Connect with us

Soap e serie tv

Viola come il mare 4 novembre, trama dell’ultima puntata: Vitale è in pericolo

La protagonista continua la ricerca di suo padre e, contemporaneamente, indaga sulla sparizione di una giovane.

Pubblicato

il

Viola come il mare 4 novembre
La protagonista continua la ricerca di suo padre e, contemporaneamente, indaga sulla sparizione di una giovane.
Condividi su

Venerdì 4 novembre, dalle ore 21:20 su Canale 5, è previsto l’ultimo appuntamento di Viola come il mare. La serie con protagonisti Francesca Chillemi e Can Yaman è fruibile in streaming e on demand dal sito di Mediaset Play.

Viola come il mare 4 novembre trama

Viola come il mare 4 novembre, le indagini di Vitale

A Viola come il mare del 4 novembre, la protagonista Vitale è ancora molto delusa per quanto accaduto nell’episodio andato in onda sette giorni fa. La giornalista, anche grazie all’aiuto dell’ispettore Francesco Demir, aveva concentrato le proprio indagini intorno al parroco di una chiesa di Palermo, dove è girata la serie. Una volta qui, Vitale ha parlato con Don Andrea, convinta che quest’ultimo fosse il padre. Il prete, però, l’ha cacciata in malo modo.

Vitale, durante Viola come il mare del 4 novembre, deve comprendere se Don Andrea sia effettivamente il padre. La ricerca delle sue origini le crea delle tensioni sempre più forti, al punto da convincerla a ricorrere all’uso di farmaci.

Viola come il mare 4 novembre dove vederlo

La protagonista aiuta una mamma a cercare sua figlia

Nel corso di Viola come il mare del 4 novembre, Vitale indaga su un caso di cronaca. In particolare, sceglie di dare una mano a un padre che si dà molto da fare per tentare di ritrovare Dalila, la figlia scomparsa. Mano a mano che continua a indagare sulla vicenda, però, si fa sempre più forte un dubbio: Viola, infatti, inizia a credere che la scomparsa della giovane possa in qualche modo essere legata alla vicenda che ha coinvolto Farah.

Leggi anche --->  Mina Settembre 16 ottobre, trame e anticipazioni: Claudio vorrebbe dei figli dalla protagonista

Viola come il mare 4 novembre, le vicende sentimentali

Nelle puntate che chiudono la fiction, Demir prosegue la propria inchiesta sul traffico di esseri umani. Le indagini, che oramai vanno avanti sin dalla prima puntata, le stanno costando molta fatica. Nonostante abbia avuto alcune importanti intuizioni, non è mai riuscito a risolvere la vicenda. L’ispettore, così, si convince che dentro il commissariato sia presente qualche talpa, che agisce nell’ombra nel tentativo di depistare le inchieste.

Viola come il mare 4 novembre Canale 5

Infine, nel corso di Viola come il mare del 4 novembre, è lecito attendersi delle novità in merito alla relazione tra Vitale e Demir. La giornalista, dopo aver chiuso la storia con Raniero, continua a essere attratta dall’ispettore. Quest’ultimo, però, sin dall’episodio di esordio ha ammesso di non volersi impegnare in un rapporto serio e duraturo. Tra i protagonisti potrebbe esserci un nuovo avvicinamento: Viola, anche a causa della sua precaria condizione psicologica, si avvicina a una persona sbagliata. Per questo, la giornalista finisce in una situazione di grave pericolo e proprio Demir deve impegnarsi duramente per salvarla.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it