Mare fuori: ecco quando va in onda la nuova serie di Rai 2


La nuova serie in onda sulla seconda rete è ambientata in un carcere minorile. Torna in tv Carolina Crescentini.


Rai 2 propone la nuova serie tv dal titolo Mare fuori. L’appuntamento era previsto inizialmente per mercoledì 18 marzo in prima serata alle 21:20. Ma per l’emergenza Covid-19 è stata rimandata. Ed è in programmazione per questo autunno.

La serie è ambientata all’interno di un istituto di pena minorile. Qui si intrecciano le storie di un gruppo di ragazzi, ognuno con una vicenda personale drammatica alle spalle.

La regia è di Carmine Elia che ha già diretto fiction come La Porta Rossa.

Mare Fuori attori fiction Rai 2

Mare fuori serie tv – anticipazioni, trama, protagonisti, dove è girato

Mare fuori è una serie composta da 12 episodi suddivisi in sei prime serate. In ognuna delle puntate andranno in onda due differenti episodi. Nel cast c’è la presenza di Carolina Crescentini, già interprete della serie televisiva I Bastardi di Pizzofalcone andata in onda per due stagioni consecutive su Rai 1. La terza è prevista a breve.

Nell’istituto di pena minorile convivono ragazzi che stanno scontando le rispettive pene e devono pagare il loro debito verso la giustizia. I loro errori dipendono dal non aver avuto un’adolescenza serena ed è stato complicato per loro stabilire il confine tra il bene e il mare.

I telespettatori conosceranno Filippo, un ragazzo proveniente dalla famiglia dell’alta borghesia finito in cella per aver ucciso per sbaglio il suo migliore amico. Tutto era avvenuto durante una bravata che si era conclusa nella tragedia.

Alto personaggio è Carmine che crede di essere nato con la vocazione di diventare un criminale. Edoardo invece è un adolescente di 16 anni che già è considerato un piccolo boss ed aspetta un figlio dalla sua fidanzatina anch’essa minorenne.

Un altro giovane personaggio è Ciro: il suo sogno è di diventare il boss di tutta Napoli. Ed è sicuro che questa esperienza in carcere contribuirà ad amplificare la sua immagine di criminale in carriera.

I detenuti non hanno ancora compreso appieno i crimini compiuti. Tutti continuano a sognare e in particolare a credere che le regole comuni possano essere sorpassate per imporre altre regole che non fanno parte della società rispettosa dei diritti degli altri.

Mare Fuori Carolina Crescentini

Il ruolo di Carolina Crescentini

Carolina Crescentini è Paola, il direttore dell’Istituto di pena. Accanto a lei ci sono il comandante di Polizia Penitenziaria Massimo e l’educatore dei ragazzi Beppe. Tutti e tre fanno parte della struttura penitenziaria minorile ed avranno un ruolo determinante per aiutare i giovani ad avere una visione costruttiva della vita e del futuro.

Paola, Massimo e Beppe sono le tre presenze positive della serie. Saranno loro a cercare di rieducare i giovani detenuti e soprattutto ad avere con loro un dialogo costante. Dovranno trasformare tutti i loro sogni ancora finalizzati verso il male, in aspirazioni positive e in speranze di riconquistare una nuova vita appena usciti dalla prigione.

Mare Fuori quando va in onda

La nuova serie tv di Rai 2 con protagonista Carolina Crescentini, va in onda, salvo ulteriore cambiamenti di palinsesto, mercoledì 23 settembre 2020 in prima serata sulla rete diretta da Ludovico Di Meo.

Mare Fuori dove è girato

Mare fuori serie tv – il cast completo della serie

Di seguito il cast e i personaggi della serie

  • Carolina Crescentini – Paola Vinci
  • Desirée Popper – Consuelo Gomes
  • Ivan Franek – Tal
  • Carmine Recano – Massimo Valenti
  • Pia Lanciotti – Wanda Di Salvo
  • Chiara Primavesi – Anita Ferrari
  • Domenico Cuomo – Gianni Cardiotrap
  • Valentina Romani – Naditza
  • Antonio De Matteo – Lino
  • Raiz – Don Salvatore
  • Massimiliano Caiazzo – Carmine Di Salvo


0 Replies to “Mare fuori: ecco quando va in onda la nuova serie di Rai 2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*