Tatort Le radici dell’odio su Giallo – trama, cast, finale


Il tv-movie di questa sera è incentrato su un delitto apparentemente inspiegabile ma che nasconde molti segreti.


Questa sera Giallo trasmette la serie Tatort scena del crimine, in particolare va in onda l’episodio dal titolo Le radici dell’odio. Si tratta dell’ultimo film tv, ovvero il numero 1110. La caratteristica della serie è la sua longevità. Infatti è il prodotto poliziesco che ha la più lunga vita televisiva registrata in tutti i paesi di lingua tedesca.

In Italia, prima che fosse Giallo a trasmettere la serie, alcuni episodi sono andati in onda anche su Odeon TV e Telemontecarlo.

Tatort scena del crimine ha come protagonisti vari commissari di polizia impegnati a risolvere casi di cronaca nera. Tutti i film tv che compongono la serie sono girati in Germania. In particolare a Monaco di Baviera, Amburgo, Berlino, Colonia, Lipsia, Munster e altre piccole città. La casa di produzione ne realizza 35 episodi in un anno.

Tatort Le radici dell'odio attori

Tatort Le radici dell’odio – trama episodio 1110

La trama di questo tv-movie ha come protagonisti i poliziotti Moritz Eisner e Bibi Fellner. I due con loro grande dispiacere ricevono un incarico abbastanza delicato, soprattutto per la località dove devono recarsi. Infatti vengono assegnati in un piccolo centro ai piedi del monte Großglockners. Qui devono occuparsi di una compagnia di legname, la Tribusser, dove è stato ucciso il proprietario. Gli operai che vi lavorano conoscono il responsabile della polizia di Vienna. E si sono rivolti a lui perchè non si fidano dei poliziotti locali.

Quando Eisner e Fellner arrivano sul posto, incontrano Innanzitutto il responsabile del commissariato locale Alois Feining. Appena lo incontra, Eisner riconosce in lui un collega con il quale aveva già collaborato in precedenza. Infatti avevano positivamente risolto alcuni casi di omicidi quando erano ambedue all’inizio della carriera. Eisner si fida di Alois e riceve dal collega molte notizie sugli operai che lavoravano nella fabbrica. Inoltre si fa spiegare molte dinamiche che interessano la popolazione locale.

Il dramma famigliare al centro del film

Il dramma familiare è la chiave di volta per la risoluzione del caso. Il fratello della vittima Klaus Tribusser rivela ai poliziotti viennesi che la sua famiglia aveva intentato causa contro un attivista ambientale, un tale Holzer. Quando quest’ultimo viene interrogato però proclama la sua innocenza.

Eisner e Bibi Fellner interrogano anche l’albergatore locale Drobnig che racconta il tragico incidente di cui è stato vittima suo figlio impiegato proprio nell’azienda Tribusser. L’albergatore però era stato ricompensato con una altissima somma perché i Tribusser non volevano una causa di lavoro contro di loro.

Durante le indagini Eisner e Fellner fanno molte scoperte sconcertanti. Vengono ad esempio a sapere che il responsabile della fabbrica aveva intascato soldi da una compagnia di assicurazioni ed aveva avuto relazioni sentimentali con la moglie di suo fratello Klaus. Inoltre Hubert Tribusser aveva prenotato due biglietti aerei per le Mauritius. La strada da compiere per arrivare al colpevole è adesso ben delineata nella mente dei due poliziotti viennesi.

Tatort Le radici dell'odio omicidi

Tatort – il cast completo della serie

Di seguito il cast completo della serie. A sinistra il ruolo e a destra l’attore

  • Moritz Eisner – Harald Krassnitzer (Katie Fforde: anni regalati)
  • Bibi Fellner – Adele Neuhauser
  • Manfred Schimpf – Thomas Stipsits
  • Ernst Rauter – Hubert Kramar
  • Julia Soraperra – Gerti Drassl
  • Raoul Ladurner – Cornelius Obonya
  • Natalia Petrenko – Dorka Gryllus
  • Cora – Magdalena Kronschläger
  • Michael Kreindl – Günter Franzmeier
  • Kuptschyk – Dieter Egermann
  • Giornalista Kurt – Markus Hamele
  • Sorella medico – Michaela Mock
  • Portiere della prigione – Michael Edlinger
  • Schennach – Emil de Cillia
  • Jasmin Ladurner – Namiya Ettl
  • Jasmin Ladurner – Marie Kristin Ettl
  • Bodyguard – Christian Dobler


0 Replies to “Tatort Le radici dell’odio su Giallo – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*