Connect with us

Soap e serie tv

Letizia Battaglia film tv, la vita della fotoreporter diventa una mini-serie per Rai 1

La vita della fotoreporter palermitana diventa una mini-serie tv per Rai Movie: trama, cast, location.

Pubblicato

il

Letizia Battaglia film con macchina fotografica
La vita della fotoreporter palermitana diventa una mini-serie tv per Rai Movie: trama, cast, location.
Condividi su

Letizia Battaglia‘ film: la vita da romanzo della celebre fotografa palermitana sarà presto su Rai 1. Al centro della narrazione della mini-serie in due puntate per la televisione ci sarà l’impegno politico e sociale e gli amori della fotoreporter, ma anche il racconto di fatti di mafia, tra cui l’omicidio di Piersanti Mattarella.  

Letizia Battaglia film capelli rosa

Letizia Battaglia film per Rai Movie: la vita da romanzo della fotoreporter 

Il film in due parti per Rai 1 è prodotto da Angelo Barbagallo in collaborazione con RaiFiction. La mini-serie diretta da Roberto Andò ha come protagonista la popolare fotografa conosciuta in tutto il mondo. E andrà in onda prima serata su RaiUno. 

Ad interpretare il ruolo di Letizia Battaglia c’è Isabella Ragonese, un’attrice palermitana gentile e carina che le darà il volto negli anni in cui lavorava come fotoreporter al giornale L’Ora. Nella mini-serie però non si parla solo della carriera di Letizia Battaglia, ma anche dei suoi grandi amori.

Paolo Briguglia è Franco Stagnitta, il marito; Enrico Inserra interpreta invece Santi Caleca mentre Federico Brugnone dà il volto a Franco Zecchin

Letizia Battaglia film: le location 

La mini-serie è girata tra Palermo e Roma. Le riprese sono iniziate ai Cantieri della Zisa, dove, al capannone Zac, è stata allestita la grande mostra “Anthologica” con foto simbolo della fotografa, che ha partecipato alle riprese.

Tra i set anche quello dello studio dello psicanalista Francesco Corrao (Roberto De Francesco), scomparso nel 1994, Letizia è stata sua paziente. Palermo è stata un set all’aperto per le riprese di ‘Letizia Battaglia’ film: auto e bus d’epoca riportano alla memoria gli anni ‘50.

Alcune delle scene sono state girate in via Caltanissetta, all’angolo con via Libertà. Protagonista della scena Paolo Briguglia, a bordo di un’automobile d’epoca, nel ruolo di un amico della fotografa. Isabella Ragonese ha girato alcune scene nel piano nobile di palazzo Francavilla, con Filippo Luna altro nome noto del cast.

Le riprese proseguiranno tra il capoluogo siciliano e Roma. Tra le altre location anche la zona del Foro Italico e piazza Marina, corso Vittorio Emanuele e altri angoli del centro città. Ma anche la località marinara di Mondello.

La trama

Sta succedendo qualcosa di mostruoso in questa città, non provo più niente per le madri e le mogli che piangono i loro morti ammazzati. La mia vita fugge mentre inseguo i morti, mi sembra di essere diventata insensibile” dice Isabella Ragonese nel ruolo di Letizia Battaglia in una scena della mini-serie. 

Letizia Battaglia film arriva quando la fotoreporter  ha 86 anni e mezzo, mentre sta combattendo una dura battaglia contro un tumore, che non le sottrae però il desiderio di progettare ancora il suo futuro: presto sarà a Parma e a Tel Aviv.

La sua vecchiaia è sicuramente bellissima. Letizia ha ancora gli occhi curiosi di una bambina, che forse non ha mai accettato il passare del tempo. Ad attestarlo anche il colore dei suoi capelli, che non sono bianchi, ma sfumati sul rosa.

Agli inizi della sua carriera, la Battaglia seguiva il cronista dell’Ora: dopo gli omicidi di mafia, era solita arrivare sulla scena del crimine e scattare foto dei luoghi e delle persone. Aveva 40 anni, ma ne dimostrava la metà.

Letizia Battaglia film: si torna a parlare dell’omicidio Mattarella

Tra le sue foto più conosciute quella scattata in via della Libertà quando uccisero Piersanti Mattarella, il 6 gennaio 1980. Uno scatto in cui ferma l’immagine del fratello Sergio, oggi capo dello Stato, che tira fuori dall’auto il corpo esanime del fratello.

Il matrimonio con Franco è arrivato quando lei aveva 16 anni. Ben presto i due capirono di essere incompatibili. Il regista (ed amico di vecchia data) Andò dice di lei: “Era una donna totalmente impensabile per i tempi”. La  vita di Letizia Battaglia non lascia indifferenti, dunque la narrazione del film sarà forte.

Letizia ha detto no ad un destino segnato di figlia subordinata e di moglie oppressa. Dopo aver fotografato per una vita le donne, oggi auspica che le stesse si sveglino per cambiare la loro situazione. In alcune scene del film di Andò ci sarà Letizia da grande, ma anche da giovane. 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it