Il silenzio dell’acqua 2 seconda puntata – trama, cast, finale


Tutti gli eventi e i colpi di scena che accadono nella serie di Canale 5 con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti.


La seconda puntata de Il silenzio dell’acqua 2 va in onda questa sera, in prime time, su Canale 5. La regia è firmata da Pier Bolloni e nel cast ci sono Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti. La prima stagione era andata in onda nella primavera 2019 con un buon risultato di ascolti. Motivo che ha spinto gli autori e Canale 5 a proporre il sequel.

Dove è ambientata la serie

La fiction è ambientata nel paesino immaginario di Castel Marciano ricostruito nei pressi di Trieste. In particolare tra Muggia e Duino che sono i borghi più caratteristici del Friuli Venezia Giulia. Alcune scene sono state girate anche in Slovenia.

Ricordiamo che nel cast c’è anche Giulio Maria Corso, marito di Federica De Benedittis ovvero la Roberta del Paradiso delle Signore.

Il silenzio dell'acqua 2 seconda puntata attori

Riassunto puntata precedente

Nella prima puntata i telespettatori hanno rivisto i due protagonisti Luisa Ferrari e Andrea Baldini a distanza di un anno. Sono alle prese con un duplice omicidio. Una madre Sara ed il figlio maggiore Luca sono stati uccisi e giacciono sul pavimento della cucina. La figlia più piccola, Giulia, fugge da casa e vaga da sola nel bosco. Fino a quando non viene intercettata da Luisa Ferrari che se ne prende cura.

Iniziano le indagini. E principale imputato sembra il marito Rocco Liverani. Ma il padre gli offre un alibi. La situazione del sospettato diventa più complicata quando si scopre che Rocco aveva una amante.

Il silenzio dell'acqua 2 seconda puntata dove è girato

Il silenzio dell’acqua 2 – trama seconda puntata

La puntata si apre con una sorpresa. Luisa e Andrea scoprono che era stata Katja a pagare Rocco. I due avevano una relazione. E la misteriosa proprietaria del resort aveva fatto in modo che Sara scoprisse la loro relazione.

Su suggerimento di Andrea, Roberta e’ costretta a rivelare al figlio Matteo che Elio avrebbe voluto fargli da padre. Ma la donna lo aveva giudicato inaffidabile e lo aveva allontanato.

Al funerale di Sara e Luca, c’e’ anche Beatrice, dilaniata dal dolore. La donna confessa ad Andrea e Luisa di essere a conoscenza che Rocco aveva a casa una pistola.

Luisa, che si sta prendendo cura di Giulia avverte che la bimba sta acquistando fiducia nei suoi confronti. La piccola le conferma che il fratello Luca aveva una pistola. Intanto Elio ottiene da Matteo di poterlo riconoscere legalmente come padre. Un momento festeggiato anche con Roberta in Slovenia, a casa di Elio. Un luogo legato ai ricordi romantici dei genitori di Matteo. Parallelamente, le indagini su Luca rivelano che il ragazzo faceva il contrabbandiere e anche la madre era coinvolta.

Il silenzio dell'acqua 2 seconda puntata finale

Il cast de Il silenzio dell’acqua 2

Di seguito il cast completo della seconda stagione

  • Ambra Angiolini – Luisa Ferrari
  • Giorgio Pasotti – Andrea Baldini
  • Camilla Filippi – Roberta
  • Fausto Maria Sciarappa – Don Carlo De Luca
  • Barbara Chichiarelli – Silvia Visentin
  • Stefano Pesce – Elio Moras
  • Alessandro Cremona – Salvatore Liverani
  • Giulio Maria Corso – Rocco Liverani
  • Claudio Castrogiovanni – Dino Marinelli
  • Riccardo Maria Manera – Matteo
  • Silvia Degrandi – Katjia Moznich
  • Stefano Alessandroni – Umberto Ronchetti
  • Andrea Gherpelli – Sergio Camisa
  • Gabriele Falsetta – Davide De Luca
  • Martina Gatti – Nina Ronchetti
  • Margherita Laterza – Sara Liverani
  • Giorgia Cardaci – Giorgia Bressan
  • Jessica Claudia Paun – Giulia Liverani
  • Simone Secce – Tommaso
  • Miriam Guaiana – Beatrice Trevisan
  • Pietro Belloni – Luca Liverani


0 Replies to “Il silenzio dell’acqua 2 seconda puntata – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*