Re di Cuori: L’eredità oggi su Rai 2 – trama, cast, finale


Un incidente aereo senza sopravvissuti sgomenta il protagonista ed altri colleghi. La morte non è mai sembrata così assurda.


Nuovo appuntamento oggi su Rai 2 con la serie tv Re di Cuori che propone l’episodio dal titolo L’eredità. La puntata è prevista alle 14:00 e per la fruizione in alta definizione al canale 502.

Re di Cuori attori

Re di Cuori: L’eredità – dove è girato

Ricordiamo che la serie ha come titolo originale Doctor Doctor. Mentre a livello internazionale è stata presentata con come The Heart Guy. Il prodotto è arrivato in Italia lo scorso anno ad agosto 2019.

La produzione è australiana e il personaggio principale, il dottor Hugh Knight, è un cardiochirurgo molto noto ma sempre sopra le righe perché è troppo egocentrico. Intorno a lui ci sono molti personaggi comprimari e secondari che hanno un ruolo importante. E tra questi Nathan, Floyd e Papa Pex.

Le riprese si sono svolte in Australia dove è ambientata la vicenda raccontata. Altri luoghi interessati sono il sobborgo di Rozelle nei pressi di Sydney e la cittadina di Camden a 65 km da Sydney.

L’episodio è andato in onda per la prima volta in Australia il 6 settembre 2017 su Nine Network.

Ricordiamo che la vicenda è ambientata nella cittadina immaginaria di Whyhope, ricostruita a Mudge cittadina del nuovo Galles del Sud sempre in Australia.

Re di Cuori dove è girato

Re di Cuori: L’eredità – trama episodio

L’episodio odierno ha come protagonisti Hugh Knight e Penny. I due sono andati ad un importante incontro di lavoro e devono rientrare a Whyhope. Mentre sono in aeroporto vengono informati che c’è stato un incidente aereo con un alto numero di vittime.

Successivamente si scopre che non ci sono sopravvissuti. I due sono terrorizzati dalla prospettiva di doversi imbarcare sul loro aereo e fare ritorno a Whyhope. Così cercano di calmarsi a vicenda. E per tutta la durata del volo hanno un comportamento molto nervoso.

Alla fine riescono ad assopirsi e si svegliano quando finalmente sono atterrati in tutta sicurezza Whyhope.

Nel frattempo Ajax ha deciso di dare il proprio contributo e aiutare i colleghi che si trovano in ospedale. Qui infatti stanno arrivando man mano tutti i cadaveri dell’incidente aereo. Vengono conservati nel congelatore. L’impatto con questo effetto della morte è davvero increscioso per Alex.

Purtroppo però c’è anche un’altra dolorosa esperienza che l’aspetta. Infatti uno dei suoi pazienti che ha curato amorevolmente, all’improvviso è colpito da una sepsi acuta e muore. L’evento lo getta ancora una volta nello sgomento.Soprattutto è angosciato dalla considerazione che un corpo può da un momento all’altro diventare inerte e senza vita.

Alex comincia così a chiedersi come gli altri colleghi possano avere un atteggiamento così superficiale nei confronti della morte. Attribuisce alla sua grande sensibilità la colpa di non aver mai fatto carriera in ospedale.

Il finale del film

Nella parte finale del film all’ospedale in cui lavora Hugh Knight arriva un nuovo medico. Si tratta del dottor Toke, ex medico dell’esercito di Sidney. Ha voluto seguire Penny fino a Whyhope perché è determinato a parlare con lei e a rivelarle un segreto che custodisce da tempo.

Re di Cuori finale

Re di Cuori – il cast completo

Di seguito il cast del film Re di Cuori e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Rodger Corser (Talento e rimpianti) – Hugh Knight
  • Nicole da Silva – Charlie
  • Ryan Johnson – Matt Knight
  • Tina Bursill – Meryl Knight
  • Hayley McElhinney – Penny
  • Chloe Bayliss – Hayley
  • Matt Castley – Ajax
  • Belinda Bromilow – Betty
  • Brittany Clark – Mia Halston
  • Charles Wu – Ken
  • Steve Bisley – Jim Knight
  • Winta McGrath – Floyd
  • Angus McLaren – Dr. Toke
  • Jasper Foggo – Pittore
  • Kenneth Ransom – David


0 Replies to “Re di Cuori: L’eredità oggi su Rai 2 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*