Grantchester puntata 16 dicembre – anticipazioni episodi 3 e 4


Due nuovi episodi per la serie trasmessa dal canale 38 del digitale terrestre. Arriva il nuovo reverendo.


Giallo manda in onda questa sera, lunedì 16 dicembre, la nuova puntata di Grantchester con gli episodi 3 e 4 della quarta stagione. Ricordiamo che Grantchester è una serie televisiva di genere poliziesco. Ha come protagonista il reverendo Sidney Chambers (James Norton) e l’ispettore di polizia Geordie Keating (Robson Green).

Grantchester puntata 16 dicembre anticipazioni

Grantchester puntata 16 dicembre – anticipazioni seconda puntata

Le vicende raccontate si svolgono proprio nel piccolo borgo rurale di Grantchester nel Cambridgeshire. E sono ambientate negli anni ’50.

Nella puntata precedente avevamo visto come il reverendo Chambers stava pensando di abbandonare la parrocchia e lasciarla ad un giovane vicario Will Davenport (Tom Brittney). Sarà lui ad investigare su tutti i casi che si svolgono nel piccolo borgo.

Tra il nuovo vicario è l’ispettore di polizia si instaura subito un rapporto di grande Intesa professionale, ma anche di amicizia. Inoltre Will conosce tra l’altro la lingua dei segni. E questo elemento può essere importante.

Grantchester puntata 16 dicembre – episodio 3 quarta stagione

Nel terzo episodio di Grantchester 4 l’ispettore Geordie è immediatamente chiamato risolvere un caso che si presenta molto complicato. In un laboratorio informatico è stato trovato il cadavere del responsabile.

Qualche giorno prima Geordie era stato chiamato dal proprietario perché, nel laboratorio, c’era stato un tentativo di penetrazione. Il poliziotto collega subito i due casi. Naturalmente cerca di trovare il nesso. E come primo passo chiede l’autopsia sul corpo della vittima. Le analisi effettuate portano alla luce che c’è stato un avvelenamento da mercurio.

Geordie continua le sue indagini e ad un certo punto scopre che il professore, responsabile del laboratorio, aveva trascorso la notte nel locale con una persona diversa dalla moglie. Geordie comincia a dubitare della fedeltà dell’esperto informatico. Viene così a sapere che intorno all’omicidio ruota un pericoloso giro di delinquenza organizzata. Sarà complicato portare alla luce l’assassino con le poche prove attualmente a disposizione.

Grantchester puntata 16 dicembre attori

Grantchester puntata 16 dicembre – episodio 4 quarta stagione

In questo episodio di Grandchester il reverendo Will prende possesso della parrocchia. Il religioso sta facendo i preparativi per il discorso da fare ai suoi parrocchiani quando Geordie arriva da lui con una richiesta. Nel corso di alcune indagini è stato trovato un ragazzo con abiti macchiati di sangue.

L’adolescente si rifiuta di parlare. Il poliziotto si rende subito conto che ha difficoltà nell’esprimersi. Probabilmente pensa che sia sordo o sordomuto. Allora si ricorda che il nuovo reverendo conosce la lingua dei segni e gli chiede un aiuto nel comunicare con il ragazzo.

Quando il reverendo lo incontra viene a sapere che si chiama Adam Carter. Il ragazzo gli dice anche dove abita e immediatamente Will e Geordie arrivano sul posto. Qui scoprono la famiglia del ragazzo che si prepara a seppellire la madre di Adam, la signora Miriam.

A questo punto Adam viene ancora interrogato con molta cautela. Il poliziotto scopre che la donna è morta dopo essere caduta da un fienile. Bisogna adesso capire se è stato un incidente oppure se è stata spinta.

Grantchester –  il cast completo della quarta stagione

Di seguito il cast della serie in onda su Giallo

  • Robson Green – Geordie Keating
  • Jones – Tessa Peake-Jones
  • Al Weaver – Leonard Finch
  • James Norton – Sidney Chambers
  • Kacey Ainsworth – Cathy Keating
  • Morven Christie – Amanda Hopkins
  • Skye Lucia Degruttola – Esme Keating
  • Seline Hizli – Margaret Ward
  • Nick Brimble – Jack Chapman
  • Lorne MacFadyen – Phil Wilkinson
  • Tom Austen – Guy Hopkins
  • Oliver Dimsdale – Daniel Marlowe


0 Replies to “Grantchester puntata 16 dicembre – anticipazioni episodi 3 e 4”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*