. Viene presa in giro dagli alunni, in particolare da Crivellini, che tra aerei di carta e risposte irrispettose guadagna l’uscita dall’aula.

La lezione più intensa, però è del professor Maggi di Italiano. Partendo da una citazione del Giudice Paolo Borsellino, sulla necessità di saper convivere con la paura, assegan un tema ai ragazzi. Gli chiede quale siano state le paure e le difficoltà più grandi che abbiano affrontato. Come spesso accade in questi, i ragazzi calano la maschera con cui si sono presentati a Il Collegio 5  e si aprono con sincerità.

Oltre alla storia dura e toccante dei fratelli Teoli, vengono fuori i fenomeni di bullismo e le insicurezze di Aurora Morabito che aprono la diga delle lacrime un po’ a tutti. Lo stesso succede con Bonard Dago, che prima era sovrappeso. Così come ha avuto difficoltà familiari notevoli Sofia Cerio.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre finisce qui

La prima puntata de Il Collegio 5, di fatto si chiude con queste confessioni degli alunni. Ma il vero atto conclusivo è la chiamata in aula magna del Preside Bosisio. Fa il punto della prima settimana passata al Convitto Nazionale Regina Margherita di Anagni.

Si mostra nel complesso soddisfatto, pur rimarcando ciò che non gli è piaciuto. Poi, annuncia i migliori alunni della settimana: Di Piero e Cerio. Dalla’ltra parte della barricata, tra i peggiori, ci sono Mongelli e Crivellini.

E chiude con un annuncio terrrificante per molti alunni: la prosisma settimana, verranno tagliati i capelli, poiché in troppi hanno acconciature fuori dai canoni del collegio.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reality Show

Tu si que vales, diretta della prima puntata di sabato 18 settembre

Parte stasera l'ottava stagione del talent show più divertente di Canale 5. Ospite Gianmarco Tamberi

Pubblicato

il

Tu si que vales 18 settembre
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Parte l’ottava stagione di Tu si que vales questa sera 18 settembre su Canale 5 alle ore 21:20.

Il programma va in onda dal 2014 e fino ad ora le edizioni sono state sette.

Alla conduzione si confermano per il quinto anno consecutivo il trio formato da Belén Rodríguez, Martín Castrogiovanni e Alessio Sakara. La giuria è composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi.

Sabrina Ferilli dal 2019 svolge il ruolo di Giudice popolare. La novità di quest’anno è Giulia Stabile, vincitrice dell’edizione appena conclusasi di Amici. A quanto pare, la ballerina avrà il compito di curare una serie di contenuti pubblicati sulla piattaforma Witty Tv.

L’ospite di questa prima serata sarà Gianmarco Tamberi, il campione olimpico di Tokyo 2020.

Segui con noi la diretta della prima puntata di Tu si que vales in onda questa sera su Canale 5 alle 21.20.

Tu si que vales Giudici

Tu si que vales 18 settembre – Diretta della prima puntata

Belén Rodríguez, Martín Castrogiovanni e Alessio Sakara danno il via alla prima puntata di Tu si que vales 2021.

Dopo la presentazione della giuria e di Giulia Stabile, entrano in studio i Tip e Tap, ospiti già noti nel programma.

I primi ad esibirsi sono il Duo Rokashkovs, una coppia di artisti che si esibiscono nella pratica dei volteggi in aria. L’esibizione è spettacolare ed ottiene 4 sì, e il 95% dei voti dalla giuria popolare.

Il secondo ad esibirsi è Jonathan Goodwin, 41 anni. L’uomo presenta un’esibizione mozzafiato e pericolosissima: il gioco della balestra mortale. Il concorrente dovrebbe evitare i colpi delle quattro balestre posizionate davanti a sé con la vista oscurata da appositi occhiali. Tutto ciò solo grazie al suo udito, con cui ascolterà il riempimento delle borracce che attiveranno il grilletto delle balestre. L’esibizione è ben riuscita e l’artista non solo ottiene il 100% dei voti dalla giuria popolare, ma anche il pass per la finale con l’accordo dei quattro giudici.

Tu si que vales Jonathan Goodwin

I terzi concorrenti sono due esibizionisti dallo spettacolo alquanto strano, che porta i giudici ad addentrarsi nel buio della campagna romana, sicuramente esternamente agli studios. Comunque non conquistano la giuria popolare da cui ottengono solo il 36% di sì.

Tu si que vales 18 settembre – continuano le esibizioni

Il quarto concorrente è Sadeck con il suo spettacolo “Geometrie Variabili“. Sadeck è un coreografo e ballerino francese, che coordina le danze del muro vivente alle sue spalle, composto da ballerine e ballerini seduti in ordine tra loro che si muovono solo usando le braccia e la testa. Maria spende ottime parole nei suoi confronti, non solo, ma si complimenta per la sua bellezza. Sadeck specifica che i ballerini che lo hanno accompagnato hanno imparato la coreografia in soli due giorni. Il coreografo ottiene sì al 93 %.

Tu si que vales Sadeck

Maria chiama sul palco Giulia Stabile proponendole di improvvisare un ballo in compagnia di Sadeck. Il ballerino si complimenta con Giulia, dicendole che è davvero dotata.

La serata prosegue con l’ingresso di Francesco Lauro, pronto per ballare danza afro. L’uomo suscita simpatia nei confronti dei giudici, in particolare di Gerry Scotti che lo prende nella Scuderia di Gerry. La giuria popolare gli dona un sì al 73%. Il minimo per superare il turno è il 75 %. I giudici gli propongono di esibirsi in un’altra danza sulle note del brano Maracaibo. A questo punto guadagna un sì al 90 %.

Tu si que vales – Entra in studio il campione olimpico Gianmarco Tamberi

Gianmarco parla di fronte al pubblico del suo grande sogno realizzato. Sono parole emozionanti che riempiono l’atmosfera in sala.

A questo punto il conduttore Martin invita Teo Mammucari ad esibirsi sul palco nel salto in alto, sostenendo che all’età di 26 anni Teo riuscì in un salto di due metri e sedici. Teo tentenna, Maria De Filippi irrompe e prova lei stessa a saltare.

Tu si que vales Maria de Filippi

Alessandro Parabiaghi, youtuber di 26 anni, è il sesto concorrente della serata. Il ragazzo si esibisce con un gioco di magia, per cui chiede la collaborazione di Belen Rodriguez, e successivamente di Gerry Scotti. Alessandro conquista decisamente i giudici ed ottiene dalla giuria popolare un sì all’87%.

I prossimi concorrenti sono I Legionari, che esibiscono in prove atletiche tra cui push up e muscle up. Dovranno fare il più alto numero di ripetizioni in 30 secondi. Teo Mammucari interrompe l’esibizione, ritenendo che uno dei concorrenti non si è esibito in maniera corretta con l’esercizio push up. Ecco che viene chiamato subito a sfidare uno di loro.

I ragazzi ottengono sì al 62 %

Entra in studio la cinquantacinquenne Alessandra, che con graziosa umiltà chiede ai giudici di esibirsi in quella che è da sempre la sua più grande passione: il canto. La concorrente si esibisce accompagnandosi con la propria chitarra.

I giudici le danno quattro sì e la giuria popolare il 100 %.

Gerry Scotti e Maria De Filippi vogliono darle il pass per la finale, peccato però che Teo Mammucari e Rudy Zerbi non si alzano dal proprio posto e Alessandra non ottiene il pass.

È il turno di Santé Biagetti che si esibisce per imitare alcuni dei cantanti più noti. Rudy e Sabrina interrompono la sua esibizione, ma Gerry gli chiede di continuare. Prosegue l’esibizione e Santé ormai prende con simpatia la sua permanenza sul palco, tant’è che, consapevole di non essere molto bravo nelle imitazioni, ammette “a me bastava vedere la Ferilli“. A quel punto Sabrina si concede ad un ballo con lui.

L’esibizione misteriosa

Entra in studio il prossimo concorrente. “Fiducia e coraggio sono le parole che ho scelto per l’esperimento di questa sera” dice totalmente mascherato e con il volto coperto da una maschera. Il personaggio invita tutti i giudici a partecipare sul palco e a formare delle coppie. Comincia la coppia formata da Rudy e Sabrina, che dovrà abbandonarsi e lasciarsi cadere fidandosi del proprio compagno che dovrà afferrarla. Continuano in questa maniera Gerry e Maria, e nuovamente Rudy che crea una coppia con Teo.

La puntata prosegue con un’esibizione alquanto particolare. Il protagonista è un cantautore un po’ fuori dagli schemi, che entra con i presupposti di cantare ispirandosi a de Gregori. Rudy lo interrompe dicendogli che è totalmente fuori tempo, ma l’artista non la prende bene, si esibisce nuovamente e, al momento della votazione, discute con Rudy affrontandolo con estrema presunzione. La giuria popolare lo boccia un no al 74 %.

Arrivano le Ladies Soprano, quattro giovani donne dai 26 ai 33 anni che si esibiscono in un canto lirico. Le ragazze conquistano la giuria popolare con 96 % di sì.

Tu si Que Vales Ladies Soprano

Tu si Que Vales 18 settembre – The Holmickers

Si esibiscono gli Holmickers in un numero di atletica resa in maniera comica. Tutti i componenti indossano costumi da zombies, tentando di rappresentare lo scenario di Frankenstein. La giuria popolare apprezza particolarmente con un 98% dei sì.

Il prossimo concorrente è Brian Spotts, venuto dall’America per il suo numero che consiste nel mettere in equilibrio un uovo di gallina.

Dapprima stupisce pubblico e giuria, successivamente per via anche dell’aria condizionata l’artista non riesce a mantenere in equilibrio l’uovo sopra un ago. A quel punto chiede ai giudici se vogliono provare loro stessi che, però, non riescono nell’impresa.

I giudici apprezzano, ma la giuria popolare lo boccia con un no al 69 %.

L’esibizione sulle note di “C’è tempo” di Ivano Fossati

Irene, Niccolo e Angelo sono dei ballerini e al contempo sono tutti una famiglia. Angelo è il più piccolo del nucleo e l’intenzione dei genitori è quella di rappresentare a 360 gradi l’ambiente familiare, tra momenti belli e brutti.

La giuria popolare vota sì al 93 %.

La puntata di questa sera finisce qui. Il prossimo appuntamento è previsto per sabato 25 settembre.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Gf Vip 6 puntata 17 settembre 2021, nuovi ingressi e primi scontri

In attesa dei nuovi ingressi, scopriamo perchè si sono scontrate Katia Ricciarelli e Soleil Sorge

Pubblicato

il

GF Vip 6 anticipazioni 13 settembre Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, 17 settembre 2021, alle ore 21,20 su Canale 5 andrà in onda la seconda puntata del Grande Fratello Vip 6. Il reality, condotto da Alfonso Signorini, è arrivato alla sua sesta edizione in versione vip. Tra i concorrenti di quest’anno: Ainett Stephens, Aldo Montano, Alex Belli, Amedeo Goria, Andrea Casalino, Carmen Russo, Davide Silvestri, Francesca Cipriani, Gianmaria Antinolfi, Giucas Casella, Jessica, Lucrezia e Clarissa Hailé Selassié, Jo Squillo, Katia Ricciarelli, Manila Nazzaro, Manuel Bortuzzo, Miriana Trevisan, Nicola Pisu, Samy Youssef,  Sophie Codegoni, Soleil Sorge, Raffaella Fico, Tommaso Eletti.

Gf Vip 6 puntata 17 settembre 2021, nuovi ingressi e primi scontri

Inizia il programma. Si parla subito dello scontro tra Katia Ricciarelli e Soleil Sorge. Quest’ultima è stata l’artefice di uno scherzo ai danni dei coinquilini. Soleil ha infatti fatto credere ai compagni che qualcuno di loro avrebbe ricevuto un provvedimento disciplinare per aver detto qualcosa di sconveniente. Scoperto lo scherzo, Katia si è infuriata.

Stasera Soleil spiega di essersi confrontata anche con Raffaella Fico e di aver ideato lo scherzo perchè davvero le ragazze avevano ricevuto, anche da Katia, allusioni e battute sulla propria avvenenza che ritenevano poco appropriate. “Di questi tempi le donne andrebbero tutelate e alcune battute potrebbero essere evitate” – spiega. La Fico concorda con lei. “Non siate schiavi del politicamente corretto” – commenta Alfonso Signorini.

Gf Vip 6 puntata 17 settembre 2021, una sorpresa per Manuel

Si cambia argomento. Manuel Bortuzzo riceve una dolcissima sorpresa: suo padre è nella Casa. Prima dell’incontro vediamo una clip nel quale il ragazzo racconta ai compagni il tragico evento che ha segnato la sua vita. “Il proiettile è passato a 12 mm dall’aorta addominale. Sono vivo per 12 mm” – ha spiegato Manuel ai concorrenti. La sua storia ha commosso i compagni, che hanno grande ammirazione per lui. Bortuzzo è contento di aver deciso di partecipare al Gf vip, vuole spronare tutti a godersi la vita e a non perdersi dietro alle banali preoccupazioni di tutti i giorni.

L’incidente che l’ha coinvolto l’ha totalmente cambiato, ha perso le insicurezze che lo bloccavano e ora si sente più “completo”. Questa esperienza gli servirà per dimostrare che può farcela da solo e per restituire un po’ di libertà al papà, che si è dedicato anima e corpo a lui nell’ultimo periodo.

Il papà di Manuel entra nella Casa e dedica al figlio delle stupende parole d’amore: è certo che il ragazzo riuscirà a perseguire ogni suo obiettivo, che è orgoglioso di lui e lo ama moltissimo.

L’incontro emoziona i concorrenti ed in particolare Lucrezia, che scoppia in lacrime. “Sono molto sensibile e quando sento queste cose o vedo scene del genere mi arriva una botta. Non riesco a trattenermi” – spiega la ragazza. Alfonso si complimenta con lei per questa sensibilità così bella e rara.

Gf Vip 6, Alex e le donne

Si passa a parlare di Alex Belli. L’attore si è sposato poco prima di entrare nella Casa, ma nel corso di questa settimana sembra essersi guadagnato la simpatia di alcune delle sue coinquiline.

Prima di intraprendere la sua esperienza al Gf, Alex ha scritto una lettera pubblica alla moglie Delia, chiedendole di non essere troppo gelosa, ed Alfonso gli chiede se questo gesto non sia stato un modo di mettere le mani avanti.  “Mi vivrò questa esperienza in maniera tranquilla perché ci fidiamo l’uno dell’altra” – chiosa Belli.

Fa il suo ingresso una nuova concorrente: Sophie Codegoni (ex tronista di Uomini e donne che ha mandato via più di 400 corteggiatori). La accoglie proprio Alex, che la conduce in salotto dagli altri. Nella Casa Soleil non si mostra molto contenta del nuovo arrivo. Tra le due c’è un precedente scomodo, un’intervista rilasciata da Sophie, in cui l’ex tronista affermava che proprio la Sorge sarebbe stata il concorrente con il quale avrebbe avuto meno feeling.

Anche a Casa c’è qualcuno che non è felice dell’arrivo della Codegoni, è Delia, la moglie di Alex Belli, che ha scritto un lungo post su instagram.

Subito dopo Sophie, arriva Giucas Casella, celebre mago televisivo. Giucas è accolto con molto entusiasmo dai coinquilini. Casella conosce già molto bene Katia Ricciarelli, ex moglie di Pippo Baudo. Il mago propone ai concorrenti una mossa di potere “Change”, per ricaricare le energie.

Gf Vip 6, Soleil vs Gianmaria: era amore?

Si passa a parlare del rapporto tra Soleil e Gianmaria. I due hanno avuto una storia in passato e sembra esserci ancora del sentimento. Antinolfi sembra ancora coinvolto e speranzoso di un ritorno di fiamma. La Sorge non pare pensarla allo stesso modo, anche se manifesta grande tenerezza nei confronti dell’ex. “Da parte mia non c’era il trasporto che c’era da parte tua” – ha detto Soleil a Gianmaria in una chiacchierata riappacificatrice avvenuta negli scorsi giorni. La ragazza svela di aver messo fine alla relazione perchè si sentiva oppressa e sopraffatta dalle attenzioni di Gianmaria.

Fanno il loro ingresso nella Casa Miriana Trevisan e Jo Squillo. Prima di varcare la porta rossa però, Jo lancia un messaggio contro il femminicidio e l’omofobia.

Gf Vip 6, il passato di Manila e Nicola

Si parla della storia di Manila Nazzaro, che in settimana si è raccontata a Katia Ricciarelli. L’ex Miss Italia ha avuto un rapporto difficile con il proprio corpo e con la propria bellezza. Stasera la Nazzaro ricorda la notte della sua incoronazione a Miss. Racconta di aver conosciuto Nicola Pisu quando aveva solo 10 anni e promette di aiutarlo ad inserirsi nella Casa.

Nicola parla della sua infanzia, del rapporto di amore ed odio con il nonno, del bullismo subito a scuola e della dipendenza dalla droga che l’ha coinvolto per più di dieci anni.

Entrano nella casa Davide Silvestri, attore di storiche fiction come Vivere, e Samy Youssef, modello dal passato difficile. Il cast è ufficialmente al completo.

Alfonso comunica ai concorrenti le nuove regole del Gf vip 6. In questa edizione ci sarà infatti più comprensione nei confronti del “politicamente scorretto”. In ogni trasgressione sarà considerata l’intenzionalità. In mancanza di intenzione di offendere, il concorrente non sarà punito.

Iniziano le nomination:

Katia – > Raffaella

Aldo – > Raffaella

Tommaso – > Francesca

Carmen – > Tommaso

Alex – > Ainette

Raffaella – > Tommaso

Soleil – > Tommaso

Jessica, Lucrezia e Clarissa – > Amedeo

Vanno in nomination Francesca e Tommaso.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Bake Off Italia 9 diretta della terza puntata di venerdì 17 settembre – Eliminato Edoardo

Continua la competizione fra i pasticceri amatoriali. Scopriamo l'eliminato della terza puntata.

Pubblicato

il

Bake Off Italia 9 giudici
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Va in onda questa sera, venerdì 17 settembre, la terza puntata di Bake Off Italia: Dolci in forno 9 su Real Time.

La seconda puntata si è svolta all’insegna di sfide “big”, così come i diversi dolci che i concorrenti hanno dovuto preparare in una versione più grande del normale. Sono stati i più giovani dell’edizione a trovarsi in difficoltà, in particolare Marco e Gloria B. Quest’ultima infatti è stata eliminata. La diciottenne è risultata la peggiore nella prova salvezza, per cui avrebbe dovuto preparare una crostata XXL, lunga due metri e larga venti centimetri.

Bake Off Italia 9 Gloria eliminata

Segui con noi la diretta della terza puntata di Bake Off Italia 9 dalle 21:20 sul canale 31 del digitale terrestre.

Bake Off Italia 9 puntata 17 settembre – diretta

Benedetta Parodi dà il via alla terza puntata di Bake Off Italia 9. Il tema della puntata è “Gli amici e i falsi amici“.

I concorrenti dovranno cucinare combinando due ingredienti che sembrano facili da abbinare, mentre in realtà nascondono delle insidie. Dei “falsi amici”, insomma.

La novità di questa prova è che a sfidarsi saranno coppie formate per estrazione a sorte.

Sono tre le coppie di ingredienti da combinare. La prima prevede l’unione di liquirizia e menta. Le coppie che si sfideranno sono: Pedro e Daniela, Patrizia e Naney, Lora e Giuseppe.

La seconda coppia di ingredienti riguarda il basilico e i pinoli. A sfidarsi saranno: Edoardo contro Pancrazia, Matteo e Marco, Gerardo e Gloria.

La terza coppia di ingredienti è formata da arancia e caffè. Le coppie sono: Simone e Enrico, Natascia e Roberto, Peperita e Lola.

Il tempo a disposizione per la prova è di 90 minuti.

 

L’assaggio della prima prova

Terminato il tempo a disposizione, iniziano gli assaggi della prima prova, quella creativa. Chi perderà il duello passerà alla prova tecnica, chi vincerà otterrà la spilla blu e proseguirà direttamente nella prossima puntata.

I primi a far assaggiare i propri dolci al giudice Damiano, sono Pedro e Daniela. Pedro ottiene la spilla, mentre Daniela dovrà affrontare la prova tecnica. Tocca a Patrizia e Naney: entrambe conquistano i giudici, ma Patrizia viene scelta per la spilla. L’ultima coppia è formata da Lora e Giuseppe. Lora passa alla tecnica, e Giuseppe ottiene la spilla.

Ora spetta a Knam assaggiare i dolci. Edoardo e Pancrazia sono i primi a presentare i propri dolci creati con l’abbinamento basilico e pinoli. Pancrazia si guadagna la spilla. La seconda coppia è formata da Marco e Matteo: tra i due vince Matteo. È il turno di Gloria e Gerardo. Quest’ultimo guadagna la spilla e Gloria dovrà affrontare la seconda prova.

Durante la presentazione dei dolci con l’abbinamento di arancia e caffè avviene un colpo di scena: i giudici restano particolarmente stupiti da entrambi i dolci assaggiati, quelli di Simone e Federico, al punto da dare ad entrambi la spilla. La seconda coppia a presentarsi è composta da Roberto e Natascia, la quale ottiene la spilla. Peperita e Lola sono le ultime a portare all’assaggio il proprio dolce: vince Peperita che ottiene la spilla.

Bake-Off-Italia-9 - Lora

La prova tecnica – ospite Renato Bosco

Il pasticciere Renato Bosco presenta ai concorrenti la propria torta, che i concorrenti dovranno fedelmente riprodurre. Il dolce da ricreare è la torta delle rose, preparata per le nozze di Federico II e Isabella d’Este. Essa è composta da una pasta arrotolata fino a creare una cesta che raccoglie le caratteristiche rose. Il pasticcere Bosco fornisce loro le indicazioni per l’impasto base della torta.

Come ogni prova tecnica v’è un passaggio misterioso per i concorrenti: dovranno indovinare il numero di rose da inserire nella torta.

Il tempo della prova è di 160 minuti.

Chi non supererà questa prova e, dunque, non otterrà la spilla, dovrà affrontare la prova salvezza.

Bake Off Italia 9 terza puntata

L’assaggio – Bosco svela il numero di rose da riprodurre nella torta

Le rose da riprodurre nella torta sono sei. La brutta notizia per i concorrenti è che i giudici hanno messo a disposizione una sola spilla: tutti gli altri dovranno affrontare la prova salvezza.

I giudici svelano la classifica dal peggiore al migliore. Gloria è l’ultima, successivamente c’è Lora al settimo posto. Segue Marco, Lola e Naney al terzo posto. La migliore della prova è Daniela, Roberto, invece, è il secondo della classifica.

Entra l’ospite Sara Moalli, vincitrice della scorsa edizione

Clelia fa il suo ingresso con Sara Moalli, vincitrice dell’ottava edizione di Bake Off Italia. Entrambe presenteranno ai concorrenti la prova salvezza: i pasticcieri dovranno riprodurre una jelly cake.

L’elemento più insidioso della prova sarà la preparazione della gelatina che, come afferma anche Benedetta Parodi, è il nemico numero uno di Bake Off Italia.

Per preparare le torte avranno 120 minuti.

È arrivato il momento degli assaggi, al quale parteciperanno tutti i giudici, Clelia compresa.

La prima a presentare la propria jelly cake è Lola, la quale entusiasma moltissimo Knam. Segue Marco, che presenta una torta con poca componente gelatinosa, per giunta poco saporita. La sponge cake di Roberto presenta anche un omaggio a Clelia, alla quale ha dedicato la rosa disegnata all’interno della gelatina. La torta convince molto i giucidi.

Edoardo presenta una torta costruita come un vulcano, con tanto di riproduzione di fumo. Knam si mostra molto critico nei suoi confronti. Naney porta all’assaggio la propria torta con cui intende omaggiare i suoi ricordi di infanzia, tra oceano e spiagge. Arriva il turno di Gloria, che presenta un dolce carente di gelatina. La jelly cake di Lora entusiasma i giudici: al momento sembra essere la migliore.

L’eliminazione della prova salvezza

A salvarsi sono subito Naney, Roberto, Gloria, Lora e Lola.

Restano Gloria, Marco ed Edoardo ad attendere di sapere chi sarà l’eliminato di questa sera.

Edoardo è l’eliminato della terza puntata di Bake Off Italia 9.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it