Le fiction che vedremo: Enrico Piaggio con Alessio Boni su Rai 1


Le fiction che vedremo: Enrico Piaggio con Alessio Boni su Rai 1. L'attore sarà protagonista di un tv movie nel quale interpreta il padre della Vespa, lo scooter più venduto e conosciuto al mondo.


Al più grande Armando, vengono assegnati gli stabilimenti dei vagoni ferroviari e della marineria, al secondo Enrico una parte dell’azienda dislocata a Pontedera in Toscana dove si costruiscono pezzi per aerei, eliche, motorini di avviamento.

Siamo nel 1945 e l’Italia esce a pezzi da una guerra assurda, dolorosa e piena di vittime innocenti. Tutti sono alla mercé del dittatore Benito Mussolini, al cui fianco ci sono i feroci nazisti, orrore della storia.

A Pontedera lo stabilimento è ridotto ad un cumulo di macerie. le famiglie sono sul lastrico e il genio italiano cerca un miracolo che salvi tutti. Enrico Piaggio richiama l’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio. Insieme realizzano un vero e proprio Miracolo Italiano: nascono 156 sedi di aziende dove viene venduta è pubblicizzata la Vespa.

Un mezzo di trasporto che fa innamorare subito grandi e piccini. Proprio sulla Vespa si ricordano due star americane, Gregory Peck e Audrey Hepburn, nel film cult Vacanze romane. Ed è grazie a questa pellicola che la Vespa comincia a volare letteralmente nel mondo.

Nel cast della miniserie realizzata da Rai Fiction con Movie Heart ci sono Francesco Pannofino, Violante Placido, Giorgio Gobbi, Massimiliano Rossi, Roberto Ciufoli e Antonio Di Luca. La regia è di Umberto Marino.

E così Rai Fiction propone la storia del padre dello scooter più venduto è conosciuto al mondo in un Tv movie che ripercorre tutta la storia del mezzo di locomozione.

Probabilmente Rai 1 trasmetterà la pellicola nella prossima primavera 2020. Le riprese si sono svolte a Roma e in Toscana, soprattutto a Pisa. Qui come set sono state allestite la Piazza dei Cavalieri e la Piazza dei Miracoli per gli esterni, per quanto riguarda gli interni invece una delle location è la Tenuta di Varramista. A Roma invece sono stati girati molti esterni.

Enrico Piaggio era molto legato alla città di Pisa, dove nel 1953 acquistò la villa della Tenuta di Varramista e ne fece la propria residenza fino alla morte avvenuta nel 1965.

Recentemente il pubblico televisivo ha incontrato Alessio Boni nella serie in sei puntate La compagnia del Cigno dove interpretava un severo direttore d’orchestra, Luca Marioni, soprannominato il Bastardo. Dal 4 marzo del 2019 l’attore è apparso anche nella serie internazionale Il nome della rosa.

Intanto l’attore è impegnato anche nella seconda stagione La compagnia del Cigno, destinata sempre a Rai 1 nella prossima stagione.

Alessio Boni | il profilo dell’attore

Originario di Sarnico, piccolo centro sul Lago d’Iseo, Alessio Boni avrebbe dovuto diventare piastrellista nell’azienda paterna del padre molto ben avviata. Invece il giovane Alessio si è subito distaccato da quella professione e si avviava sulla strada dello spettacolo.

Prima però aveva fatto una serie di domande alla Guardia di Finanza, ai Carabinieri ed alla Polizia dove viene subito accettato. Ma resiste soltanto un anno e mezzo. Dopo torna nell’azienda paterna dalla quale scappa di nuovo andando in America a studiare l’inglese e dove si mantiene facendo vari mestieri tra cui il cameriere e il fattorino.



0 Replies to “Le fiction che vedremo: Enrico Piaggio con Alessio Boni su Rai 1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*