Balalaika – Verso la finale, 3 luglio 2018, puntata in diretta


Balalaika - Verso la finale, 3 luglio 2018, puntata in diretta. Live i commenti alle partite odierne dei mondiali di Russia 2018 e le sensazioni del neo ct dell'Italia Roberto Mancini.


La trasmissione inizierà con almeno 30′ di ritardo in quanto l’ottavo di finale Colombia-Inghilterra è terminato 1-1 al 90′ e quindi le due squadre stanno disputando i tempi supplementari. Punteggio invariato, l’ultimo team che verrà promosso ai quarti si decide ai calci di rigori. L’attesa per l’inizio di Balalaika si prolunga.

Roberto Mancini

Si inizia. Confermate le presenze fisse della trasmissione: Alberto Brandi, Giorgia Rossi, Elena Tambini, esperta di VAR, Diego Abatantuono, Belen Rodriguez, Ciro Ferrara e Cicco Graziani, Eleonora Pedron. Da Mosca in collegamento Riccardo Ferri. Dopo aver rivisto la sintesi di Colombia-Inghilterra si analizza il match e le possibilità nel proseguo del torneo degli inglesi.

Pungente sin dall’inizio Diego Abatantuono che punzecchia Carlos Bacca; l’ex attaccante del Milan ha sbagliato il rigore che ha sancito l’eliminazione della Colombia. Primo spazio di puro intrattenimento con l’intervento della Gialappa’s Band che in un video raccoglie tutti gli errori grossolani delle squadre eliminate agli ottavi.

Ilary Blasi e Nicola Savino

Dopo la pubblicità, coinvolto anche il corpo di ballo, con un tradizionale stacchetto. Parlando di rigori, impossibili non interpellare Ilary Blasi a farlo è Alberto Brandi: “Come si calciano i rigori?!“. Assist per la “pupona”: “A cucchiaio“, in ricordo del penalty tirato con questo gesto tecnico ad Euro 2000 dal marito Francesco Totti.

Si passa ad analizzare il secondo match di giornata. La Svezia, che ha eliminato in fase di qualificazione l’Italia, ha battuto 1-0 la Svizzera, e dopo 22 anni si è qualificata per i quarti. Tornati in studio scontato il riferimento alla nazionale e al fatale playoff.

Diego Abatantuono

Imbeccato dal Riccardo Ferri, Roberto Mancini presenta la ricetta per rilanciare la nazionale e conferma la disponibilità di Daniele De Rossi di rimanere in azzurro. “In questo momento è la cosa che mi piace di più”; splendide parole del neo ct.

Subito dopo spazio al calciomercato, per ricostruire le voci su un possibile passaggio dal Real Madrid alla Juventus di Cristiano Ronaldo. Gli aggiornamenti della redazione Mediaset freddano parzialmente gli entusiasmi causati dagli articoli della stampa spagnola. Scontata e per nulla efficace battuta di Nicola Savino sui soldi guadagnati.

Cristiano Ronaldo

Molte le cose che non convincono in questo programma, nonostante la svolta avvenuta dopo la prima fase. Gli approfondimenti sui fatti agonistici vengono fatti con una rapidità eccessiva, in modo banale. Il confronto con gli studi competenti di mamma Rai, delle passate edizioni, è impresentabile. Giornalisti, ex calciatori e conduttori non riescono nemmeno a sfruttare la presenza in studio di Roberto Mancini. Inspiegabile la presenza di Belen Rodriguez.

Intanto torna in scena la Gialappa’s che analizza in modo satirico la strana gestualità degli allenatori. Nulla di nuovo; si tratta dello stesso genere di filmati lanciati con Mai dire goal. Con il passare degli anni però anche il trio appare meno pungente e l’effetto è quello di assistere ad una noiosa minestra riscaldata.

Mago Forest

Dopo la seconda pubblicità arriva il momento del Mago Forest e dei suoi aggiornamenti all’interno di “Balalaika news”. La Gialappa’s band fa da spalla fuori campo. “Belen hai visto?!? Abbiamo trovato uno che ha più ex di te“; questa la battuta che chiude lo spazio comico.

Dopo un rvm con i successi dell’Italia nel passato, la parola torna a Roberto Mancini, che continua a parlare del futuro della nazionale. “Non credo che ci siano selezioni con grandi campioni, i giocatori italiani non sono da meno“. Il fastidioso ping-pong tra intrattenimento e informazione sportiva prosegue con la Gialappa’s Band che si sofferma sugli impegni dei reali inglesi.

Dopo un servizio sui quarti di finale che inizieranno da venerdì, e altri presunti aggiornamenti sulla trattativa per portare Cristiano Ronaldo alla Juventus, arriva il momento di Belen Rodriguez che conduce il “Quiz mondiale“. A sfidarsi Eleonora Pedron e Ciccio Graziani. Gaffe della regia che indica una risposta in anticipo.

Eleonora Pedron, Belen Rodriguez e Ciccio Graziani

Dopo aver partecipato con i soliti commenti allo spazio precedente, la Gialappa’s Band presenta una sintesi delle partite di oggi, ovviamente mostrando le figuracce dei calciatori. Nuova sequenza di notizie/battute del Mago Forest; nel mirino ospiti e personaggi famosi.

Balalaika – Verso la finale termina qui; l’appuntamento è per venerdì 6 luglio 2018 su Canale5.



0 Replies to “Balalaika – Verso la finale, 3 luglio 2018, puntata in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*