Connect with us

Reality Show

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, formata la classe, eliminati Mishel Gashi e Luca Lapolla

Il Collegio 5 inizia stasera, con la prima puntata del 27 ottobre su Rai 2. Nuova edizione ambientata ad Anagni nel 1992, con 21 alunni
Alessandro De Benedictis

Pubblicato

il

Il Collegio 5 27 ottobre, puntata, diretta, alunni, docenti, cast, dove è girato
Il Collegio 5 inizia stasera, con la prima puntata del 27 ottobre su Rai 2. Nuova edizione ambientata ad Anagni nel 1992, con 21 alunni
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, martedì 27 ottobre, su Rai 2 va in onda la prima puntata de Il Collegio 5. Il docu-reality torna con 8 nuove puntate ambientate nel 1992 e 21 alunni da tutta Italia. Cambia la scuola, che per via della COVID-19 si sposta nel Convitto di Anagni, nel Lazio. Giancarlo Magalli ritorna come voce narrante, mentre tra i professori si affaccia qualche volto nuovo.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, i nomi di alunni e professori

Il Collegio 5, i nomi di alunni e professori

Il Collegio 5 mantiene un format simile alle passate edizione. Gli alunni affrontano una simulazione di anno scolastico, sotto la guida del Preside Paolo Bosisio e dei docenti. A proposito dei professori, sono confermati Andrea Maggi (Italiano), Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze), Alesssandro Carnevale (Arte) e Luca Raina (Storia e Geografia). Tornano anche David Wayne Callahan (Inglese) e Valentina Gottlied (Educasione Fisica).

Sono new entry Marco Chingari (Educazione musicale) e Patrizio Cigliano (Recitazione). Altro volto nuovo è quello del bidello Enzo Marcelli. I sorveglianti, invece, sono Lucia Gravante e Massimo Sabet.

Mentre, ecco i nomi dei 21 alunni protagonisti:

Alessandro Andreini, 16 anni, da San Giovanni in Marignano – RN
Linda Bertollo, 14 anni da Ivrea
Sofia Cerio 15 anni da Pesaro
Maria Teresa Cristini 14 anni da Sant’Olcese – GE
Marco Crivellini 16 anni da Roma
Bonard Dago 17 anni da Zero Branco – TV
Andrea Di Piero 16 anni da Fiuggi – FR
Giordano Francati, 17 anni da Roma
Mishel Gashi 15 anni da Calolziocorte LC
Ylenia Grambone 16 anni da Vallo della Lucania – SA

Alessandro Guida 15 anni da Civitavecchia RM
Luca Lapolla, 15 anni da Prato – PO
Giulia Matera, 15 anni da Salerno
Rebecca Mongelli 15 anni da Sesto Fiorentino FI
Aurora Morabito 17 anni da Savona
Giulia Marina Scarano 14 anni da  Manfredonia FG
Luna Scognamiglio, 17 anni da Vietri sul mare – SA
Rahul Teoli 15 anni da Piombino – LI
Usha Teoli 17 anni da Piombino LI
Davide Vavalà 16 anni da Bologna
Luca Zigliana 15 anni da Zanico – BG

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, la diretta

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, la diretta

La puntata del 27 ottobre de Il Collegio 5 inizia con una panoramica della struttura, il Convitto Nazionale Regina Margherita di Anagni, in provincia di Frosinone.
Poi, la collocazione temporale. I ragazzi proveranno a superare l’esame di terza media nel 1992, l’anno dell’uccisione di Falcone e Borsellino e di Mani Pulite, mentre emergono il grunge, l’hip hop e i rave party. Gli anni in cui la sociertà inizia a diventare sempre più multiculturale e iniziano a diffondersi i primi cellulari e internet.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre - L'ingresso nella scuola

Il Preside Paolo Bosisio accoglie le alunne presentando la struttura. Il Convitto di Anagni fu inaugurato nel 1890 dalla Regina Margherita, moglie di Umeberto I.
Nelle prime fasi entrano in convitto solo le alunne, che iniziano a presentarsi.
La sensazione è che ormai sappiano perfettamente l’atteggiamento da assumere per bucare lo schermo e diventare personaggi de Il Collegio 5. Esuberanti e ribelli.

Intanto, il Preside Bosisio regala un’esultanza alle ragazze: annuncia che per l’anno scolastico 1992 non è previsto il test d’ingresso. Ma è una magra consolazione, perché lo stesso Dirigente spiega che indosseranno tutte una divisa provvisoria e dovranno conquistarsi il posto dopo varie prove.

Subito dopo, è il momento di conoscere la camerata dove alloggeranno (e dove iniziare a nascodere telefoni, trucchi e altri oggetti che non vogliono lasciare ai sorveglianti).

Nel frattempo, alla pugliese Giulia Scarano viene concesso un piccolo lusso. Potrà alloggiare per un giorno in una camera singola, con tutti i comfort. A giudicare dalla facilità con cui le viene concesso, è probabile pagherà cara questa concessione.

Le prove di ammissione

Le prove di ammissione

La consegna degli oggetti personali alla sorvegliante Lucia Gravante è una rassegna dei tentativi di sottrarsi all’obbligo. Linda Bertollo piange perchè non vuole togliersi un bracialetto a cui è molto affezionata. Giulia Scarano prova a corromperla con mezzo trolley di prodotti tipici pugliesi.

Invece, Rebecca Mongelli prova a mostrarsi sicura di sé, parlando dei suoi sogni da influencer. “Nella vita voglio fare Chiara Ferragni”, dice alla Gravante. Rebecca Mongelli

E adesso arriva il momento delle prime prove di ammissione. In aula entrano il Prof. Maggi di Italiano e La Proff.ssa Petolicchio di Matematica.
Iniziano con un test psico-attitudinale, per testare la personalità delle ragazze. Il testo: “Un meteorite sta per raggiungere la terra e avete la possibilità di salvarvi salendo su una navicella spaziale e portando con voi un solo oggetto simbolo della nostra civiltà. Inoltre, potrete convincere le colleghe a scegliere un oggetto”. Segue una prova sugli anagrammi e un’altra di matematica.

Il Collegio 5 27 ottobre - Usha Teoli

Arrivano anche le prime lacrime, da parte di Usha Teoli. Ancor prima dei risultati, è consapevole di aver fatto un pessimo test.
Il Collegio 5 27 ottobre - Bosisio mostra i risultatiPoi, il Preside Bosisio, insieme a i professori Petolicchio e Maggi, riunisce le alunne per i risultati. Cerio (prova eccellente), Matera, Grambone e Morabito guadagnano la divisa ufficiale de Il collegio 5. Tutte le altre ragazze hanno ancora olto da lavorare e rischiano di non entrare ufficialmente nel convitto.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, diretta, l'ingresso dei ragazzi

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, diretta, l’ingresso dei ragazzi

Le alunne de Il Collegio 5 si sono sistemate al Convitto Regina Margherita. Eppure, mostrano un po’ di delusione per essere entrate in una scuola tutta al femminile.
Ma già al secondo giorno le cose cambiano e le ragazze esultano per l’arrivo dei ragazzi.

Cercano di chiarire le intenzioni con le ragazze, a cominciare da Bonard Dago: “Le conquisterò tutte”. Lo stesso atteggiamento, del resto, lo mostrano molti suoi colleghi. Mentre, Andrea Di Piero si presenta in abiti eleganti, giacca, cravatta e scarpe da cerimonia, dicendo di cercare qualcuno con cui parlare di cultura.
Tra i nuovi entrati c’è anche Rahul Teoli, fratello di Usha. È la prima volta che due fratelli partecipano alla stessa edizione, eccezion fatta per le gemelle Fazzini, due edizioni fa.

I ragazzi si mostrano spavaldi mentre il Preside Bosisio li mette al corrente delle prove di ammissione.
Intanto, la sorvegliante trova lo smartphone di Mishel Gashi, nascosto sotto il comodino. Le ragazze fanno muro e non rispondono alla richiesta del nome di chi lo ha portato. Aurora Morabito incrina l’ammutinamento e alla fine costringe Mishel Gashi a confessare.

Si ritrova davanti a Bosisio, convinta di ricevere una punizione. Se la cava con l’ordine di riassettare la camerata femminile.

Nel frattempo, anche i ragazzi eseguono la consegna degli oggetti personali. Vengono fuori cose interessanti.
Come quella di Alessandro Andreini, credente praticante e volontario. Tra le altre cose, ha portato una patata. Ha disegnato una faccia sul tubero, dopo esser stato bullizzato per aver parlato con un peperone.

Dal canto suo Andrea Di Piero veine preso di mira perché “Uno vestito da vecchio con la faccia da bambino”, come dice Bonard Dago. Ma lui si difende con un paio di battute ben assestate.

Al cospetto del sorvegliante Massimo Sabet, tra i ragazzi arrivano personalità potenzialmente interessanti.

Prova di ammissione per i ragazzi

Prova di ammissione per i ragazzi

Ora, arriva la prova di ammissione a Il Collegio 5 anche per i ragazzi. La struttura delle prove è identica a quelal utilizzate per le ragazze, con un test psico-attitudinale e poi le prove di matematiche e altre materie.

Mentre, Bonard Dago confonde Roberto Baggio con un poeta la classe inizia il test. I ragazzi devono scegliere quale persona o oggetto portare con sé durante il salvataggio da un’ecatombe nucleare.

Bonard Dago scambia Roberto Baggio per un poeta

Andrea Di Piero propone di portare Papa Giovanni Paolo II e qualcun altro avanza l’ipotesi bizzarra di scegliere Rita Levi Montalcini per potersi riprodurre. Ignorando, tra l’altro che la sienzata nel 1992 aveva già 83 anni. Alla fine, per lo stesso motivo, scelgono “una donna incinta di cinque mesi”.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre - I fratelli Teoli

Prima dei risultati dei ragazzi, si presentano i fratelli Teoli. Di origini indiane, vivono da anni a Piombino. Sono protagonisti di una vicenda familiare molto difficile. Tra abbandoni e maltrattamenti familiari, sono cresciuti sostanzialmente da soli, fino all’adozione, nel 2011, da parte della famiglia toscana.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre - Di Piero e Cerio

In cortile, intanto, la classe ha un suo verdetto sui flirt da alimentare. Per molti dei ragazzi, Cerio e Di Piero sono destinati a stare insieme. Ma il giovane ha altri pensieri, per il momento: “Sono in crisi d’astinenza, senza cravatta”.

Poco dopo, arrivano i risultati della prova di ammissione dei ragazzi. Zigliana, Di Piero, Dago e Teoli conquistano la divisa. Al contrario, Giordano Francati rischia l’eliminazione. Ad una domanda sul significato di una parola ha scritto sul foglio: “Poi controllerò sul vocabolario”.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, eliminati Mishel Gashi e Luca Lapolla

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre, eliminati Mishel Gashi e Luca Lapolla

Il Preside Bosisio approfitta di avere gli alunni schierati di davanti a sé per annunciare che l’indomani avranno l’opportunità di affrontare una seconda prova di ammissione. Un’interrogazione su Regina Margherita. Però, la prova nasconde un’insidia, poiché in caso di esito disastroso, potrebbe costare l’espulsione a qualcuno.

I ragazzi passano la notte a studiare. Più o meno. Tra i ragazzi, c’è chi decide di esplorare la stanza singola di Di Piero. Ma Lapolla salta sul letto e lo rompe, richiamando l’intervento del sorvegliante.

Ma non c’è tempo da perdere, perché arriva la mattina della prova. La più brillante è Linda Bertollo. Ma vanno vìbene anche Scognamiglio, Guida, Scarano, Teoli, Maria Teresa Cristini, Crivellini e Francati. Per loro, è il momento di indossare la divisa ufficiale de Il collegio 5.

Mishel Gashi e Luca Lapolla sono stati i peggiori. Il giudizio su di loro si aggrava per motivi disciplinari. Gashi è stata scoperta con il telefono sotto il comodino, mentre Lapolla ha rotto quattro doghe di un letto. Tra l’altro, il letto er di Di Piero, nella stanza singola, e lui non doveva nemmeno essere in quella stanza.
Mishel Gashi e Luca Lapolla sono i primi due eliminati da Il Collegio 5. Si salvano Vavalà e Mongelli.

La classe non è per nulla d’accordo e accenna ad una piccola rivolta. Aurora Morabito e Rahoul Teoli ottengono un colloquio con il Preside Bosisio, da ambasciatori della classica. Esprimono tutto il proprio disaccordo, ma capitolano immediatamente davanti alla fermezza del Dirigente.

Accolta la notizia, Bonard Dago si abbandona alla tristezza, affranto dall’inaspettata unscita di Mishel Gashi.

L'avvio delle lezioni

L’avvio delle lezioni

Terminata la formazione della classe, a Il Collegio 5 del 27 ottobre possono iniziare le lezioni. La professoressa Valentina Gottlied, di Educazione Fisica, deve fare i conti con una certa pigrizia. E con l’intemperanza di Bonard Dago, che ancora triste per l’eliminazione di Mishel Gashi, si allunga su una panchina e si rifiuta di correre. Finisce dal Preside, ma se la cava con un breve e pacata ramanzina.

Segue la prima lezione di Educazione musicale, con il professor Chingari. Nel 1992, la musica lirica era nel pieno della sua riscoperta da parte del pubblico. Così, Chingari ne parla a lungo e si avventura in un’esibizione da tenore. Tuttavia, non riesce ad affascinare gli alunni e riceve una buona dose di scherno.

A stretto giro, mette al sua prima firma sul registro anche la professoressa di Matematica e Scienze, Maria Rosa Petolicchio. Viene presa in giro dagli alunni, in particolare da Crivellini, che tra aerei di carta e risposte irrispettose guadagna l’uscita dall’aula.

La lezione più intensa, però è del professor Maggi di Italiano. Partendo da una citazione del Giudice Paolo Borsellino, sulla necessità di saper convivere con la paura, assegan un tema ai ragazzi. Gli chiede quale siano state le paure e le difficoltà più grandi che abbiano affrontato. Come spesso accade in questi, i ragazzi calano la maschera con cui si sono presentati a Il Collegio 5  e si aprono con sincerità.

Oltre alla storia dura e toccante dei fratelli Teoli, vengono fuori i fenomeni di bullismo e le insicurezze di Aurora Morabito che aprono la diga delle lacrime un po’ a tutti. Lo stesso succede con Bonard Dago, che prima era sovrappeso. Così come ha avuto difficoltà familiari notevoli Sofia Cerio.

Il Collegio 5 puntata 27 ottobre finisce qui

La prima puntata de Il Collegio 5, di fatto si chiude con queste confessioni degli alunni. Ma il vero atto conclusivo è la chiamata in aula magna del Preside Bosisio. Fa il punto della prima settimana passata al Convitto Nazionale Regina Margherita di Anagni.

Si mostra nel complesso soddisfatto, pur rimarcando ciò che non gli è piaciuto. Poi, annuncia i migliori alunni della settimana: Di Piero e Cerio. Dalla’ltra parte della barricata, tra i peggiori, ci sono Mongelli e Crivellini.

E chiude con un annuncio terrrificante per molti alunni: la prosisma settimana, verranno tagliati i capelli, poiché in troppi hanno acconciature fuori dai canoni del collegio.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reality Show

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile: eliminata Drusilla, scontro tra Vera Gemma ed Awed

Drusilla ha scelto di non proseguire la sua avventura su Playa Esperanza. Vanno al televoto Roberto Ciufoli, Fariba Tehrani e Valentina Persia.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lunedì 12 aprile, in diretta dalle 21.25 su Canale 5, è andata in onda l’ottava puntata dell’Isola dei Famosi 2021. Il reality è condotto da Ilary Blasi, affiancata dall’inviato Massimiliano Rosolino. Gli opinionisti di questa edizione sono Tommaso Zorzi, Elettra Lamborghini ed Iva Zanicchi.

Come vi abbiamo già anticipato la conduttrice ha invitato in studio Akash Kumar per un confronto con Tommaso Zorzi. E nel corso della settimana sono previsti altri quattro nuovi ingressi dopo l’arrivo di Isolde Kostner e Beatrice Marchetti. Viene infine reso noto l’esito del televoto tra Andrea Cerioli e Drusilla Gucci.

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile Playa Esperanza

Isola dei Famosi 2021, la diretta del 12 aprile

Ilary Blasi, in apertura della diretta del 12 aprile, si occupa di Vera Gemma, Miryea Stabile ed Elisa Isoardi che sono da giorni insieme su Playa Esparanza. Non sanno ancora che questa sera si uniranno di nuovo agli altri naufraghi per qualche ora. La loro convivenza nel frattempo trascorre serena in quanto appaiono molto unite. Nel corso della puntata potranno affrontare con i loro rivali, che si trovano su Cayo Cochinos, alcune questioni rimaste in sospeso.

Successivamente la conduttrice si collega con Palapa per salutare Andrea e Drusilla che rischiano di essere eliminati. Cerioli ammette che vorrebbe ancora rimanere sull’Isola, Drusilla invece ha già espresso il desiderio di voler andarsene.

Si sofferma poi su Brando Giorgi che ha deciso di allontanarsi dal gruppo. Ha avuto un acceso scontro con molti naufraghi, in particolare con Valentina Persia che non vuole più avere alcun rapporto con lui. La motivazione è che oltre a dispensare consigli non richiesti criticherebbe ogni singolo compagno. Si collega con Brando Giorgi la figlia Camilla; che ha un litigio in diretta con Awed per alcune affermazioni negative sul conto del genitore.

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile Vera Awed

Isola dei Famosi 2021, Vera Gemma contro Awed

Elisa Isordi, Miryea Stabile e Vera Gemma sono sbarcate su Cayo Cochinos. La conduttrice poi invita Awed ad allontanarsi dalla Palapa e a raggiungere la spiaggia. Il concorrente viene obbligato ad indossare una benda.

Quando se la toglie si trova davanti Vera Gemma. L’attrice confida ad Awed di essere delusa dal suo comportamento perché ha creduto sin da subito nella loro amicizia. Ma quando lei ha raggiunto Playa Esperanza Awed ha rinnegato il rapporto con Vera Gemma. Awed ammette le sue colpe ma non si scusa pubblicamente. Prima di salutarla però le confida di volerla frequentare anche al di fuori del reality.

Isola prova ricompensa

Isola dei Famosi 2021, la prova ricompensa

Le tre naufraghe eliminate sono state soprannominate le amazzoni per la loro forza. Tornate a Cayo Cochinos ora Vera, Miryea ed Elisa devono affrontare la prova ricompensa contro Drusilla, Francesca e Valentina, le loro rivali. La sfida consiste nell’ Orologio Hondureno.

Le squadre devono posizionarsi alle estremità di un tronco e cominciare a spingere per far muovere il meccanismo. Vince il team che fa cadere per primo il totem che si trovano di fronte. Trionfano le amazzoni che conquistano come bottino tre hamburger ed 1 kg di pasta da poter cuocere nei prossimi giorni. Le concorrenti sconfitte si voltano di spalle per non osservarle mentre mangiano, perché la fame si inizia a sentire.

Isola Akash

Akash Kumar in studio, Ciufoli, il verdetto del televoto, fuori Drusilla

La conduttrice invita in studio il modello Akash Kumar, eliminato qualche settimana fa. Il ragazzo racconta che l’Isola lo ha aiutato a superare gli attacchi di panico e la depressione. E’ dispiaciuto che il pubblico non l’abbia fino in fondo compreso in quanto è emerso solo il suo lato arrogante. Secondo Tommaso Zorzi, il concorrente non è stato in grado di sfruttare l’occasione che gli è stata concessa dal reality per farsi conoscere meglio.

Dopodiché la conduttrice si occupa di Roberto Ciufoli che nei giorni scorsi si è lamentato con gli altri naufraghi perché durante la pioggia nessuno ha pensato di occuparsi del fuoco, che è fondamentale per il gruppo, perché  tutti hanno preferito ripararsi. In studio per lei c’è Tiziana Foschi, componente della Premiata Ditta, che è venuta a sostenerlo.

Ilary Blasi svela successivamente l’esito del televoto. E’ Drusilla l’ottava eliminata di questa edizione. Prima di andare via dà il Bacio di Giuda a Brando Giorgi, che vale come prima nomination. Drusilla è felice che il pubblico abbia compreso il suo desiderio di lasciare l’isola.

Isola dei Famosi 2021 melillo

Isola dei Famosi 2021, punizione per Angela Melillo, sorpresa per Elisa Isoardi

Ilary Blasi si occupa del caso di Angela Melillo, chiamato Lasagna Gate, che la scorsa puntata ha passato di nascosto un pezzo di lasagna ad Elisa Isoardi che non ne aveva diritto.

La produzione ha deciso di punirla e per una settimana rinuncerà alla sua porzione giornaliera di riso e non può partecipare alla prova leader. La Melillo ha ammesso di aver sbagliato e di accettare la punizione.

Nel frattempo Miryea, Vera ed Elisa sono tornate su Playa Esperanza e sono fiere di aver vinto la sfida. La conduttrice ha preparato per Elisa Isoardi una sorpresa. Suo fratello Domenico, con il quale ha un rapporto particolare, le ha scritto una commovente lettera. La Isoardi ha molto apprezzato il gesto in quanto Domenico è molto introverso, ha scelto di vivere volontariamente senza gas e senza televisione in montagna. Per Miryea invece è presente in studio suo padre Massimiliano.

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile prova leader

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile, La prova leader

Massimiliano Rosolino spiega che alla prova leader non partecipano Angela Melillo e Paul Gascoigne, ancora infortunato. Il gruppo viene diviso in due squadre, maschi contro femmine. I naufraghi devono sorreggere con le braccia tese un’asta di legno a cui è legato un sacco. Quando cederanno e lo lasceranno cadere a terra, è pronto a rovesciarsi su di loro un secchio colmo di fango.

Vincono la prima manche Valentina Persia e Brando Giorgi, che affrontano la prova del fuoco. Con 2 minuti e 33 secondi Brando Giorgi viene proclamato come nuovo leader. La Persia ha perso per soli 7 secondi di differenza.

La conduttrice si ricollega con Playa Esperanza perché sta arrivando Drusilla. La Blasi cerca di convincerla a rimanere con Elisa, Vera e Miryea ma la ragazza preferisce abbandonare definitivamente il gioco.

Isola 12 aprile nomination

Isola dei Famosi 2021, le nomination del 12 aprile

E’ arrivato il turno delle nomination, che sono segrete per le donne ma palesi per gli uomini. E’ immune Brando Giorgi in quanto nuovo leader.
Ecco i naufraghi chi hanno nominato:

  • Valentina Persia –> Fariba
  • Francesca Lodo –> Isolde
  • Beatrice Marchetti –> Roberto
  • Isolde Kostner –> Andrea
  • Fariba Tehrani –> Roberto
  • Angela Melillo –> Paul
  • Gilles Rocca–> Fariba
  • Awed–> Roberto
  • Andrea Cerioli –> Roberto
  • Paul Gascoigne –> Roberto
  • Ubaldo Lanzo–> Roberto
  • Roberto Ciufoli–> Fariba

Vanno al televoto Roberto, Fariba e Valentina. Quest’ultima è stata scelta dal leader Brando Giorgi. Il pubblico è chiamato a decidere chi salvare.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Vite al Limite 9: la storia di Kenae Dolphus protagonista della sesta puntata

Un altro caso di grave obesità che non si è risolto neanche con l'intervento del dott Nowzaradan.
Aurora Broschi

Pubblicato

il

Vite al Limite Kenae Dolphus
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vite al Limite propone oggi la storia di Kenae Dolphus. L’appuntamento è su Real Time in prima serata alle 21:20 sul canale 31 del digitale terrestre. Il programma propone un altro caso di obesità grave in cui è stato necessario l’intervento del dottor Nowzaradan per cercare di ridimensionare il peso prima dell’intervento di bypass gastrico.

Vite al Limite Kenae Dolphus chili persi

Vite al Limite: il percorso di Kenae Dolphus 

Kenae Dolphus ha cominciato a prendere peso fin da bambina. Ma il responso della bilancia è stato drammatico subito dopo la morte della sua amatissima madre. Kenae si è rifiutata di elaborare il dolore e si è rivolta al cibo cercando una maniera di esorcizzare la mancanza della genitrice.

Intorno a lei molte persone la spronavano a dimagrire, con frasi anche abbastanza forti. Una ad esempio era la seguente: “presto ti riunirai a tua madre se non la smetti di ingurgitare junk food“.

Quando è arrivata dal dott Nowzaradan Kenae Dolphus aveva bisogno di perdere almeno 100 libbre, l’equivalente di 45 kg. Questo era il termine stabilito dal dottor Now prima di potersi candidare all’intervento chirurgico per la perdita di peso.

Vite al Limite Kenae Dolphus oggi

Il tempo a disposizione era di due mesi. Sfortunatamente però Kenae Dolphus ha scoperto di essere molto al di sotto del suo obiettivo quando è tornata da Nowzaradan per una visita di controllo. Invece di 45 kg aveva perso soltanto circa 10 kg.

Kenae Dolphus ha cercato con le lacrime agli occhi di far capire al medico di averci provato. Ha svelato di aver avuto una vera e propria spinta propulsiva dopo la prima visita e di esserti impegnata al massimo per poter raggiungere l’obiettivo prefisso.

Aveva anche detto che per lei l’intervento di bypass gastrico era importantissimo. Il suo desiderio era di arrivare a questa operazione che sicuramente avrebbe cambiato la sua vita. Il dottor Nowzaradan si è anche commosso dinanzi alla ferma volontà di Kenae Dolphus di voler vivere a tutti i costi. “Sento che Dio ha in serbo qualcosa per me. So che l’obesità è colpa mia e me ne assumo tutta la responsabilità“.

Vite al Limite Kenae Dolphus come sta

Come sta oggi Kenae Dolphus

Nonostante Kenae Dolphus non abbia mai preso sottogamba l’impegno di dimagrire, non è riuscita nell’intento. Però ha detto al dottor Nowzaradan che vuole continuare a provarci. A sua volta il medico l’ha messa in guardia sul suo futuro: “non posso dirti che stiamo andando bene, la realtà è differente da quello che immagini“.

Dopo la messa in onda dell’episodio negli Stati UnitiKenae Dolphus non era stata ancora autorizzata all’intervento chirurgico. Infatti erano subentrati altri problemi. Tuttavia 12 mesi dopo l’inizio del suo percorso aveva perso 133 libbre, ovvero circa 60 kg, ed era emotivamente intenzionata ad andare avanti.

Un’ultima informazione: Kenae Dolphus ha un profilo Instagram ed uno Facebook. Non ha mai pubblicato però foto che la ritraggono dimagrita.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Cake Star Pasticcerie in sfida 9 aprile – Decima puntata, vince Vella Café

L’appuntamento con Cake Star Pasticcerie in sfida è su Real Time. La sfida è fra le migliori pasticcerie della città di Prato. Vince la pasticceria Vella.
Avatar

Pubblicato

il

Cake Star Pasticcerie in sfida 9 aprile Decima puntata
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cake Star Pasticcerie in sfida è in onda stasera venerdì 9 aprile alle 21:25 su Real Time. La nuova edizione del programma giunge al decimo episodio.

La puntata si svolge nella città di Prato. Protagoniste di stasera tre pasticcerie toscane nel comune italiano. A condurre la trasmissione, come di consueto, Katia Follesa e Damiano Carrara.

Le tappe previste per questa sera sono la pasticceria Guastini, la pasticceria Betti e la pasticceria Vella. I locali si sfidano per vincere il trofeo di Cake Star.

Come d’abitudine, i giudici valuteranno con un punteggio da 0 a 5 stelle la categoria location, la categoria cabaret di paste e la categoria pezzo forte, ovvero il dolce scelto dal concorrente in gara esaminato.

Come ultimo fattore, un cliente abituale di ciascuna pasticceria propone il proprio dolce preferito ai giudici Follesa e Carrara. Nel caso convinca i giudici, la pasticceria otterrà 5 stelle aggiuntive.

I dodici episodi della nuova edizione di Cake Star possono inoltre essere visionati sul sito Discovery + in streaming.

Cake Star Pasticceria Guastini

Cake Star Pasticcerie in sfida 9 aprile, Pasticceria Guastini

I conduttori Katia Follesa e Damiano Carrara introducono i concorrenti uno alla volta. Il primo concorrente in gara è Alessio Guastini, proprietario dell’omonima pasticceria nella città di Prato. A seguire c’è Chiara, che gestisce la pasticceria Betti nel comune di Montemurlo. L’ultima pasticceria in sfida è il caffè Vella, di Marco Colzi.

La competizione ha inizio dalla Pasticceria Guastini, gestita dal proprietario Alessio e sua moglie.

Gli avversari si trovano di fronte al locale: notano immediatamente come l’insegna non spicchi particolarmente. Guastini si trova infatti affianco ad un ristorante di sushi, con il quale si confonde.

Damiano si reca nel frattempo in laboratorio, dove ha modo di incontrare la collaboratrice di Alessio, Lucrezia. I pasticceri sono noti nella zona per creare dolci dal gusto americano. Ad esempio, nel cabaret delle paste si possono trovare cupcake, la torta red velvet e popcorn al caramello. I dolci tradizionali, tuttavia, non mancano. Guastini ha ideato i cantuccini snack, una versione dei biscotti tipicamente toscani adatta ad essere portata in borsa.

Durante la scelta del cabaret, concorrenti e giudici alternano dolci tradizionali ad opzioni dal gusto americane. Mentre Katia e Chiara assaggiano la torta arcobaleno e il cupcake red velvet, Damiano opta per i cantuccini, da mangiare con il vin santo. Tuttavia, a suo parere i biscotti avrebbero avuto bisogno di qualche minuto in più di cottura.

Pasticcerie in sfida Guastini

Il pezzo forte di Guastini

Nel momento del pezzo forte, il proprietario sceglie il Verde Guastini. Si tratta di un lievitato a base di cioccolato bianco servito con una crema al pistacchio. Nonostante l’idea sia bella, il parere collettivo è che manchi di croccantezza.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia ad Alessio:

  • Marco: Location 4/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 2
  • Chiara: Location 3/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 3

Il totale ottenuto è di 29 stelle. Damiano e Katia proseguono con il dolce consigliato dal cliente abituale. Simona sceglie un tegolino farcito di crema pasticcera, arricchito con dei canditi. Nonostante Katia vorrebbe aggiudicare il premio alla pasta, Damiano non è d’accordo. Per tanto, Guastini non si aggiudica il bonus.

Cake Star 9 aprile 2021 Betti

Pasticceria Betti

La seconda pasticceria in sfida è il locale di Chiara, la pasticceria Betti. Chiara gestisce il laboratorio assieme a Davide, suo marito, con il quale ha quattro figli. Lei stessa si definisce una mamma imprenditrice: da Betti si svolgono anche dei corsi di pasticceria, pensati proprio per i bambini.

L’estetica del locale, a detta degli avversari, ricorda le antiche pasticcerie pratesi, e anche i dolci del cabaret vengono definiti retrò. Il locale avrebbe quindi bisogno di un look più moderno.

Nel momento dell’assaggio, i concorrenti scelgono diverse paste, come ad esempio la sfogliata alla ricotta. Anche stavolta Damiano ha modo di mangiare i cantuccini, serviti con del gelato al cioccolato bianco. Tuttavia, i biscotti avrebbero bisogno di un’aggiunta di miele.

Pezzo Forte Betti

Cake Star 9 aprile, il pezzo forte di Betti

Il pezzo forte scelto da Chiara è il Millefoglie della antica pasticceria Betti. Il dolce classico è composto da una sfoglia caramellata e crema pasticcera. Purtroppo però, la sfoglia risulta troppo cotta e di conseguenza anche la crema è scomposta.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Chiara:

  • Marco: Location 3/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Alessio: Location 2/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 4

Il totale ottenuto è di 26 stelle. Il cliente abituale Carla propone il Cuore, una bavarese al bourbon, con gelé di fragole ed un croccante alle mandorle. Anche in questo caso, Katia e Damiano non si trovano d’accordo e Betti non vince il bonus.

Cake Star 9 aprile 2021 Vella Caffé

Pasticceria Vella

La puntata di Cake Star di stasera 9 aprile si conclude da Vella, il locale di Marco, che si trova a Prato. Il Vella Café è gestito da Marco assieme al suo braccio destro e migliore amico, Gianluca. In laboratorio, Damiano ha modo di conoscere il Vellino, dolce tipico del locale, ed i cantucci personalizzati che il proprietario crea in base al gusto di ciascun cliente.

Di fronte al cabaret delle paste, i concorrenti scelgono proprio il Vellino, il Bongo – la versione pratese del profiterole – e gli immancabili cantuccini. Questa volta i biscotti convincono a pieno l’esigente giudice Damiano, che si ritiene soddisfatto.

Cake Star 9 aprile Pezzo forte Vella

Il pezzo forte di Vella

Il pezzo forte proposto da Marco si chiama Perla pratese, una torta cheescake al cioccolato bianco, decorata con un crumble di cantuccini ed una crema al vin santo. Il dolce viene definito dai giudici come moderno, ma dal gusto tradizionale. Gli avversari, invece, non apprezzano il sapore – che conoscono fin troppo bene.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Marco:

  • Alessio: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Chiara: Location 2/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 2
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 4

Il totale ottenuto è di 27 stelle. Il dolce del cliente habitué Margherita è la torta Fedora, con una base di mandorle, crema imbevuta di alchermes e decorazioni di panna e gianduia. Il giudice Katia la reputa troppo pesante, ed anche per Damiano la Fedora è fin troppo dolce. Per questo motivo, nemmeno la pasticceria Vella si aggiudica il bonus.

Cake Star Pasticcerie in sfida 9 aprile, il vincitore della puntata

In base alla classifica attuale, in testa c’è la pasticceria Guastini, con 29 stelle. A seguire, il Vella Café con 27 seguito dalla pasticceria Betti ad un solo punto di distanza, con 26 stelle.

I voti del giudice Damiano Carrara hanno il potere di confermare o ribaltare la situazione. Una volta aggiunte le sue valutazioni, la classifica definitiva decreta il vincitore della puntata di stasera. Damiano sceglie di premiare il Vella Caffé, portando al primo posto il locale di cui ha apprezzato la varietà e, sopratutto, i cantuccini.

A vincere il decimo episodio di Cake Star Pasticcerie in sfida è la pasticceria Vella.

Marco è quindi la migliore pasticceria di Prato, e vincitore del titolo di Cake Star della decima puntata di stasera 9 aprile.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it