Non dirlo al mio capo, la prima puntata


Va in onda questa sera su Raiuno in prima serata l'esordio della serie Non dirlo al mio capo. Nel cast ci sono Vanessa Incontrada, Lino Guanciale, Chiara Francini, Giorgia Surina, Andrea Bosca e Davide Pugliesi. La regia è di Giulio Manfredonia.


Va in onda questa sera su Raiuno in prima serata l’esordio della serie Non dirlo al mio capo.  Nel cast ci sono Vanessa Incontrada, Lino Guanciale, Chiara Francini, Giorgia Surina, Andrea Bosca e Davide Pugliesi.  La regia è di Giulio Manfredonia.

{module Pubblicità dentro articolo}

 I telespettatori conosceranno Lisa Marcelli (Vanessa Incontrada).  La donna ha 34 anni, una laurea in legge, due figli da sostenere e un’ipoteca sulla casa che deve purtroppo pagare altrimenti rischia lo sfratto. Lisa è vedova da sei mesi, solo dopo la morte del marito ha saputo di essere tradita.  Il consorte infatti aveva un’amante già da anni con la quale faceva viaggi e conduceva una vita parallela.  La donna è alla disperata ricerca di un lavoro che non riesce a trovare. Ha già sostenuto 34 colloqui nel corso dei quali ha sempre detto su di lei la verità.  Adesso capisce che deve nascondere agli altri la sua condizione di donna single con due figli.  Eccola dunque fingersi una giovane donna in carriera che si presenta allo studio legale del cinico avvocato Enrico Vinci (Lino Guanciale).lino guanciale non dirlo al mio capo

Dopo aver detto questa piccola bugia sulla sua vita privata, riesce ad essere assunta come praticante. Ma non avrà vita facile. Infatti l’avvocato la tratta malissimo e la segretaria dello studio legale inizia ad odiarla cordialmente fin dalla prima volta che l’ha vista. Lisa appare subito maldestra e disorganizzata, non riesce insomma a dimostrare di essere all’altezza del suo ruolo di avvocato.  Ma non è neanche all’altezza del suo ruolo di madre. Infatti i suoi figli le danno molte preoccupazioni.  Soprattutto la ragazzina quindicenne che ha preso una sbandata per un coetaneo. Un giorno infatti la figlia non va a scuola e immediatamente dall’Istituto chiamano la madre che con una scusa lascia lo studio legale e si precipita dal preside. Verremo a sapere nella puntata di oggi che non finiscono qui i problemi della ragazzina. {module Pubblicità dentro articolo}

Intanto Lisa deve cominciare ad occuparsi anche dei casi che arrivano allo studio legale dell’avvocato Vinci.  Si tratta di uno studio di civilistica.  Una giovane donna accusa il padre di aver raggirato la madre in punto di morte.

La neo apprendista non demorde e fa amicizia con Perla (Chiara Francini). Con il suo aiuto cerca di incastrare la vita professionale con quella familiare.  Inoltre continuano le persone che si rivolgono allo studio per denunciare fatti accaduti. Tra questi un un caso di mobbing e successivamente il caso di un bambino che chiede allo studio di difenderlo dalle pressioni dei genitori.



0 Replies to “Non dirlo al mio capo, la prima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*