Stalker, su Retequattro dal 17 luglio


Dal 17 luglio, ogni domenica, alle ore 21.20, per 10 appuntamenti, la rete diretta da Sebastiano Lombardi dedica la serata al tema dello stalking, con la serie ideata da Kevin Williamson


{module Pubblicità dentro articolo}

La serie era andata in onda in visione pay nello scorso ottobre su Premium Crime ed era stata presentata da Mediaset in collaborazione con la Polizia di Stato.

Retequattro, affronta già casi reali di stalking all’interno del programma “Quarto Grado” dui cui i conduttori sono Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Adesso con una fiction realizzata negli USA e in onda nel 2014/15 su CBS, prosegue così il suo impegno di sensibilizzazione su un drammatico problema.

Al centro del racconto, il tenente Beth Davis (Maggie Q, Nikita) ed il detective Jack Larsen (Dylan McDermott, American Horror Story e Hostages), chiamati ad indagare su casi di persecuzioni personali per la Threat Assessment Unit del Dipartimento di polizia di Los Angeles.

Oltre a questi due attori protagonisti, nella serie tv recitano anche Mariana Klaveno (Janice Lawrence) e Victor Rasuk (Ben Caldwell), rispettivamente già interpreti in ” Devious Maids”(2013) e “E R. – Medici in prima Linea”(2008).

stalker 2

 Maggie Q, nome d’arte di Margaret Denise Quigley, aveva già interpretato il ruolo della protagonista Nikita nell’omonima serie televisiva della THE CW Television Network nel 2010.
Il protagonista maschile invece, Dylan McDermott ha vinto nel 1999 un Golden Globe come miglior attore protagonista della serie televisiva “The Practice – Professione Avvocati” nel ruolo dell’avvocato Bobby Donell.

L’attore ha recitato anche in “American Horror Story”(2011).

La singolarità è rappresentata dal fatto che i due interpreti, nel ruolo dei due detective dell’Unità di Valutazione delle Minacce, si sono tanto intesi sul set da diventare una coppia anche nella vita reale.

L’appuntamento con Maggie Q e Dylan McDermott é alle 21.15 con un doppio episodio.

 Il primo Paese ad introdurre il reato di stalking, nel 1990, è stato la California. In Italia si è dovuto attendere il 2009, ma finalmente è arrivato anche da noi.

Nel codice penale è stato introdotto l’articolo 612-bis ed una serie di norme accessorie per le quali lo stalking costituisce un’aggravante in caso di omicidio. Un solo dato: negli ultimi 12 anni sono 2.000 le donne italiane uccise da partner.

stalker

Dall’entrata in vigore del decreto legge n. 11 del 2009, secondo dati del Ministero dell’Interno, le denunce per stalking in Italia sono state oltre 51.000.
Il 77.7% delle vittime è risultato di sesso femminile ed oltre il 90% delle persone denunciate od arrestate era già stato segnalato per il reato.



0 Replies to “Stalker, su Retequattro dal 17 luglio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*